Home Ultime Bomba a Cesena

Bomba a Cesena

0

20 Giugno 2013 – ore 16,00 : FONTE – 8° Reggimento Genio Guastatori “Folgore” –

Gli artificieri dell’8° Reggimento Genio Guastatori “Folgore” di Legnago (VR) hanno disinnescato ieri un pericoloso residuato bellico rinvenuto occasionalmente nel comune di Cesena nel corso di alcuni lavori di scavo.
L’ordigno, una bomba d’aereo di fabbricazione britannica da 500 libbre risalente al secondo conflitto mondiale, è stato prima privato dei congegni d’accensione (spolette), poi rimosso e trasportato presso una cava della zona dove è stato distrutto mediante brillamento in fornello.
Le operazioni, coordinate dalla Prefettura di Forlì-Cesena, hanno avuto inizio alle prime ore del mattino con l’ordinata evacuazione di circa 400 residenti e la chiusura precauzionale delle vie di accesso alla cosiddetta “zona rossa” per un raggio di 500 metri dal luogo di rinvenimento.
Le misure di sicurezza adottate sono state l’interdizione dello spazio aereo nonché l’interruzione della fornitura di gas ed elettricità le quali hanno permesso al personale addetto di svolgere le delicate attività garantendo un’adeguata cornice di sicurezza e riducendo al minimo indispensabile i disagi per la collettività.
Per gli specialisti di Legnago si è trattato del 125° intervento dall’inizio dell’anno per un totale di 515 residuati bellici rinvenuti e definitivamente bonificati.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version