Home Ultime Penne Nere nella città di D’Annunzio

Penne Nere nella città di D’Annunzio

0

13 Giugno 2013 – ore 15,15 : FONTE –   9° Reggimento Alpini –

Nell’ambito dell’Operazione denominata “Strade Sicure” condotta dalle Forze Armate nelle più importanti città italiane in concorso alle Forze di Pubblica Sicurezza, gli alpini del 9° Reggimento de L’Aquila hanno assunto da qualche giorno il comando del Raggruppamento “Abruzzo”,
Il Reggimento aquilano opererà nei prossimi mesi nelle piazze di L’Aquila, Pescara ed Avezzano con oltre 160 uomini, coadiuvando le Forze di Polizia al fine di garantire maggiore sicurezza nelle aree più vulnerabili delle città e proseguendo il concorso alle istituzioni coinvolte nelle attività post-sismiche di ricostruzione del capoluogo abruzzese.
Le penne nere aquilane, rientrate da circa 2 mesi dall’Afghanistan, dove hanno operato nella provincia di Farah, sono subentrate ai Bersaglieri del 3° Reggimento ad Avezzano e ai Genieri del 21° Reggimento a Pescara.
Mentre su L’Aquila ritornano ad operare, ad oltre un anno di distanza, nel controllo della zona rossa del capoluogo, ancora ferito dal sisma del 2009, ed a presidio di alcuni siti di interesse istituzionale, sostituendo gli Artiglieri del 33° Reggimento prossimi a lasciare la città.
Per gli alpini del 9° assume un particolare valore simbolico l’operare a Pescara, città natale di Gabriele D’annunzio, proprio in occasione del 150° anniversario della sua nascita, visto i sentimenti che il Vate ha sempre manifestato verso gli uomini in armi del Battaglione “L’Aquila”, legame reso immortale dal motto “D’aquila Penne Ugne Di Leonessa”, coniato nel 1935 dalla immaginifica fantasia del poeta unendo i nomi delle allora città abruzzesi bacino di reclutamento per la neocostituita unità alpina (L’Aquila, Penne, Orsogna e Leonessa).

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version