Artiglieri al 132° “Ariete”

11 Giugno 2013 – ore 17,30 : FONTE –   132° Reggimento Artiglieria Corazzata “Ariete” –

Presso la Caserma “Ettore Baldassarre” di Maniago (PN), si sono riuniti sabato 8 Giugno, circa 90 artiglieri che hanno prestato servizio, a partire dagli anni ’60, nei disciolti 3° Gruppo del 132° Reggimento Artiglieria Corazzata “Ariete” e 20° Gruppo Artiglieria da Campagna Semovente “Piave”.
Accolti dal Comandante di Reggimento, Colonnello Marco Cianfanelli, i radunisti e i loro familiari, dopo aver reso gli onori ai caduti e alla Bandiera di Guerra, hanno avuto modo di apprezzare la storia passata e recente del 132°, visitando la Sala Storica e assistendo ad una mostra statica del modernissimo PzH2000I, obice semovente attualmente in dotazione all’Unità.
Tra i numerosi ufficiali in quiescenza e personalità presenti fra i radunisti vi erano il Generale di Corpo d’Armata della riserva Sergio Siracusa, già Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri ed Alfiere del 132° Reggimento e il Professor Piero Rafanelli, scienziato di rilievo internazionale e attuale Professore Ordinario di Astronomia e Astrofisica all’Università degli Studi di Padova nonché Professore Onorario presso l’Università di Innsbruck.
Fra i radunisti vi erano ex militari del 3° Gruppo che la notte del 9 ottobre 1963 partirono dalla “Baldassarre” per portare i primi soccorsi alle popolazioni colpite dal disastro della Diga del Vajont, motivo per cui i Sindaci dei Comuni di Vajont (PN), Ing. Felice Manarin, di Erto e Casso (PN), Dr. Luciano Giuseppe Pezzin, e di Longarone (BL), Dr. Roberto Padrin, insieme al Sindaco di Maniago (PN), Dr. Andrea Carli, hanno fortemente voluto rappresentare la Comunità Locale presenziando al raduno e ringraziando tutti gli ospiti convenuti per il nobile e lodevole servizio prestato.
Nel salutare gli ospiti al termine del raduno, il Colonnello Cianfanelli ha voluto esprimere, con un minuto di silenzio, un pensiero di cordoglio per il Capitano Giuseppe La Rosa, Ufficiale dei Bersaglieri caduto lo stesso sabato in Afghanistan.

Condividi

Commenti

1 commento

  1. ero di istanza alla ETTORE BALDASSARRE 1980 – 1981
    26° battaglione bersaglieri
    incarico 106 s.r. 102esima compgnia.
    è con immenso piacere e onore, ogni tanto ricordare,
    gli anni della giovinezza, ma non solo, mi piace ricordare l’esperienza militare, per me unica indelebile.
    la piu’ bella esperienza, quella che ti forma per tutta la vita,,, bersagliere per un anno,, bersagliere per tutta la vita….

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati