Home Ultime Premio L. Azzarita al Capitano di Fregata Francesco Marino

Premio L. Azzarita al Capitano di Fregata Francesco Marino

0

13 Maggio 2013 – ore 17,15 : FONTE – Marina Militare –

Nella settecentesca sala Auditorium del Museo Diocesano della città barese sabato 11 maggio, il Capitano di Fregata Francesco Marino, Comandante del battaglione d’assalto Grado e Vice comandante del Reggimento San Marco ha ricevuto dall’Ammiraglio Giovanni De Tullio, Comandante della Direzione Marittima di Bari, uno degli ospiti illustri della serata, il prestigioso premio “L. Azzarita”, per l’elevato impegno profuso nelle Istituzioni, con la sua partecipazione a numerose operazioni di Peacekeeping che le sono valse decorazioni e riconoscimenti prestigiosi. Tale premio, patrocinato dalla Regione Puglia, Provincia di Bari e Comune di Molfetta, dedicato a un illustre giornalista locale, è stato istituito nel 2005, per premiare coloro che si distinguono per il loro impegno nell’ambito della Comunicazione e delle Istituzioni.

Tra i premiati oltre al Comandante Marino, il noto giornalista e corrispondente Rai da Londra, autore di numerosi saggi, Antonio Capranica, il Consigliere economico dell’Ambasciata Italiana d’Italia nella Repubblica Popolare Cinese, il dottor Livio Spadavecchia, e il cameraman d’importanti TV nazionali, Francesco Saccente.

Il Comandante Marino, che ha avuto l’onore e l’onere di parlare dopo un maestro della Comunicazione come Capranica, dopo aver espresso il proprio cordoglio e chiesto alla platea un minuto di silenzio per ricordare le vittime del Porto di Genova, tra le quali sei Sottufficiali e Graduati appartenenti al Corpo delle Capitanerie di Porto della M.M., ha voluto dedicare il premio ricevuto, alla Marina Militare, al Reggimento San Marco e ai suoi uomini. Il C.F. Marino ha spiegato che è proprio grazie a questi uomini e al loro valore, come i due loro malgrado famosi Fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, che ha potuto distinguersi in operazioni così impegnative e così rischiose, come quella più famosa in Iraq, a Nassiriya, che gli è valsa la Medaglia d’argento al Valor Militare e come tutte le altre operazioni, praticamente tutte quelle cui la F.A. ha partecipato dal 1989 a oggi.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version