Home Ultime Il Col. Cau nuovo Direttore del CITS

Il Col. Cau nuovo Direttore del CITS

0

18 Aprile 2013 – ore 20,00  : FONTE – Aeronautica Militare –

Si è tenuto martedì 9 Aprile,  presso l’aeroporto “Mario De Bernardi” di Pratica di Mare (Roma), il passaggio di testimone alla guida del Centro Interforze Telerilevamento Satellitare (CITS) tra il Colonnello Giuseppe D’Amico, uscente, e il Colonnello Silvio Cau, subentrante.
La cerimonia, svoltasi alla presenza di Autorità civili e militari, ospiti e personale del Centro, è stata presieduta dal Generale di Divisione Nicola Gelao, Capo del II Reparto Informazioni e Sicurezza dello Stato Maggiore Difesa.

Il Colonnello D’Amico, al vertice del Centro dal febbraio 2009, nel suo discorso di commiato ha evidenziato la profonda evoluzione, sia operativa che organizzativa, che ha interessato il Centro durante il suo periodo di comando, con l’ingresso in operazioni del sistema satellitare nazionale COSMO-SkyMed, a buon diritto fiore all’occhiello della tecnologia civile e militare italiana, e la conseguente nuova configurazione organica del Centro.
L’attività di promozione della costellazione COSMO-SkyMed, unita alle importanti caratteristiche tecniche del sistema in termini di capacità di copertura globale ed alta frequenza di rivisita, hanno infatti permesso di raccogliere già i primi frutti, con l’accordo siglato con nuovi partners come la Polonia e con altri che potrebbero aggiungersi nel breve e medio termine.

Il Colonnello Cau, primo Ufficiale del Genio Aeronautico ad assumere la guida del CITS, ha espresso il suo orgoglio e il senso di responsabilità nell’assumere l’incarico di vertice del Centro, prestigioso ed unico Ente tecnico-operativo nel settore del telerilevamento satellitare, dichiarando di volere ispirarsi a modelli di illustri e storici Ufficiali del Genio Aeronautico, di grandezza incomparabile quali Alessandro Guidoni, sintesi perfetta di Ufficiale e tecnico fino all’estremo sacrificio, e Luigi Broglio, il più grande contributore dell’astronautica in Italia. Il neo Direttore, inoltre, ha espresso il forte intendimento di impiegare al meglio il personale affidatogli in quanto risorsa preziosa su cui basare il proprio operato, tanto più in momenti di spending review come quelli attuali.

La cerimonia si è quindi conclusa con gli interventi del Generale di Divisione Gelao e del Generale di Brigata Chiusaroli, rispettivamente Capo e Vice Capo per la Politica informativa ed il Telerilevamento Satellitare del RIS, i quali, compiacendosi con il Direttore uscente per gli eccellenti risultati raggiunti, hanno augurato al Colonnello Cau di proseguire sulla scia dei brillanti risultati raggiunti negli incarichi ricoperti in precedenza, nella consapevolezza della nuova sfida che la contingente situazione economica del Paese ci impone: dover comunque fare “di più e con meno risorse”.

Il Centro Interforze Telerilevamento Satellitare, costituito nel 1994 e con sede a Pratica di Mare (Pomezia), ha fra i suoi compiti istituzionali quello di provvedere alla gestione operativa dei satelliti dei programmi multinazionali Hélios e COSMO-SkyMed, costellazioni equipaggiate rispettivamente di sensori elettro-ottici e radar ad apertura sintetica, coordinando lo studio, l’analisi e lo sviluppo di nuove applicazioni per lo sfruttamento dei dati ricevuti.

Il Colonnello Silvio Cau è nato il 17 Marzo 1959 a Pisa, è sposato e ha 2 figli. Dopo il conseguimento della Laurea in Fisica, è stato nominato Tenente del Corpo del Genio Aeronautico nel 1985 ed ha frequentato il 2° Corso Ufficiali S.P.E. della Scuola di Applicazione A.M. di Firenze. Ha conseguito la Specializzazione in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia nel 1987, frequentato il Corso ISSMI nel 1999, ha conseguito nel 2004 il “Master in Studi Internazionali Strategico-Militari” e il Master di II livello in “Difesa da Armi Chimiche e Batteriologiche”, e nel 2007, il Master di II livello in “Satelliti e Piattaforme Orbitanti”. Il Colonnello Cau è inoltre co-autore di un articolo nella pubblicazione “I Sistemi di Homeland Security” (2009). Ha prestato servizio presso il Centro Meteorologico Regionale di Linate, quindi è stato trasferito alla 5° Forza Aerea Tattica Alleata di Vicenza e, in seguito, all’Ispettorato delle Telecomunicazioni e Assistenza al Volo, per poi approdare all’Ufficio Generale per la Meteorologia. Dal 2001 al 2007, ha svolto diversi incarichi di rilievo presso il Comando Operativo di Vertice Interforze, tra cui quello di Rappresentante del COI al Comitato Programmi Spaziali della Difesa. Dal 2007 al 2009, ha svolto l’incarico di Capo Sezione Sistemi Satellitari di Telecomunicazione presso l’8° Divisione della Direzione Informatica, Telematica e Tecnologie Avanzate, e dal 2009, è stato Capo Ufficio Telerilevamento Satellitare del II Reparto dello Stato Maggiore della Difesa.
Il Colonnello Cau è insignito di numerose onorificenze, tra cui le Medaglie NATO per le operazioni fuori area ex Jugoslavia e Kosovo e la Croce commemorativa per le operazioni di concorso al mantenimento della sicurezza internazionale in Afghanistan.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version