Donazione e Trapianto d’Organi in Sardegna “Difendi la Patria, dai valore alla vita”

30 Marzo 2013 : FONTE – Stella d’Italia News –

Si è concluso, nella Caserma Pisano di Teulada mercoledì 27 marzo 2013 il ciclo di conferenze tra il personale delle Forze Armate in Sardegna sul tema della Donazione e Trapianto di Organi.

Il programma, condiviso dal comando della Brigata Sassari e della Regione Militare della Sardegna,   iniziato alla Caserma Monfenera di Cagliari è proseguito a Macomer e Sassari.

Migliore inizio non poteva esserci : con le note dell’inno di Mameli un canto corale ed emozionante ha risuonato nella caserma ed agli “inquilini”, militari del 1° Reggimento Corazzato ed il 3° Reggimento Bersaglieri, si sono uniti i “civili” rappresentanti delle comunità Sulcitane con i ragazzi delle scuole. I militari sull’ attenti, tutti in piedi e qualche ragazzo col la mano sul petto, hanno completato la scena di amor patrio ed unione fraterna  e  la commozione diffusa tra i molti ufficiali in servizio ed in “congedo”.

Come nel passato, ai giovani militari si sono accompagnati gli studenti e molti insegnanti delle scuole medie  di Santadi e S.Annarresi. Completavano la partecipazione  gli amministratori degli enti locali del territorio con in testa il Sindaco di Teulada e gli assessori dei comuni di Carbonia e Santadi.

L’introduzione al convegno è stata svolta dai Comandanti dei due reggimenti :  Col. Corrado Carlini Comandante del 3° Reggimento Bersaglieri  e  dal  Col. Sandro Branca Comandate del 1° Reggimento Corazzato, che hanno dato il loro benvenuto a tutti partecipanti “esterni”, ringraziando Giampiero Maccioni, Ufficiale in congedo proveniente dal servizio di complemento della gloriosa Divisione Folgore, per l’organizzazione di questa iniziativa di sensibilizzazione e di informazione che avuto inizio proprio   il 6 Aprile 2011 presso l’ AULA MAGNA della stessa Caserma Pisano di Teulada, dipendente dal Comando Militare Autonomo della Sardegna non nuovo a questo tipo di iniziativa che ha origine con il convegno del 7 maggio 2007 alla Fiera Internazionale di Cagliari: un appuntamento che ha visto la sinergia di intenti e antesignano di prospettive future fra il Comando Militare Autonomo della Sardegna, l’Unione Nazionale Ufficiali in congedo – sezione di Iglesias –  e l’ ASSOCIAZIONE SARDA TRAPIANTI “Alessandro Ricchi”.

Ha fatto seguito la relazione di Giampiero Maccioni  che oltre a testimoniare la sua esperienza di trapiantato di cuore dal 1996 ha illustrato i punti salienti della campagna “DIFENDI LA PATRIA DAI VALORE ALLA VITA “ e le attività realizzate ed in via programmazione in Sardegna ed in Italia.

Il Prof. Carcassi Direttore del Centro Regionale Trapianti (Anche lui Capitano medico in Congedo), ha illustrato la situazione della donazione e del trapianto di organi in Sardegna, mettendo in risalto gli aspetti salienti sui risultati raggiunti e sugli sforzi da fare per un potenziamento della organizzazione dei centri di trapianto e soprattutto delle rianimazioni, laddove si svolgono le vitali operazioni di prelievo degli organi per realizzare i trapianti e quindi dare un prezioso contributo alla rinascita della vita ed al miglioramento della stessa.

I prossimi appuntamenti ad Iglesias (Scuola Allievi Carabinieri) e Forlì (presso la Caserma del 66° Reggimento aviotrasportato).

 

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati