Delegazione Peruviana a Poggio Renatico

26 Marzo 2013 : FONTE – Aeronautica Militare –

Una delegazione tecnica del Ministero della Difesa del Perù si è recata in visita martedì 19 Marzo,  al Comando Operazioni Aeree COA ed al Gruppo Riporto e Controllo Difesa Aerea (GRCDA) di Poggio Renatico (FE).

Scopo della visita è stato visionare, per un’eventuale futura acquisizione, alcuni sistemi d’arma in dotazione all’Aeronautica Militare durante il loro utilizzo in ambiente operativo.

La delegazione, accompagnata da personale del Segretariato Generale della Difesa e dello Stato Maggiore Aeronautica, è stata accolta dal Generale di Squadra Aerea Mirco Zuliani, Comandante del COA, del Combined Air Operations Centre 5 (CAOC5) e del Deployable Air Command and Control Centre (DACCC), che, dopo il saluto di benvenuto, ha consegnato agli ospiti un oggetto ricordo.

Successivamente, il Tenente Colonnello Carlo Vergine, Comandante del GRCDA, ha presentato un briefing sulla missione e le funzioni operative del Gruppo, evidenziando, in particolare, le capacità tecnico-operative, le caratteristiche dei sensori radar, locali e remoti, connessi alla sala operativa e dei sistemi attivi della Difesa Aerea.

La visita è quindi proseguita presso la sala operativa di “Pioppo radar”, punto focale per la sorveglianza dello spazio aereo NATO/nazionale e centro di controllo dei velivoli impiegati in attività reale ed addestrativa. La delegazione, nel corso della visita, ha dimostrato particolare interesse per i sistemi radar della Difesa Aerea connessi al sito di Poggio Renatico e le interfacce software che permettono la gestione tecnico-operativa degli stessi. Peculiare attenzione, inoltre, hanno suscitato gli apparati che permettono la gestione e il controllo del sistema missilistico SPADA.

Nel lasciare Poggio Renatico, il Maj .Gen. Ricardo Arana Perry, Capo della delegazione, ha ringraziato per l’ospitalità ricevuta e ha espresso parole di apprezzamento per i sistemi visionati.

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati