Home Ultime Palombari della Marina: sicurezza navigazione e tutela dell’ambiente in Sinai

Palombari della Marina: sicurezza navigazione e tutela dell’ambiente in Sinai

0

26 Febbraio 2013 : FONTE – Marina Militare – I Palombari della Marina hanno eseguito ieri un’immersione per recuperare una catena del peso di circa una tonnellata nelle acque dello Stretto di Tiran,  la missione è stata eseguita dal Nucleo Palombari del Decimo Gruppo Navale Costiero.

  

Il recupero dei palombari italiani, di stanza presso la base della Multinational Force & Observers, nel Mar Rosso egiziano del Sinai, è stato effettuato con l’appoggio di Nave Esploratore della Marina Militare, al comando del Tenente di Vascello Alessandro Serrani. La catena era rimasta sul fondale a seguito del trasporto di una vecchia boa nella base navale italiana di Sharm El Sheikh, dove è stata rimessa a nuovo dai marinai italiani. Stesso destino previsto per la pesante catena, un prezioso materiale per le strutture adibite alla navigazione in sicurezza che potrà così essere nuovamente impiegato.

  

Testimonianza di un costante lavoro per la sicurezza in mare, l’operazione dei palombari della Marina è anche la dimostrazione di una tradizione italiana di educazione alla sensibilità e al rispetto dell’ambiente marino, particolarmente sentito in questa regione geografica dove è presente una delle più belle barriere coralline al mondo.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version