Hanno giurato gli allievi dell’86° corso O.N.F.A.

30 Gennaio 2013: FONTE – Aeronautica Militare-

Venerdì 25 Gennaio, all’interno del circolo Ufficiali del Centro Logistico di Supporto Areale/Ist. “Umberto Maddalena” di Cadimare (La Spezia), 8 allievi appartenenti all’86° corso dell’Opera Nazionale Figli degli Aviatori (O.N.F.A.) hanno prestato il solenne giuramento di fedeltà alla Patria.

Alla presenza del Comandante della 1^ Regione Aerea, Generale di Squadra Aerea Tommaso Ferro, del Presidente dell’Opera Nazionale Figli degli Aviatori, Generale di Squadra Aerea (r) Piergiorgio Crucioli, e del Direttore dell’Istituto “U. Maddalena”, Colonnello Luigi Borfiga, gli avieri allievi Gaetano Paolella, Cesare Mari, Alessandro Micarelli, Nicola Nicoletti, Luca Mangiacotti, Denise Recalcati, Noemi Vita e Francesca Marchitelli hanno pronunciato il loro “lo giuro!” al cospetto dei loro famigliari, commossi per l’emozionante momento.

  

Il Generale di Squadra Aerea Tommaso Ferro, nel suo discorso, ha sottolineato la solennità dell’evento ricordando agli allievi “l’importanza e i doveri che discendono dal giuramento appena prestato” e augurando loro di poter trascorrere un fruttuoso periodo quali membri di una delle più significative realtà dell’Aeronautica Militare.

  

Particolarmente carico di emozione è stato il momento in cui il Direttore dell’Istituto ha consegnato l’orifiamma del corso all’allieva Francesca Marchitelli, che, in qualità di capo corso, dovrà moralmente custodirlo condividendone, insieme agli altri pari corso, gli altissimi valori che rappresenta.
Molto significativa è stata anche la lettura della preghiera dell’Orfano dell’aviatore da parte dell’allievo Nicola Nicoletti che, accompagnata da un sottofondo d’arpa, ha riportato alla mente dei presenti la difficile premessa al loro arruolamento.

La cerimonia è proseguita con la consegna delle borse di studio agli allievi più meritevoli in base ai risultati scolastici ottenuti nel corso dell’anno scolastico 2011-2012.
L’Ingegner Poli, dell’azienda M.B.D.A. della Spezia, il Generale Crucioli e l’Aiutante Silanus, rappresentante del Nucleo di Gambolò (Pavia) dell’Associazione Arma Aeronautica, hanno consegnato i riconoscimenti a Riccardo Randelli e Francesco Del Giacomo, per l’elevato rendimento nel superare gli esami universitari, a Doriana Scittarelli, Davide Ingrosso e Luca Pastorizia, per aver conseguito il diploma di scuola media superiore, a Enrico Valeo e Francesca Palma, per aver ottenuto la promozione alla classe 5° superiore con un altissimo rendimento scolastico.
La consegna delle borse di studio è terminata con l’intervento del Generale Crucioli che ha riaffermato la vicinanza dell’organizzazione ai giovani allievi.

Durante l’evento, inoltre, è avvenuto il tradizionale lancio dei palloncini tricolori con la pergamena autografata da tutti i neo avieri allievi in segno di augurio ed è stata inaugurata una parte degli uffici, comprendenti un suggestivo museo storico dell’Istituto, e la nuova sala convegno, i cui lavori di ristrutturazione sono stati appena terminati.

Il 15 Marzo 2008, con provvedimento del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, la Base di Cadimare è stata ridenominata e riorganizzata.
Il “Distaccamento Aeronautico/Istituto O.N.F.A.”, costituito nel 2007, è stato soppresso lasciando il posto al Centro Logistico di Supporto Areale/Istituto “Umberto Maddalena”, mantenendo inalterata la dipendenza dal Comandante della 1^ Regione Aerea di Milano.
Nel 2012, le strutture didattiche messe a disposizione per vari corsi di formazione e aggiornamento dell’Aeronautica Militare, delle altre Forze Armate e diversi Enti Pubblici hanno ospitato circa 300 frequentatori.
L’Ente fornisce anche l’assistenza diretta agli allievi ONFA (Opera Nazionale Figli degli Aviatori) ospitando a Cadimare i figli dei militari dell’Aeronautica deceduti o affetti da grave infermità. I giovani, attualmente 20 di cui 6 ragazze, di età compresa tra i 16 e i 20 anni, hanno la possibilità di arruolarsi e raggiungere il traguardo della maturità scolastica nonché di frequentare i corsi di Laurea di 1° livello.

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati