Controllori Aeromobili della Marina: adesso anche ruolo Truppa

5 Novembre 2012 :  Fonte – Marina Militare –

Nella base di Augusta si è recentemente concluso il corso per il conseguimento della qualifica di Controllore Aeromobili (C.AER.). Il corso di quest’anno ha introdotto una novità: la partecipazione aperta anche al personale appartenente al ruolo Truppa.

Il Sottocapo 1^ classe Armando Pulieri è stato il primo rappresentante del ruolo a conseguire la qualifica di Controllore Aeromobili della Marina Militare. Fino ad oggi il personale C.AER. era selezionato solo tra i Marescialli e i Sergenti che superavano i criteri di selezione basati su esperienza, studi, addestramento ed esami.

Quello del Controllore Aeromobili è da sempre un mestiere delicato e di alta responsabilità. Garantire l’esecuzione della missione, costituire un ausilio al velivolo per la rappresentazione della situazione esterna e, soprattutto, fornire all’elicottero le indicazioni utili per tornare a bordo dopo una missione è una responsabilità che la Marina Militare affida a uomini particolarmente addestrati.

La concessione della qualifica è a cura del Centro Addestramento Aeronavale di Taranto in seguito al superamento di un corso articolato in due fasi: una teorica e una pratica, dove è anche previsto l’imbarco su navi del Comando delle Forze da Pattugliamento di Augusta per poter esercitare il primo vero controllo tattico in mare con l’ausilio di mezzi del 2° e 3° Gruppo Elicotteri di base a Catania.

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati