Lucca – Arrestato un tunisino per rapina

24 Ottobre 2012: – FONTE-Arma dei Carabinieri-   I Carabinieri della Compagnia di Lucca hanno arrestato per rapina un 31 enne, tunisino, già conosciuto alle Forze dell’ordine. Nell’ultimo mese, nella zona di Altopascio, erano stati registrati vari episodi in cui viaggiatori sulla tratta ferroviaria Firenze-Viareggio-Firenze venivano rapinati dei telefonini e/o portafogli ad opera di cittadini extracomunitari. Nella notte scorsa i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Lucca con il personale della Stazione Carabinieri di Altopascio sono intervenuti all’altezza della stazione ferroviaria di Altopascio, a seguito di comunicazione telefonica da parte di un cittadino lucchese che aveva subito un analogo tentativo di rapina, non conclusosi per la reazione opposta dalla vittima. I militari intervenuti prontamente si sono posti sulle tracce del fuggitivo, localizzandolo all’interno di un casolare abbandonato e dopo un’irruzione nel manufatto sono riusciti a catturarlo. Lo stesso è stato quindi arrestato ed associato al carcere San Giorgio di Lucca a disposizione della Autorità giudiziaria. La vittima della tentata rapina a seguito dei pugni ricevuti al volto da parte del tunisino, nel corso della colluttazione, è dovuta ricorrere alle cure del locale Pronto Soccorso dove è stata riconosciuta guaribile in 4 giorni.

 

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati