Esercito

“ALPINI A SCUOLA 2020”: LE SCOLARESCHE DI RIVOLI OSPITI NELLA CASERMA DELL’ESERCITO.

16 Gennaio 2020: FONTE –  BRIGATA ALPINA TAURINENSE – REGGIMENTO LOGISTICO TAURINENSE –   Rivoli, 16 gennaio – Oggi presso la Caserma “Ceccaroni”, sede del Reggimento logistico “Taurinense”, ha preso il via il  progetto “Alpini a Scuola 2020 – La Protezione Civile A.N.A. Associazione Nazionale Alpini  incontra la scuola”,  patrocinato dal Comune di Rivoli e […]

Leggi

Marina Militare

NATO: NAVE CARABINIERE È LA FLAGSHIP DELLA SNMG 2

15 Gennaio 2020: FONTE – Stato Maggiore Difesa – La FREMM italiana per i prossimi sei mesi guiderà la forza navale di reazione rapida nel Mediterraneo Standing NATO Maritime Group 2   Oggi Nave Carabiniere è partita dalla base navale di Taranto per un dispiegamento operativo di sei mesi nel ruolo di Flagship dello Standing NATO Maritime Group 2, […]

Leggi

Aeronautica Militare

PRIMO VOLO DEL FALCO XPLORER

17 Gennaio 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Il prototipo di velivolo a pilotaggio remoto è stato condotto a distanza da personale del Reparto Sperimentale di Volo in supporto a Leonardo   Mercoledì 15 gennaio, il prototipo di aeromobile a pilotaggio remoto Falco Xplorer, prodotto da Leonardo, è decollato dall’aeroporto militare di Trapani Birgi, sede […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

SAN LAZZARO DI SAVENA (BO) ESEGUITO DAI CARABINIERI UN FERMO DI INDIZIATO DI DELITTO

18 Gennaio 2020: FONTE – Comando Generale Arma Carabinieri – Comando Provinciale Carabinieri di Bologna –   I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Lazzaro di Savena (BO) e della Stazione di Granarolo Emilia (BO) hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di una coppia di coniugi, un 54enne, residente a Budrio […]

Leggi

Polizia di Stato

TRAFFICO DI DROGA TRA ITALIA E ALBANIA: FERMATA ORGANIZZAZIONE A BARI

17 Gennaio 2020: FONTE – Polizia di Stato – I componenti di due organizzazioni criminali, tra loro collegate, sono stati fermati stamattina dai poliziotti della Squadra mobile di Bari con la collaborazione del Commissariato di Trani. Una è un’associazione criminale italo-albanese che trafficava sostanze stupefacenti e armi, mentre l’altra era attiva nello spaccio di stupefacenti […]

Leggi

Guardia di Finanza

OSCURATI 15 SITI WEB CHE CONSENTIVANO ILLEGALMENTE LA VISIONE DEGLI EVENTI SPORTIVI DEL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A

17 Gennaio 2020: FONTE – GUARDIA DI FINANZA Nucleo Speciale Beni e Servizi – Il mercato della pirateria rappresenta un business molto fiorente che si poggia su una grande quantità di clienti che lo alimentano, probabilmente ignari delle conseguenze cui si espongono e dei danni economici dei titolari dei diritti rispetto ai cittadini che onestamente […]

Leggi

Altre Istituzioni

ESERCITO E PROTEZIONE CIVILE Incontro informativo al Reggimento  “Cavalleggeri Guide” (19°) di Salerno

16 Gennaio 2020: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News Martedì 14 gennaio si è tenuto presso la caserma D’Avossa di Salerno, sede del Reggimento “Cavalleggeri Guide” (19°), un incontro informativo tra i responsabili della Protezione Civile del Comune di Salerno ed il personale del Reparto. L’incontro, promosso dal Comandante delle Guide, Colonnello Daniele Cesaro, era […]

Leggi

India: lo stato canaglia del Kerala falsifica le prove contro i nostri Militari

10 Aprile, India: Lo stato canaglia del Kerala, sponsor della pirateria che infesta le sue coste, ha fatto dichiarare dalla sua polizia che le prove balistiche confermerebbero che le armi che hanno ucciso i supposti inermi pescatori sono quelle sequestrate durante l’arrembaggio e l’atto di pirateria compiuto dal governo del Kerala, con la complicità del governo centrale dell’India, ai danni della nave italiana Enrica Lexie.

In precedenza la polizia del Kerala aveva dichiarato che l’arma che avrebbe sparato non si trovava e che quindi i nostri Militari avrebbero potuto averla gettata in acqua o nascosta a bordo della nave su cui sono ancora ostaggi l’equipaggio e altri quattro Fucilieri di Marina italiani.

E’ evidente che le prove balistiche sono state truccate allo scopo di perseguire nel tentativo di fare passare un atto di pirateria per un sequestro giudiziario, oltretutto illegittimo e effettuato in spregio alle leggi internazionali.

 

Una risposta a India: lo stato canaglia del Kerala falsifica le prove contro i nostri Militari

  • Che gli Indiani fossero dei bugiardi in malafede era chiaro da più di un mese.

    Fino alla scorsa settimana l’arma non si trovava, adesso le loro prove balistiche dicono il contrario.

    Sono settimane che dico che gli Indiani ci stanno prendendo per i fondelli, che avrebbero truccato le prove.

    Adesso?

    Adesso il nostro Governo deve agire in modo duro, le relazioni diplomatiche devono essere chiuse immediatamente, il Governo Indiano non è amico.

    Qui i veri pirati sono loro, lo hanno dimostrato dal primo giorno con tanto di sequestro di Militari in Divisa in missione antipirateria per conto dello Stato Italiano.

    Governo Italiano dove sei ??

Rispondi a Francesco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *