Home Polizia di Stato Reggio Calabria: appalti pubblici, 7 mafiosi in carcere

Reggio Calabria: appalti pubblici, 7 mafiosi in carcere

0

04 Settembre 2013 – ore 18,05 : FONTE –Polizia di Stato –

Si erano infiltrati nel tessuto imprenditoriale e, con il sostegno di molti amministratori locali, avevano acquisito il monopolio degli appalti pubblici in molte zone del Reggino.

A commettere i reati erano sette persone tutte appartenenti alla cosca della ‘Ndrangheta degli Alvaro tutti finiti in carcere a conclusione di un’indagine della Squadra mobile di Reggio Calabria e dello Sco.

Tra gli arrestati due imprenditori un commericante e l’ex sindaco di San Procopio.

Le località interessate dall’attività illegale del gruppo criminale sono Sant’Eufemia d’Aspromonte, Sinopoli, Cosoleto e Delianuova.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version