Home Polizia di Stato Bologna: pizzerie nascondevano clandestini

Bologna: pizzerie nascondevano clandestini

0

29 Luglio 2013 – ore 12,50 : FONTE – Polizia di Stato –

Avevano messo in piedi una vera e propria organizzazione criminale, ben strutturata: facevano arrivare dal Pakistan decine di loro connazionali e poi li sfruttavano nelle pizzerie d’asporto di loro gestione che avevano a Bologna.

Questo è quanto hanno scoperto i poliziotti della Squadra mobile della questura di Bologna, che hanno bloccato questo “giro” criminale: sette persone sono state arrestate e alcune pizzerie sono state chiuse.

Durante l’operazione, denominata “International pizza travel”, sono state effettuate 18 perquisizioni nei confronti di cittadini pakistani, marocchini e italiani indagati per associazione per delinquere aggravata dalla transnazionalità del reato e finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version