Home Marina Militare CELEBRATA A ROMA LA GIORNATA DELLA MARINA, IN MEMORIA DELL’IMPRESA DI PREMUDA

CELEBRATA A ROMA LA GIORNATA DELLA MARINA, IN MEMORIA DELL’IMPRESA DI PREMUDA

0

10 Giugno 2021: FONTE – Marina Militare –

Palazzo Marina ha ospitato quest’anno le celebrazioni per la giornata dedicata a tutti gli uomini e alle donne della Marina Militare


Questa mattina a Palazzo Marina (Roma) si è svolta la celebrazione della Giornata della Marina, alla presenza del Ministro della Difesa, Onorevole Lorenzo Guerini, del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli e del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di Squadra Giuseppe Cavo Dragone, nel pieno rispetto delle misure necessarie a contenere la diffusione del Covid-19.

Fra i momenti più solenni dell’evento, gli auguri formulati alla Marina da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la consegna da parte del Ministro della Difesa della Bandiera di Guerra al Comando dei Sommergibili e le onorificenze consegnate alla Bandiera di Guerra del Comando Forze Aeree e al personale che si è particolarmente distinto in maniera encomiabile durante l’espletamento del proprio servizio.

Data profondamente sentita, il 10 giugno evoca la storica Impresa di Premuda del 1918, una delle più ardite azioni compiute sul mare durante la Prima Guerra Mondiale, quando due unità MAS (motoscafo armato silurante) al comando del Capitano di Corvetta Luigi Rizzo lasciavano il porto di Ancona dirigendosi verso l’isola di Premuda, dove avrebbero dovuto accertare la presenza in zona di campi minati. Durante le operazioni, i MAS intercettarono però la potente squadra navale austriaca, riuscendo a silurare e provocare l’affondamento della corazzata Szent Istvan (Santo Stefano).

L’azione di Premuda ebbe conseguenze ben più importanti dell’affondamento di una singola nave, poiché stroncò sul nascere una pericolosa incursione che la flotta austriaca si preparava a compiere contro lo sbarramento antisommergibili predisposto dagli Alleati nel Canale d’Otranto al fine di precludere l’accesso all’Adriatico ai sommergibili tedeschi.

La Giornata della Marina Militare è dedicata al personale civile, ai marinai, ai graduati, ai sottufficiali e agli ufficiali che contribuiscono quotidianamente alla stabilità e alla sicurezza del Paese e in generale al benessere della collettività. Un costante impegno reso ancora più significativo in questo periodo di emergenza pandemica.

© MARINA MILITARE

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version