Cittadino Tedesco tenta di passare il valico con 200.000 euro in contanti e tredici lingottini d’oro da investimento. Bloccato e sequestrata la meta’ del denaro.

22 Luglio 2013 – ore 14,00 : FONTE – GdF Comando Provinciale di Como –

E’ periodo di ferie ma non si fermano i controlli al valico autostradale di Como-Brogeda attraverso il quale transitano in media 25000 veicoli al giorno con picchi molto superiori durante questi giorni.

I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso in collaborazione con i funzionari della Dogana nel corso dei controlli per contrastare il traffico illecito di capitali presso il valico turistico, hanno effettuato un importante sequestro di valuta di quasi 100.000 euro per violazione della normativa valutaria. Sono stati inoltre rinvenuti e sequestrati tredici lingottini d’oro per violazione della normativa doganale.

Nei guai è finita una coppia di cittadini tedeschi di 54 e 28 anni che, provenienti dalla Svizzera a bordo di un Suv di grossa cilindrata dichiarava di possedere la somma di 8000 euro. Al contrario dopo un accurato controllo sono stati trovati all’interno della borsa della donna circa 200.000 euro suddivisi in banconote da 500 euro, mentre l’uomo aveva con sé tredici lingottini nascosti minuziosamente all’interno della giacca, prelevati da una banca svizzera dal peso complessivo di 650 gr.

La coppia non ha fornito alcuna giustificazione, così le Fiamme Gialle ed i funzionari doganali hanno proceduto all’immediato sequestro del 50% della somma non dichiarata, al netto della franchigia, mentre i lingottini sono stati sequestrati per violazione alla normativa doganale.

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati