Afghanistan: la TSU-S consegna attrezzature mediche all’ospedale di Farah

04 Giugno 2013 – ore 23,15 :FONTE –ISAF RC-W-

Nei giorni scorsi, presso l’ospedale di Farah gli alpini dell’8° reggimento della Transition Support Unit South (TSU-S) hanno consegnato numerose attrezzature mediche e diagnostiche.

L’iniziativa benefica, volta a migliorare sia le capacità tecnico-strumentali che quelle igienico-sanitarie della struttura ospedaliera della provincia di Farah, è stata possibile grazie all’interessamento dalla professoressa Karmen La Rosa che, con il supporto dalla Regione Lombardia, del Corpo Militare della Croce Rossa di Milano nonché del Banco Informatico Tecnologico e Biomedico del capoluogo lombardo, ha reperito e inviato in Afghanistan il materiale, in ottimo stato di conservazione e funzionalità, donato dall’ospedale di Legnano.

Alla cerimonia di consegna è intervenuto, in rappresentanza del Governatore di Farah, il Capo Dipartimento della Salute Pubblica provinciale, dottor Abdul Jabar, che ha ringraziato i militari italiani e tutti coloro che si sono impegnati per il miglioramento della struttura sanitaria provinciale che serve un bacino d’utenza di circa cinquecentomila persone.

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati