IL “SAVOIA” SUBENTRA AL 32° CARRI

25 Ottobre 2012: Fonte – Contingente Italiano in Libano-  Ieri in Libano, presso la base di Al Mansouri, sede di Italbatt, ha avuto luogo la cerimonia del Trasferimento di Autorità tra il 32° reggimento carri e il reggimento “Savoia Cavalleria” (3°), durante la quale, il Colonnello Ferdinando Frigo ha lasciato la responsabilità delle operazioni al Colonnello Giovanni Cafforio.
Durante la cerimonia, presenziata dal Comandante della Joint Task Force Lebanon, Generale Gaetano Zauner, è stata conferita la cittadinanza onoraria della municipalità di Al Mansouri al 32° Reggimento carri.
Oltre quattrocentomila chilometri di pattuglie svolte nell’area costiera del sud del Libano, sicurezza alle delegazioni durante i meeting tripartito, continue attività congiunte con le forze armate Libanesi e il costante dialogo con le autorità civili e militari presenti sulle 21 municipalità che insistono sull’area di responsabilità di Italbatt, questi sono solo alcuni dati dei sei mesi di operazioni svolte dal 32° reggimento carri.

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati