L’ARMA DEI CARABINIERI ESPRIME LE CONDOGLIANZE PER LA MORTE DELL’APPUNTATO SCELTO Q.S. ALESSANDRO COSMO, ADDETTO AL NUCLEO INFORMATIVO DEL COMANDO PROVINCIALE DI LATINA, VITTIMA DEL CORONAVIRUS.

12 Gennaio 2021: FONTE – Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri –

Nelle scorse ore, a causa delle complicanze di una polmonite da coronavirus, presso l’ospedale di Latina è deceduto l’Appuntato Scelto Qualifica Speciale Cosmo ALESSANDRO, addetto al Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Latina. Il Comandante Generale Giovanni Nistri e tutta l’Arma esprimono profondo cordoglio per la prematura scomparsa del collega.

Il militare, entrato nell’Arma nel 1988, al termine della formazione militare presso la Scuola Allievi Carabinieri di Iglesias, aveva prestato servizio per i primi quindici anni alla Stazione Carabinieri di Latina, per poi essere destinato al Nucleo Informativo del Comando Provinciale.

Una vita dedicata al dovere, all’Istituzione e soprattutto ai cittadini. Un solido punto di riferimento per i colleghi ed i cittadini che silenziosamente e proficuamente ha servito quotidianamente lo Stato. Ha compiuto 53 anni lo scorso 3 gennaio.

L’Arma dei Carabinieri si unisce compatta al dolore della moglie, dei figli di 27, 24 e 12 anni e di quanti, amici e colleghi, che ne piangono la perdita. Il suo ricordo resterà vivo nella memoria di tutti i Carabinieri e di coloro che l’hanno conosciuto.

© COMANDO GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI –

 

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati