Messina – Controlli dei Carabinieri, due persone denunciate

17 Ottobre 2013 – ore 12,40 : FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale di Messina –

Nei giorni scorsi, nel corso dei quotidiani servizi preventivi svolti dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei reati e degli illeciti amministrativi, in particolare quelli connessi alla guida degli auto-motoveicoli in violazione delle vigenti normative con conseguente potenziale pericolo per la propria ed altrui incolumità, gli equipaggi delle gazzelle dell’Arma hanno deferito in stato di libertà due persone, responsabili di guida senza patente. I servizi preventivi sono stati effettuati dagli equipaggi del Nucleo Radiomobile Carabinieri di Messina, che hanno denunciato in stato di libertà: un 21enne messinese per guida senza patente. In particolare, la pattuglia dell’Arma, impegnata in un posto di controllo della circolazione stradale, ha fermato il giovane mentre era in transito nel villaggio Tremestieri alla guida di un motoveicolo. Nella circostanza, all’esito degli accertamenti sui documenti, è risultato che lo stesso era sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita; un 42enne messinese, già noto alle Forze dell’Ordine, per guida senza patente. Nella circostanza, i militari gli hanno intimato l’ALT mentre transitava in via Tommaso Cannizzaro alla guida del proprio ciclomotore. Dal controllo è emerso che lo stesso era sprovvisto del documento di guida poiché revocato dalla Prefettura di Messina nel mese di ottobre 2012.
Nel medesimo contesto operativo, altre due persone sono state segnalate alla Prefettura di Messina quali assuntori di sostanze stupefacenti. In particolare i soggetti, in transito in via Catania, alla vista dei militari si davano alla fuga, ma venivano immediatamente bloccati. Dall’esito dei controlli effettuati nei confronti dei prevenuti, i Carabinieri hanno sottoposto a sequestro 1,70 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati