Home Carabinieri Roma – Controlli sulle armi: una persona arrestata e quattro denunciate

Roma – Controlli sulle armi: una persona arrestata e quattro denunciate

0

15 Giugno 2013 – ore 12,00 : FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale di Roma –

Negli ultimi giorni i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno effettuato accurate verifiche sulla corretta custodia delle armi anche al fine di individuare detentori abusivi. I controlli, che assumono particolare rilievo in un’ottica di prevenzione di incidenti e di più gravi delitti contro la persona ed il patrimonio, hanno interessato le zone Portonaccio, Porta Portese, Cecchignola, un’abitazione nei pressi del Colosseo e la località Castelverde, nei pressi di Tivoli.
A casa di un 88enne, in via San Giovanni in Laterano, adiacente al Colosseo, i Carabinieri della Stazione Roma Celio hanno trovato quattro pistole regolarmente denunciate ma non custodite in maniera adeguata perché erano tenute nei cassetti di alcuni mobili. Inoltre, nell’abitazione, sono state rinvenute 201 cartucce che invece non erano mai state denunciate. L’uomo è stato denunciato a piede libero per detenzione abusiva di munizioni e omessa custodia di armi. Le armi e le cartucce sono state sequestrate.

A Tivoli, in località Castelverde, non molto lontano dal quartiere romano di San Basilio, i Carabinieri della Stazione San Vittorino Romano hanno arrestato un 59enne originario della provincia di Catanzaro, per detenzione illegali di armi clandestine e detenzione abusiva di munizioni. Anche in questo caso i Carabinieri hanno eseguito una perquisizione domiciliare ed hanno rinvenuto un fucile sovrapposto a canne mozze calibro 12, con matricola abrasa, e 36 cartucce. Il tutto, illegalmente detenuto, è stato sequestrato. Il fucile sarà sottoposto a esami balistici per verificare se sia stato utilizzato per commettere delitti, mentre il 59enne è stato tradotto presso il carcere di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In zona Portonaccio e Porta Portese, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno denunciato un 24enne, un 29enne e un 48enne, romani, per porto abusivo di armi. Il primo è stato fermato in via Ettore Rolli, in zona Porta Portese, perché alla vista dei militari si era disfatto di un coltello a serramanico di cui il 24enne non ha saputo dire il motivo della detenzione. L’arma bianca è stata recuperata e sequestrata.

Alla Cecchignola, in via Orio Vergani, gli stessi Carabinieri hanno effettuato una perquisizione in una fiat 500 in uso al 29enne ed hanno rinvenuto e sequestrato un coltello monofilare con punta.

Infine, in via di Portonaccio, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno fermato il 48enne alla guida di un’autovettura all’interno della quale hanno rinvenuto un coltello a serramanico.

I detentori, oltre ad essere denunciati all’Autorità Giudiziaria, sono stati segnalati all’Autorità amministrativa che adotterà i relativi provvedimenti.

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version