Home Carabinieri Roma – Tenta la truffa dello specchietto a un carabinieri in borghese

Roma – Tenta la truffa dello specchietto a un carabinieri in borghese

0

03 Aprile 2013 – ore 18,25 : FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale di Roma –

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno arrestato un 25enne, appartenente ad una nota famiglia di nomadi stanziali italiani, già conosciuti alle forze dell’ordine per essere specializzati nelle cosiddette “truffe dello specchietto”, con l’accusa di tentata estorsione, violenza, minaccia e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Il ragazzo, ieri sera, alla guida di una Fiat Punto, ha affiancato una vettura in movimento e, provocando volutamente un rumore sulla carrozzeria della macchina, ha simulato un sinistro. Subito il nomade si è fermato e ha avvicinato l’automobilista, un carabiniere in borghese, chiedendogli dei soldi quale risarcimento del “danno”. Il militare dell’Arma capito subito il raggiro si è qualificato.

Il nomade nel tentativo di evitare le manette ha aggredito il carabiniere che  lo ha però bloccato e ammanettato allertando il 112 per richiedere un’autoradio. A seguito dei successivi  accertamenti i militari hanno scoperto che il nomade era sprovvisto anche della patente di guida e per questo dovrà rispondere anche di guida senza patente.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version