Esercito

GRANATIERI, 360 ANNI DI STORIA

18 Aprile 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Celebrato oggi il 360° anniversario della fondazione dei Granatieri di Sardegna. Si è svolta, ieri, nella caserma “Gandin” alla presenza del decano dei Granatieri di Sardegna e Presidente del Centro Alti Studi della Difesa, Generale di Corpo d’Armata Massimiliano del Casale, del Comandante della Brigata Meccanizzata Granatieri […]

Leggi

Marina Militare

DALL’ELICOTTERO SH-3D ALL’EH101, IL LUOGOTENENTE VINCENZO IOZZI È L’OPERATORE DI VOLO IN SERVIZIO DELLA MARINA MILITARE CHE HA EFFETTUATO PIÙ ORE DI VOLO

16 Aprile 2019: FONTE – Marina Militare – Il luogotenente Vincenzo Iozzi, Operatore di Volo di elicotteri EH-101 della Marina Militare, ha da poco raggiunto l’importante traguardo delle 6000 ore di volo effettuate a bordo degli elicotteri della Forza Armata. Tale ragguardevole risultato è stato conseguito nel corso di 28 anni di onorata carriera trascorsa in cabina degli elicotteriSH-3D ed EH-101 della Marina […]

Leggi

Aeronautica Militare

SCRAMBLE: I CACCIA ITALIANI INTERCETTANO UN VELIVOLO SUI CIELI DEL MONTENEGRO

10 Aprile 2019: FONTE – Stato Maggiore Difesa – Primo scramble operativo nell’ambito della missione NATO Air Policing sul Montenegro attivata lo scorso giugno Due caccia Eurofighter del 36° Stormo dell’Aeronautica Militare, in servizio di allarme NATO, si sono alzati in volo questa mattina dalla base aerea di Gioia del Colle (BA) per intercettare un […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

I CARABINIERI DEL NOE DI SASSARI OPERANO SEQUESTRI E DENUNCIANO 15 PERSONE

19 Aprile 2019: FONTE – Comando Generale Arma Carabinieri – Nucleo Operativo Ecologico Carabinieri di Sassari – CONTROLLI AMBIENTALI NELLE PROVINCIE DI SASSARI, NUORO E SUL LITORALE NORD – OCCIDENTALE SARDO: I CARABINIERI DEL NOE DI SASSARI OPERANO SEQUESTRI E DENUNCIANO 15 PERSONE I Carabinieri del N.O.E. di Sassari, nell’ambito di controlli ambientali sul ciclo […]

Leggi

Polizia di Stato

OPERAZIONE “ORO ROSSO”: LA POLIZIA FERROVIARIA CONTRO I FURTI DI RAME

19 Aprile 2019: FONTE – Polizia di Stato – Sono 13 le tonnellate di metalli di provenienza illecita recuperate, 1.814 persone controllate, 6 quelle denunciate; sono state inoltre accertate violazioni amministrative per un importo totale di circa 26.500 euro. Questi sono alcuni dei numeri dell’Operazione “Oro rosso” che la Ferroviaria ha portato a termine su […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE “FLY DOWN”

17 Aprile 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Firenze – Ufficio delle Dogane di Firenze – OPERAZIONE “FLY DOWN” AEROPORTO DI FIRENZE SEQUESTRATO AEREO CESSNA, CONFERITO IN UN TRUST INGLESE, PER CONTRABBANDO AGGRAVATO Nelle ultime ore i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei […]

Leggi

Altre Istituzioni

ANNIVERSARIO UNITA NAZIONALE DELLA COSTITUZIONE DELL’INNO DELLA BANDIERA INAUGURAZIONE MUSEO REALIZZATO DAL COORDINAMENTO GIOVANI ALPINI SEZIONE ALTO ADIGE E GRUPPO ALPINI LAIVES

17 Marzo 2019: FONTE – Sezione Alpini Alto Adige – Grandi soddisfazione oggi per la Sezione Alpini Alto Adige che oltre a partecipare come negli anni scorsi alla cerimonia dell’unità Nazionale della Costituzione organizzata dal comune di Laives quest’anno ha realizzato tramite il Coordinamento Giovani Alpini della Sezione il museo per il Centenario della fine […]

Leggi

IL MINISTRO DELLA DIFESA ELISABETTA TRENTA INAUGURA IL MONUMENTO DEDICATO AI 5 CARABINIERI SICILIANI CADUTI A NASSIRIYA.

IL MINISTRO DELLA DIFESA ELISABETTA TRENTA INAUGURA IL MONUMENTO DEDICATO AI 5 CARABINIERI SICILIANI CADUTI A NASSIRIYA.

18 Gennaio 2019: FONTE – Comando Generale Arma dei Carabinieri –

Questo pomeriggio, presso la Caserma “A. Bonsignore” di Messina, sede del Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber”, il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha inaugurato il monumento dedicato ai 5 Carabinieri Siciliani caduti a Nassiriya.

Alla cerimonia hanno partecipato, con la presenza dei familiari delle vittime siciliane della strage, il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Giovanni Nistri, il Comandante Interregionale Luigi Robusto e le massime Autorità civili, militari e religiose della Sicilia.

Il monumento inaugurato quest’oggi è stato realizzato dagli alunni dell’istituto artistico “Ernesto Basile” di Messina, ed è costituito da un piano d’Altare in pietra siciliana lavorata a mano, che poggia su 4 gambi di rose, in acciaio, sorretti alla base da 4 pietre, provenienti delle Terre di origine di ciascun caduto siciliano, che circondano una roccia rossa giunta direttamente da Nassiriya. Le quattro pietre italiche abbracciano la pietra irachena e “rappresentano simbolicamente le gocce di sangue, che, sgorgate dal sacrificio dei caduti, hanno fatto fiorire una rosa”. Infatti dalle 4 pietre affiorano 5 rose in ferro battuto, in ricordo di ciascuno dei caduti siciliani, sovrastate da un ripiano in pietra tipica siciliana. Sul piano d’Altare il sacrificio dei Nostri caduti viene ricordato dalla seguente iscrizione:

La nostra Pietra

Il rosso naturale della dura pietra irachena cela il sangue di un italico martirio e, da cornice i colori della sicula Patria d’origine. Tu che, silenzioso volgi verso di me il tuo sguardo e la tua prece fa di questi sassi un’unica pietra, per schiacciare odi e rancori e, solo allora, da quel sangue potrà sbocciare un fiore.

S. Ten. Giovanni Cavallaro

M.llo A. Alfio Ragazzi

Brig. Giuseppe Coletta

V. Brig. Domenico Intravaia

App. Horacio Maiorana

  Terra irachena, 12/XI/2003

  Terra di Sicilia 17/I/2019”

 TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – COMANDO GENERALE ARMA DEI CARABINIERI –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *