Esercito

ESERCITO: GIURANO GLI ALLIEVI DELLA “TEULIÈ”

23 Marzo 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Milano, 23 marzo 2019. Si è svolta questa mattina, in piazza Duomo, la cerimonia di giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana degli 86 allievi del 1° anno della Scuola Militare “Teuliè”. L’atto solenne, suggellato con la tradizionale formula del “Lo giuro”, è stato rimarcato dalla  presenza […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: I PALOMBARI DEL COMSUBIN INTERVENGONO D’URGENZA NELLE ACQUE DI SAN CATALDO (LE) PER NEUTRALIZZARE 51 ORDIGNI ESPLOSIVI

23 Marzo 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Gli ordigni esplosivi, risalenti alla seconda guerra mondiale, sono stati rinvenuti da un cittadino lungo il bagnasciuga Dal 13 al 22 marzo 2019 i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso il Nucleo SDAI (Sminamento […]

Leggi

Aeronautica Militare

STORMO AL CENTRO: LA TRASFORMAZIONE DELL'AERONAUTICA MILITARE PRENDE FORMA

22 Marzo 2019: FONTE – Aeronautica Militare – A Ghedi l’incontro dei Comandanti di Stormo per un punto di situazione ed un confronto sullo stato di avanzamento dei programmi del Piano Squadra 4.0 Il 20 e 21 marzo, presso il 6° Stormo di Ghedi (BS), il Generale di Squadra Aerea Fernando Giancotti ha presieduto l’incontro […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

IL COMANDANTE GENERALE DELL’ARMA HA RESO GLI ONORI AI 12 CARABINIERI DECORATI DI MEDAGLIA D’ORO AL MERITO CIVILE, TRUCIDATI IL 25 MARZO 1944 IN LOCALITÀ MALGA BALA

23 Marzo 2019: FONTE – Comando Generale Arma Carabinieri – Comando Provinciale Carabinieri “Friuli Venezia Giulia” – Oggi 23 marzo 2019, a Tarvisio (UD), nel corso di una solenne cerimonia organizzata dall’Arma dei Carabinieri e dall’Amministrazione comunale, il Comandante Generale dell’Arma, Generale C.A. Giovanni NISTRI, – nel 75° dell’Anniversario – ha reso onore ai 12 […]

Leggi

Polizia di Stato

VARESE: IN SERVIZIO LE “VOLANTI E-BIKE”

23 Marzo 2019: FONTE – Polizia di Stato – Il controllo del territorio a Varese ora è più capillare da quando si sono aggiunte anche tre E-Bike, donate alla Questura dall’imprenditore Alfredo Ambrosetti. Le due ruote, assegnate all’Ufficio prevenzione generale, saranno utilizzate per servizi mirati nelle zone pedonali, in particolare nel centro storico, nelle zone verdi e […]

Leggi

Guardia di Finanza

FINANZIAMENTO AL TERRORISMO IN ABRUZZO: PERQUISIZIONI IN CORSO SU SOGGETTI DI ORIGINE TUNISINA

22 Marzo 2019: FONTE – COMANDO GENERALE GUARDIA DI FINANZA –  PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI L’AQUILA – DIREZIONE DISTRETTUALE ANTIMAFIA E ANTITERRORISMO –  Nell’ambito di una complessa indagine coordinata e diretta dalla Direzione Distrettuale Antimafia ed Antiterrorismo di L’Aquila, in data odierna sono state disposte ed eseguite numerose attività di perquisizione nei […]

Leggi

Altre Istituzioni

ANNIVERSARIO UNITA NAZIONALE DELLA COSTITUZIONE DELL’INNO DELLA BANDIERA INAUGURAZIONE MUSEO REALIZZATO DAL COORDINAMENTO GIOVANI ALPINI SEZIONE ALTO ADIGE E GRUPPO ALPINI LAIVES

17 Marzo 2019: FONTE – Sezione Alpini Alto Adige – Grandi soddisfazione oggi per la Sezione Alpini Alto Adige che oltre a partecipare come negli anni scorsi alla cerimonia dell’unità Nazionale della Costituzione organizzata dal comune di Laives quest’anno ha realizzato tramite il Coordinamento Giovani Alpini della Sezione il museo per il Centenario della fine […]

Leggi

MISSIONE IN LIBANO: UNIFIL INTENSIFICATE ATTIVITÀ COMBINED

MISSIONE IN LIBANO: UNIFIL INTENSIFICATE ATTIVITÀ COMBINED

11 Gennaio 2019: FONTE –Stato Maggiore Difesa –

La Joint Task Force Lebanon del Settore Ovest potenzia i programmi familiarizzazione con le forze di intervento rapido nell’ambito della missione in Libano

Le cinque Task Force di manovra denominate ITALBATTGHANBATTIRISHBATTROKBATT MALBATT e il distaccamento sloveno, unità alle dipendenze della Joint Task Force Lebanon (JTF-L) del Sector West (SW), hanno intensificato i programmi di familiarizzazione (Familiarization Deployment – FAMDEP), sia con la Sector Mobile Reserve (SMR) sia con la Force Commander Reserve (FCR), volti alla reciproca conoscenza delle tecnologie e dei diversi assetti in uso.

La SMR e la FCR costituiscono le forze di intervento rapido (Quick Reaction Force – QRF) a disposizione rispettivamente del Comandante di SW e del Comandante di UNIFIL, in grado di intervenire in brevissimo tempo su richiesta delle unità operative che operano sul terreno.

In tale contesto, i militari italiani di ITALBATT, il contingente irlandese (IRISHBATT), i militari ghanesi (GHANBATT),  quelli della Corea del Sud (ROKBATT), il contingente malese (MALBATT) e gli sloveni stanno incrementando le giornate addestrative teoriche e pratiche sul terreno, al fine di confrontare le procedure tecnico-tattiche e operative applicate.

Per circa una settimana, una delle Task Force di manovra sviluppa, in simbiosi con una delle QRF, un percorso di formazione con lo scopo di migliorare ulteriormente non sola la reattività, l’interoperabilità e la flessibilità per la condotta di operazioni congiunte ma anche le relazioni di comando e controllo (C2). Nello specifico, anche alla luce del particolare momento legato all’Operazione Northern Shield, attività di engineer works  svolta, tutt’oggi, dalle Israel Defense Forces (IDF) lungo la linea armistiziale denominata Blue Line, sono stati condotti, programmi combined orientati all’intensificazione del pattugliamento integrato dei circa 51 chilometri, della citata linea, che insistono nel Settore Ovest e che separano il Libano da Israele.

Al riguardo, il Comandante del SW, Generale di Brigata Diodato Abagnara ha affermato che “L’incremento della familiarizzazione ha favorito anche il controllo di una delle aree più sensibili del Medio Oriente, come il tratto della Blue Line del Settore. Le attività condotte hanno evidenziato come la conoscenza delle procedure e la loro integrazione in ambito UNIFIL, anche con la FCR, sia condizione necessaria affinchè le unità sul terreno, che già operano in piena sinergia e aderenza, garantiscano maggiore integrazione e rapidità decisionale”.

La SMR, dislocata presso la base di Shama, sede del contingente italiano è costituita da uno squadrone esplorante del Reggimento Cavalleggeri “Guide” (19°) di stanza a Salerno (SA), ed è dotata di VTLM “Lince” e di Blindo Armata Centauro. La FCR, invece, unità a guida francese, è in grado di intervenire rapidamente, qualora le circostanze lo richiedano, in entrambi i settori della Missione UNIFIL, ovvero nel SW a guida italiana e nel Sector East (SE) a guida spagnola.

Approfondimento missione UNIFIL.

Attualmente UNIFIL continua a monitorare il rispetto del cessate il fuoco ed il rispetto della Blue Line. Le attività operative attualmente svolte da UNIFIL consistono in:
•osservazione da posti fissi;
•condotta di pattuglie (diurne e notturne);
•realizzazione di check-points;
•collegamento con le F.A. libanesi;
•pattugliamento marittimo.
L’attuale contributo nazionale prevede, dal 1° gennaio un impiego massimo di 1100 militari, 278 mezzi terrestri e 6 mezzi aerei. In ambito nazionale l’operazione è denominata “Leonte”.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – STATO MAGGIORE DIFESA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *