Esercito

CAMBIO AL RAGGRUPPAMENTO “PUGLIA”

14 Dicembre 2018: FONTE – 21°REGGIMENTO ARTIGLIERIA TERRESTRE “TRIESTE – Il Colonnello Giancarlo Recchioni cede il comando del Raggruppamento “Puglia” al Colonnello Vincenzo Tucci Foggia, 14 dicembre 2018 – In data odierna è avvenuto il cambio di comando del Raggruppamento “Puglia” nell’ Operazione Strade Sicure, tra il Colonnello Giancarlo Recchioni del 21° Reggimento artiglieria terrestre […]

Leggi

Marina Militare

CORDOGLIO DEL CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA PER IL DECESSO DEL CAPITANO DI CORVETTA CARMINE SEMIOLI

14 Dicembre 2018: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, esprime il cordoglio suo personale e degli uomini e delle donne della Forza Armata per il decesso del capitano di corvetta Carmine Semioli, direttore di macchina del sommergibile Venuti, coinvolto durante […]

Leggi

Aeronautica Militare

DIFESA AEREA: SCRAMBLE PER DUE CACCIA EUROFIGHTER DELL'AERONAUTICA MILITARE

15 Dicembre 2018: FONTE – Aeronautica Militare – Il decollo immediato è stato richiesto dal centro operativo NATO di Torrejon per intercettare e controllare un vettore civile che aveva interrotto le comunicazioni radio. Nella mattinata di oggi, alle 10:25 circa, due caccia F-2000 Eurofighter dell’Aeronautica Militare, in servizio di allarme per la difesa dello spazio […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

ATESSA: ATTIVITA’ DI CONTROLLO STAORDINARIO DEL TERRITORIO

15 Dicembre 2018: FONTE – LEGIONE CARABINIERI “ABRUZZO E MOLISE” Comando Provinciale di Chieti – Dalla serata di ieri 14 dicembre 2018 fino alle prime ore del mattino di oggi 15 dicembre 2018, i Carabinieri della Compagnia di Atessa, nell’ambito di apposito servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno della guida in stato di […]

Leggi

Polizia di Stato

FIUMICINO, PRENDE I SOLDI E SCAPPA AL GATE

14 Dicembre 2018: FONTE – Polizia di Stato – Ha approfittato di un momento di distrazione del passeggero che stava facendo i controlli all’aeroporto di Fiumicino (Roma) per sottrargli due buste contenenti 3mila e 5mila euro. L’uomo è stato arrestato dalla Polizia di frontiera grazie anche alle telecamere di videosorveglianza che hanno permesso di incastrare l’uomo. I […]

Leggi

Guardia di Finanza

VASTA OPERAZIONE DI GUARDIA DI FINANZA E ISPETTORATO DEL LAVORO NEI LOCALI NOTTURNI DI OLBIA

13 Dicembre 2018: FONTE – GUARDIA DI FINANZA COMANDO PROVINCIALE SASSARI – ISPETTORATO DEL LAVORO SASSARI – SCOPERTI 31 LAVORATORI IN NERO E DENUCIATO UN IMPRENDITORE PER FAVOREGGIAMENTO DELL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA. DISPOSTA LA CHIUSURA DI DUE ATTIVITA’ IMPRENDITORIALI Nell’ambito dei controlli disposti dal Comando Provinciale di Sassari in sinergia con l’Ispettorato del Lavoro di Sassari e […]

Leggi

Altre Istituzioni

A NATALE SCEGLI “DONO RICERCA RIDONO LA VITA” E REGALA UN FUTURO AI BAMBINI MALATI

10 Dicembre 2018: FONTE – Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S. – Sostieni la campagna Patrocinata dallo Stato Maggiore della Difesa per l’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S. Scegli i doni solidali del bambino con l’imbuto!   Il Natale è più bello se si sceglie di regalare un futuro ai bambini […]

Leggi

COMMERCIO DI “CANNABIS LIGHT” – ESEGUITE PERQUISIZIONI E SEQUESTRI

COMMERCIO DI "CANNABIS LIGHT" - ESEGUITE PERQUISIZIONI E SEQUESTRI

05 Dicembre 2018: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Taranto –

 

Militari del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Taranto hanno eseguito un decreto di perquisizione e sequestro, emesso dalla Procura della Repubblica, a firma del Procuratore Capo, dott. Carlo Maria Capristo, del Procuratore Aggiunto dott. Maurizio Carbone, del Sostituto Procuratore dott.ssa Lucia Isceri, nei confronti di 48 esercizi che commercializzano derivati della canapa sativa (cd. “cannabis light”).

La Legge nr. 242/2016 ha come finalità la promozione della filiera della coltivazione di alcune varietà di canapa da destinare prevalentemente all’uso agroalimentare, al florovivaismo ed alla produzione di fibre tessili. E’ vietata dalla Legge la commercializzazione dei prodotti contenenti THC. La presenza del principio attivo per usi connessi all’inalazione ed ingerimento comporta una violazione della normativa sugli stupefacenti in quanto nociva alla salute dell’uomo.

Tale orientamento è stato confermato dal Consiglio Superiore della Sanità e da una recente circolare del Ministro dell’Interno. Su tali basi la Guardia di Finanza di Taranto procedeva ad un sequestro preventivo di circa 9 kg. di dette sostanze, effettuato alla fine del decorso mese di ottobre presso un distributore automatico “H24”, ubicato nelle vicinanze di due plessi scolastici del capoluogo.

Le operazioni di sequestro avevano interessato, oltre all’impresa tarantina titolare del predetto distributore, anche le due società fornitrici della “cannabis light”, anch’esse con sede a Taranto ed entrambe esercenti l’attività di commercio all’ingrosso di piante e fiori. Nella circostanza, 6 persone (il titolare del distributore automatico ed i responsabili delle predette società), sono state denunziate all’Autorità Giudiziaria per il reato di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti (art. 73 del D.P.R. 309/1990).

L’ipotesi accusatoria è stata avallata anche dal GIP di Taranto e dal Tribunale del Riesame, che hanno confermato i provvedimenti di sequestro. Dai conseguenti accertamenti è emersa l’esistenza di una rete commerciale di tali prodotti risultati avere una percentuale di THC superiore allo 0,5%.

Grazie all’esame delle fatture di acquisto e vendita, i militari della Guardia di Finanza hanno ricostruito una prima filiera commerciale individuando alcuni distributori su base nazionale, i rifornitori di zona e gli esercizi al dettaglio attivi nel capoluogo ionico e stanno proseguendo gli accertamenti per identificare l’intera compagine commerciale di questo mercato illecito, che dilaga in tutto il Paese.

Complessivamente sono stati individuati 48 operatori commerciali destinatari del provvedimento di perquisizione e sequestro, ubicati: – nr. 39 nella Provincia di Taranto; – nr. 9 nelle regioni Campania, Calabria, Lazio e Lombardia.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – GUARDIA DI FINANZA COMANDO PROVINCIALE TARANTO –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *