Esercito

ESERCITO: DA SUBITO LA FATICA PROTAGONISTA DEI CAMPIONATI ALPINI

18 Febbraio 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – San Candido (BZ) 18 febbraio 2019 – 2100 militari, sette giorni, migliaia di chilometri percorsi sulle piste della Pusteria e del Cadore sono i numeri che riassumono in estrema sintesi i campionati sciistici delle truppe Alpine, giunti alla 71^ edizione, aperti, nella giornata di ieri, dal […]

Leggi

Marina Militare

ISTITUTO GEOGRAFICO MILITARE E ISTITUTO IDROGRAFICO DELLA MARINA, OCCASIONE DI SCAMBIO A GENOVA

18 Febbraio 2019: FONTE – Marina Militare – Un’occasione per rinsaldare l’ultracentenario legame di collaborazione e reciproca stima tra i due Istituti L’Istituto Geografico Militare e l’Idrografico della Marina, organi Cartografici dello Stato italiano, sono un’eccellenza nazionale delle Forze armate e un chiaro esempio di capacità duale e complementare della Difesa in supporto alla comunità civile. I […]

Leggi

Aeronautica Militare

DONNA DISPERSA RECUPERATA DA UN ELICOTTERO DELL’AERONAUTICA MILITARE

09 Febbraio 2019: FONTE – Aeronautica Militare – La donna, un’ottaduenne della provincia di Isernia, è stata rintracciata dagli uomini del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e recuperata da un elicottero HH139 dell’Aeronautica Militare Un elicottero HH 139 del 85° Centro SAR (Search And Rescue) di Pratica di Mare, dipendente dal 15° […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

IL 7° NUCLEO ELICOTTERI CARABINIERI DI PONTECAGNANO (SA)

18 Febbraio 2019: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News –

Leggi

Polizia di Stato

IMMIGRAZIONE CLANDESTINA: 11 ARRESTI A TORINO

16 Febbraio 2019: FONTE – Polizia di Stato – Facevano entrare clandestinamente stranieri in Italia principalmente in Sicilia e Sardegna, curando il loro spostamento fin verso le mete del nord Europa, garantendo loro anche un alloggio temporaneo e documenti falsi. Undici persone sono state arrestate questa mattina dai poliziotti della Squadra mobile di Torino, in collaborazione con […]

Leggi

Guardia di Finanza

MAXI OPERAZIONE ANTIDROGA FIORI DI PRIMAVERA - ARRESTATE 27 PERSONE

12 Febbraio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di        Lecce – Dalle prime luci dell’alba oltre 100 militari del Comando Provinciale di Lecce e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata di Roma della G. di F., coordinati dalla Direzione Nazionale Antimafia e dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce, sono impegnati in una […]

Leggi

Altre Istituzioni

UNDICIDUE@2019

07 Febbraio 2019: FONTE – Stella d’Italia News – 11 FEBBRAIO 2019 PALAZZO LASCARIS DI VENTIMIGLIA – TORINO, VIA V. ALFIERI 15 “Sappiamo che questo del NUE 112 è un tema molto sentito dai cittadini. Si tratta del recepimento di una Direttiva Europea. Insieme al Ministero dell’Interno stiamo effettuando un’analisi dell’attività svolta in quei territori […]

Leggi

AERONAUTICA: CONCLUSO A KUWAIT CITY IL TOUR IN MEDIO ORIENTE DELLE FRECCE TRICOLORI E DEL REPARTO SPERIMENTALE VOLO

AERONAUTICA: CONCLUSO A KUWAIT CITY IL TOUR IN MEDIO ORIENTE DELLE FRECCE TRICOLORI E DEL REPARTO SPERIMENTALE VOLO

19 Novembre 2018: FONTE – AERONAUTICA MILITARE –

Prima tappa in Qatar, poi Bahrain ed infine il Kuwait. Dieci giorni di in Medio Oriente per mostrare le capacità e le eccellenze aerospaziali del Made in Italy. A Kuwait City presente anche il Capo di Stato Maggiore AM, Gen. S.A. Alberto Rosso

 

Con la presentazione in volo del T-346A e dell’Eurofighter  F-2000A del Reparto Sperimentale Volo insieme al programma acrobatico delle Frecce Tricolori nel cielo di Kuwait City, è ufficialmente concluso il tour dell’Aeronautica Militare in Medio Oriente. Il tour, in collaborazione con Leonardo Spa, ha portato in Qatar, Bahrein e Kuwait oltre ai colori della Bandiera italiana anche i prodotti di punta e le eccellenze tecnologiche dell’industria nazionale aeronautica, amplificando la visibilità delle capacità operative e tecnologiche dell’Aeronautica Militare contribuendo così a rafforzare l’immagine dell’Italia quale Paese di elevata affidabilità in termini di know how e capacità tecnologiche.

PRIMA TAPPA IL QATAR

La prima tappa del tour lungo i paesi del golfo persico ha toccato la città di Doha. Sabato 10 e domenica 11 novembre i piloti e gli specialisti del 311° Gruppo Volo e del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico “Frecce Tricolori” hanno entusiasmato il numeroso pubblico presente sulla Corniche, il lungomare della Baia di Doha. Le dimostrazioni tecniche in volo a cura del Reparto Sperimentale Volo che hanno esaltato le prestazioni di due dei più moderni e all’avanguardia prodotti dall’industria nazionale in dotazione all’Aeronautica Militare, T-346A ed Eurofighter  F-2000A, hanno anticipato l’entusiasmante programma di volo acrobatico della Pattuglia Acrobatica Nazionale.

Il Sottocapo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Settimo Caputo, ha assistito in prima persona alla tappa in Qatar per sottolineare i rapporti di cooperazione tra l’Aeronautica Militare e la Forza Aerea qatarina. Lunedì 12 novembre, infatti, il Sottocapo di SMA ha incontrato il suo  omologo in occasione degli Airmen to Airmen Talks (AtAT).

In Qatar, inoltre, il Reparto Sperimentale Volo ha effettuato alcuni Demo Flights (voli dimostrativi) con i T346A ed Eurofighter in favore del personale navigante della Forza Aerea qatarina ed in particolare della Qatar Air Academy.

BAHRAIN INTERNATIONAL AIR SHOW

Dal 14 al 16 novembre la Pattuglia Acrobatica Nazionale ha preso parte al “Bahrain International Air Show”, portando di fatto per la prima volta l’acrobazia collettiva militare italiana in Bahrain. Il tricolore più lungo del mondo è stato steso nel cielo del Bahrein in due appuntamenti che hanno riscosso un caloroso apprezzamento dal parte del pubblico. Le Frecce Tricolori si sono esibite al fianco di numerosi altri velivoli e di altre pattuglie acrobatiche quali, ad esempio, quella degli Al Fursan, la pattuglia acrobatica nazionale degli Emirati Arabi Uniti, che effettuano il proprio programma acrobatico con gli Aermacchi MB339, gli stessi velivoli d’addestramento basico di costrizione interamente italiani usato anche dalla PAN.

KUWAIT: L’AIR SHOW APRE LA SETTIMANA ITALIANA

L’ultima tappa del tour congiunto PAN/RSV in Medio Oriente ha toccato Kuwait City. L’Air show di domenica, organizzato dall’addetto militare per la Difesa Col. Vito Cracas e supportato da Leonardo Spa, ha dato ufficialmente il via alla settimana italiana in Kuwait promossa dall’ambasciata d’Italia in Kuwait per promuovere le eccellenze italiane nel paese che affaccia sul Golfo Persico.

Presente all’ultimo appuntamento in Medio Oriente il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso. Nell’occasione il Capo di SMA ha avuto un incontro ufficiale con il Capo di Stato Maggiore delle Forze Armate del Kuwait, Lieutenant General Mohammed Khaled Al Khader, insieme al Comandante dell’Aeronautica del Kuwait, Major General Adnan Al Fadhli, nel corso del quale le due autorità militari hanno affrontato le tematiche di cooperazione internazionale che vedono le Forze Aeree delle due nazioni impegnate in stretta collaborazione e sinergia. Tema centrale la formazione: martedì prossimo alcuni giovani piloti del Kuwait riceveranno presso il 61° Stormo di Lecce il brevetto di pilota militare dopo aver completato l’iter formativo presso la scuola internazione che ha avuto il suo culmine con l’addestramento sul T-346A.

Al termine della manifestazione aerea, Sua Eccellenza il Primo Deputy Prime Minister e Ministro della Difesa kuwaitiano, lo Sceicco Nasser Sabah Al-Ahmad Al-Sabah ha tenuto a complimentarsi personalmente con il Generale Rosso per la professionalità, la competenza e la dedizione che gli uomini e le donne dell’Aeronautica Militare hanno dimostrato nel corso delle presentazioni in volo del Reparto Sperimentale Volo e del programma acrobatico delle Frecce Tricolori.

PRIMA TRASVOLATA PER UN T-346A

Il tour nel Medio Oriente ha segnato inoltre un importante record primato per l’Aeronautica Militare. Per la prima volta infatti i velivoli T346A hanno effettuato una trasvolata così lunga effettuata con un solo volo diretto. Il piloti del 311° Gruppo Volo del RSV e del 212° Gruppo del 61° Stormo hanno effettuato la trasvolata, dall’aeroporto militare di Pratica di Mare a quello di Al Udeid in Qatar, al fianco di due Eurofighter  F-2000A  e supportati  per il rifornimento in volo dal KC-767A del 14° Stormo. Cinque i rifornimenti necessari per poco meno di sei ore di volo per completare la traversata.

Di rilievo anche il supporto fornito dal KC-767A del 14° Stormo che grazie alla strategica versatilità d’impiego ha supportato il rischieramento garantendo con un unico volo il trasporto di personale, di materiale ed il rifornimento in volo. Tre capacità che hanno di fatto reso autonomo fin dal primo giorno il rischieramento in Medio Oriente.

Elevato pertanto anche il ritorno addestrativo che ha significato per il Reparto Sperimentale Volo. Nel corso del tour il 311° Gruppo Volo ha effettuato dimostrazioni tecniche, Demo Flight e voli di trasferimento, che con l’importante contributo del Servizio Tecnico ha garantito il 100% dell’efficacia.

LA PAN CONCLUDE LA 58^ STAGIONE ACROBATICA

Fumi tricolori e Kuwait Towers sullo sfondo: questa l’immagine che ha immortalato l’ultima figura del programma acrobatico delle Frecce Tricolori che ha sancito la chiusura della 58^ stagione acrobatica. Una stagione entusiasmante che ha toccato con questo ultimo tour Qatar, Bahrein e Kuwait ma che ha visto le Frecce Tricolori protagoniste in numerosi appuntamenti in Italia e Europa.  Da Fairford a Murcia, da Bellaria Igea Marina a Ladispoli, passando per Trieste in occasione del centenario della fine della Grande Guerra: queste sono solo alcune delle circa 40 tappe che hanno visto stendere nei propri cieli il Tricolore più lungo del mondo testimoniando ancora una volta la professionalità degli uomini e delle donne dell’Aeronautica Militare. Con il rientro in Italia, riprenderà l’addestramento della nuova formazione per la 59^ stagione acrobatica.

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – AERONAUTICA MILITARE –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *