Esercito

L’82° COMMEMORA I CADUTI SUL FRONTE RUSSO

17 Gennaio 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – L’82° Reggimento Fanteria “Torino” commemora il 76° anniversario dei Fatti d’Arme sul Fronte Russo del 1943. ‘82° Reggimento Fanteria “Torino” ha commemorato il 76° anniversario dei Fatti d’Arme di Tscherkowo avvenuti sul fronte russo il 16 gennaio del 1943. In Russia, l’Unità dell’Esercito Italiano, diede prova delle […]

Leggi

Marina Militare

FOTO-NOTIZIA: MARINA MILITARE: BREVETTATI AL COMSUBIN 12 NUOVI INCURSORI

18 Gennaio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – “L’indossare il basco verde è un segno distintivo carico di responsabilita”, ha detto il Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio Valter Girardelli presente alla cerimonia, rivolto ai neo-incursori, pronti a svolgere le operazioni subacquee, anfibie e terrestri. TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – […]

Leggi

Aeronautica Militare

BAMBINA DI UN MESE TRASPORTATA D'URGENZA DA CAGLIARI A ROMA

17 Gennaio 2019: FONTE – Aeronautica Militare – Tre voli sanitari urgenti in pochi giorni effettuati dall’Aeronautica Militare. Uno dei pazienti è una neonata di un mese di vita Questa mattina una bimba di appena un mese, in gravi condizioni di salute, è stata trasportata, accompagnata dai genitori e da un’equipe medica, da Cagliari a […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

IL MINISTRO DELLA DIFESA ELISABETTA TRENTA INAUGURA IL MONUMENTO DEDICATO AI 5 CARABINIERI SICILIANI CADUTI A NASSIRIYA.

18 Gennaio 2019: FONTE – Comando Generale Arma dei Carabinieri – Questo pomeriggio, presso la Caserma “A. Bonsignore” di Messina, sede del Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber”, il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha inaugurato il monumento dedicato ai 5 Carabinieri Siciliani caduti a Nassiriya. Alla cerimonia hanno partecipato, con la presenza dei familiari delle vittime […]

Leggi

Polizia di Stato

ISERNIA: OPERAZIONE “LASCIATELI GIOCARE”

18 Gennaio 2019: FONTE – Polizia di Stato – Ancora violenza in una scuola materna: accertati a Isernia circa 150 episodi di maltrattamenti nei confronti di bambini di 2/3 anni commessi da due maestre. Gli uomini della Squadra mobile di Isernia in pochi giorni hanno ricostruito il vissuto quotidiano dei piccoli sui quali le maestre […]

Leggi

Guardia di Finanza

ARRESTI DOMICILIARI PER 2 IMPRENDITORI TOSCANI PER REATI TRIBUTARI E BANCAROTTA FRAUDOLENTA

18 Gennaio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Firenze – Dalle prime luci dell’alba, i Finanzieri del Comando Provinciale di Firenze stanno dando esecuzione, nelle province di Firenze, Prato e Livorno e in Campania, a un’ordinanza di misura cautelare personale degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari presso il Tribunale […]

Leggi

Altre Istituzioni

SANITA’-VIGNALE: TAGLIATI DUE POSTI LETTO PEDIATRI SU TRE. CHIAMPARINO E SAITTA CANCELLANO IL REGINA MARGHERITA E LA SANITA’ PEDIATRICA PIEMONTESE.

15 gennaio 2019: FONTE -Movimento Nazionale per la Sovranità- “Saitta e Chiamparino dopo l’Oftalmico, cancelleranno anche il Regina Margherita e con lui verranno taglieranno ben due posti letto pediatrici ogni tre. Peggio non potevano fare” lo commenta il presidente del Movimento Nazionale per la Sovranità Gian Luca Vignale a margine dell’audizione del sindacato ANAAO ASSOMED […]

Leggi

1948-2018 I CARABINIERI NEGLI ANNI DELLA COSTITUZIONE

1948-2018 I CARABINIERI NEGLI ANNI DELLA COSTITUZIONE

09 Novembre 2018: FONTE – Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri –

 

“1948-2018 I Carabinieri negli anni della Costituzione”. Questo il titolo del volume che verrà presentato questa mattina, alle ore 11.00, a Roma, alla presenza di Autorità di Governo, del Capo di Stato Maggiore della Difesa Enzo Vecciarelli, del Comandante Generale dell’Arma Giovanni Nistri e del Direttore dell’Ansa Luigi Contu. Un’opera editoriale realizzata a 70 anni dall’entrata in vigore della Carta Costituzionale e dalla nascita della testata “Il Carabiniere”, che ha promosso il libro fotografico, realizzato insieme all’Agenzia Ansa.

L’opera ripercorre la vita sociale del Paese, a partire dall’insediamento al Quirinale di Luigi Einaudi, il primo presidente eletto, e, attraverso i fotogrammi, descrive le ansie, le gioie, i successi, ma anche le debolezze di un’Italia che dal 1948, persa l’architettura monarchica, scelse e intraprese con decisione il percorso costituzionale democratico. Un viaggio lungo 254 pagine che attraverso 318 fotografie, e le relative descrizioni dei fatti, ci conduce lungo i mutamenti dell’Italia. In ogni scatto c’è la presenza costante, silenziosa e operosa dei Carabinieri, immortalati dai fotografi dell’Ansa, sempre sulla notizia, per raccontare con immediatezza l’Italia agli italiani.

 

Le prefazioni del generale Nistri e del direttore Contu introducono il racconto fotografico. Il tenente colonnello Manuel Scarso, direttore responsabile della rivista “Il Carabiniere”, e il giornalista Vincenzo Sinapi, hanno coordinato la ricerca delle immagini e i testi.

 

Abbiamo dato al libro uno sviluppo cronologico: decennio dopo decennio, alle immagini in bianco e nero seguono quelle a colori” – scrive Luigi Contu, direttore dell’Ansa –  Le prime, a cavallo degli anni ’50, parlano della ricostruzione, di un Paese uscito dagli orrori della guerra e sconvolto dagli orrori della cronaca. A seguire, l’Italia che si evolve, cambia e diventa un Paese maturo e solido, chiamato a difendersi dalla minaccia del terrorismo, delle mafie e delle stragi, con costi alti da pagare, soprattutto in termini di vite umane. Dai fatti di sangue più atroci alle calamità, le foto mostrano i Carabinieri all’opera: sui luoghi dei disastri, nei momenti degli arresti più importanti, ma anche quando l’Italia riesce con fierezza a gioire. Protagonisti della cronaca.

In questi 70 anni, cambia anche l’informazione, che si fa via via sempre più tempestiva. Il fotogiornalismo, rispetto alle illustrazioni di solo pochi anni prima, è un grande salto in avanti. Le foto, sia quelle che colgono l’attimo, sia quelle più meditate, forniscono immediatamente non solo le informazioni, ma anche le emozioni che fanno di un fatto una notizia.”

 

Questo volume è un percorso, un viaggio che si può fare a due velocità” – sottolinea il comandante generale dell’Arma, Giovanni Nistri – “La prima lenta, pagina dopo pagina, soffermandosi su ciascuna delle immagini con la sensazione di togliere la polvere dai fotogrammi della nostra memoria. La seconda, più rapida, forse anche fugace, scorrendo velocemente le immagini come a trasformarle in animazioni. Il frusciare della carta diventa il suono della vita, della realtà. Una musica che si sviluppa avvolgendo il lettore in un abbraccio ideale, alternando tra toni minori e maggiori il racconto degli ultimi settant’anni”.

A margine della presentazione, una mostra fotografica composta da 7 immagini iconiche di ogni singolo decennio.

 

TESTO DI PROPRIETÀ – COMANDO GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *