Esercito

IL CAPO DI SME IN VISITA A BRACCIANO

16 Gennaio 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Il Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina in visita alle unità di Artiglieria stanziate nella cittadina laziale. Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, ha visitato il Comando Artiglieria e al 185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti “Folgore”. Accolto al suo arrivo dal Generale di Brigata […]

Leggi

Marina Militare

VISITA A TARANTO DEL SOTTOSEGRETARIO ALLA DIFESA, ON. ANGELO TOFALO

16 Gennaio 2019: FONTE – Marina Militare – Il Sottosegretario alla Difesa in visita a Taranto Il Sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo, accompagnato dal Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, ha visitato il 14 e il 15 gennaio le strutture della Marina Militare a Taranto. La visita è iniziata con l’incontro con il personale […]

Leggi

Aeronautica Militare

LYRA 35,  CELEBRATO IL VENTISETTESIMO ANNIVERSARIO

14 Gennaio 2019: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News Testo e foto Raffaele Fusilli Domenica 13 gennaio, nel ventisettesimo anniversario della tragedia che, l’8 gennaio 1992, durante un volo tattico BBQ in avverse condimeteo vide il G-222 (callsign Lyra 35) impattare la sommità del monte Iavello con la perdita dell’intero equipaggio costituito dal Magg. Carlo […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

ROMA – I CARABINIERI PER IL SOCIALE, "CONCERTO PER L'INFANZIA"

16 GENNAIO 2019: FONTE – COMANDO GENERALE ARMA DEI CARABINIERI – Musica e solidarietà si uniscono per dar vita al “Concerto per l’Infanzia”. L’appuntamento è per venerdì 18 gennaio alle ore 18.45 nella Sala Polifunzionale della Caserma “Orlando De Tommaso” a Roma.  Presentata da Giancarlo Magalli, si esibirà la Fanfara della Legione Allievi Carabinieri, diretta […]

Leggi

Polizia di Stato

CATANIA: RAPINA ED ESTORSIONE, SEI ARRESTI NEL CLAN SANTAPAOLA - ERCOLANO

16 Gennaio 2019: FONTE – Polizia di Stato – Arrestati questa mattina, a Catania, sei appartenenti al clan Santapaola – Ercolano (gruppo di Picanello e gruppo di Acireale/Aci Catena) ritenuti responsabili, a vario titolo, di rapina ed estorsione. Le indagini della Squadra mobile di Catania e del Commissariato di Acireale hanno fatto luce su una rapina commessa a San […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE SAN PAOLO - DISARTICOLATA INTERA FILIERA DELLA CONTRAFFAZIONE

15 Gennaio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Genova – All’alba, militari del I Gruppo della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Genova, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Genova e con la collaborazione di altri Reparti del Corpo, hanno eseguito 6 misure restrittive della libertà personale e 110 […]

Leggi

Altre Istituzioni

SANITA’-VIGNALE: TAGLIATI DUE POSTI LETTO PEDIATRI SU TRE. CHIAMPARINO E SAITTA CANCELLANO IL REGINA MARGHERITA E LA SANITA’ PEDIATRICA PIEMONTESE.

15 gennaio 2019: FONTE -Movimento Nazionale per la Sovranità- “Saitta e Chiamparino dopo l’Oftalmico, cancelleranno anche il Regina Margherita e con lui verranno taglieranno ben due posti letto pediatrici ogni tre. Peggio non potevano fare” lo commenta il presidente del Movimento Nazionale per la Sovranità Gian Luca Vignale a margine dell’audizione del sindacato ANAAO ASSOMED […]

Leggi

INTERCETTATE TRE SPEDIZIONI DI DROGA ED ARRESTATI DUE CORRIERI

INTERCETTATE TRE SPEDIZIONI DI DROGA ED ARRESTATI DUE CORRIERI

08 Novembre 2018: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Imperia –

 

VENTIMIGLIA – INTERCETTATE TRE SPEDIZIONI DI DROGA. ARRESTATI

DUE CORRIERI.

Il continuo presidio del confine di Stato ad opera dei finanzieri di Ventimiglia, aiutati dai colleghi di tutta la Provincia che si alternano presso i valichi per bloccare i traffici illeciti, spesso anche di sostanze pericolose per la salute, ha consentito di intercettare tre distinte spedizioni di stupefacenti in ingresso nel territorio nazionale, sequestrando complessivamente oltre 22 chilogrammi di droga e arrestando due corrieri.

Nel primo caso è stato fermato “S.R.”, un quarantenne di Gela, residente a Crema ma da tempo di fatto domiciliato in Spagna, che si è presentato al valico autostradale a bordo di una Skoda con targa cecoslovacca. Alle solite domande di rito, S.R. rispondeva di portare con sé alcuni borsoni contenenti indumenti vari, che gli sarebbero serviti per trascorrere due giorni nel capoluogo lombardo. I suoi precedenti per spaccio di droga e il recente ritiro della patente di guida hanno convinto i militari ad estendere il controllo all’autovettura. Non c’è stato neanche bisogno di far intervenire il cane pastore Pakros: i sacchetti contenenti 12 chilogrammi di marijuana erano “nascosti” sotto gli indumenti contenuti nei borsoni.

Il secondo sequestro ha riguardato “D.A.”, un quarantenne italiano residente in provincia di Asti, anche lui di fatto domiciliato in Spagna. Quando si è presentato alla barriera autostradale a bordo della sua auto con targa italiana, proveniente dalla Francia, è stato selezionato tra le altre autovetture. L’intuito dei militari e il fiuto dell’unità cinofila hanno fatto il resto: i militari hanno deciso di far intervenire il Labrador Cally che si è subito avventata sul cofano dell’autovettura. Infatti, ben occultati nel filtro dell’aria, sono stati trovati più di due etti di marijuana.

S.R. e P.A. sono stati arrestati e condotti nel carcere di Imperia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

L’ultimo sequestro ha coinvolto un autobus di linea di una società rumena che opera sulla tratta Spagna-Romania, solita trasportare, oltre a passeggeri, anche pacchi postali.

L’ispezione di questi ultimi con l’ausilio dell’unità cinofila, il pastore tedesco Taca, ha permesso di individuare nel vano-bagagliaio tre pacchi postali diretti in Romania e contenenti oltre 9 chilogrammi di marijuana, un panetto di hashish e 15 grammi di cocaina.

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – GUARDIA DI FINANZA COMANDO PROVINCIALE IMPERIA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *