Esercito

SCUOLA SOTTUFFICIALI IN ADDESTRAMENTO

19 Novembre 2018: FONTE – Stato Maggiore Esercito –  Conclusa l’esercitazione “Signa Inferre”. Settimana intensa per gli Allievi Marescialli del XXI Corso “Esempio” e per i Marescialli a nomina diretta con specializzazione “Sanità” impegnati nell’esercitazione “Signa Inferre”, ciclo di attività continuative, diurne e notturne fuori sede, condotte presso il Poligono di “Pian di Spille” (VT). […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: ONORI MILITARI AL SOTTOCAPO SILURISTA CARLO ACEFALO

20 Novembre 2018: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud –   A Savona la cerimonia solenne per il rientro delle marinaio caduto durante il Secondo Conflitto Mondiale Il 23 novembre alle ore 14.30 si svolgerà a Savona la cerimonia per rendere gli onori militari alle spoglie del sottocapo Carlo Acefalo, marinaio silurista deceduto a […]

Leggi

Aeronautica Militare

AERONAUTICA: CONCLUSO A KUWAIT CITY IL TOUR IN MEDIO ORIENTE DELLE FRECCE TRICOLORI E DEL REPARTO SPERIMENTALE VOLO

19 Novembre 2018: FONTE – AERONAUTICA MILITARE – Prima tappa in Qatar, poi Bahrain ed infine il Kuwait. Dieci giorni di in Medio Oriente per mostrare le capacità e le eccellenze aerospaziali del Made in Italy. A Kuwait City presente anche il Capo di Stato Maggiore AM, Gen. S.A. Alberto Rosso   Con la presentazione […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

A TORINO I CARABINIERI INCONTRANO LE SCUOLE: 1000 STUDENTI PRESENTI A “LA TUA ARMA PER LA SICUREZZA E L’AMBIENTE”

20 Novembre 2018: FONTE – Comando Generale Arma dei Carabinieri – Grande successo per la quinta tappa de “La tua Arma per la Sicurezza e l’Ambiente” che si è tenuta al Teatro Nuovo di Torino e ha visto il coinvolgimento di un migliaio di ragazzi provenienti dai licei torinesi. L’obiettivo del format è quello di sensibilizzare le nuove generazioni sul ruolo dell’Arma dei Carabinieri, attiva da sempre nella difesa del […]

Leggi

Polizia di Stato

AGRIGENTO: FERMATI FIANCHEGGIATORI DEL BOSS SUTERA

20 Novembre 2018: FONTE – POLIZIA DI STATO –   Si è chiusa l’indagine che nei giorni scorsi aveva portato in carcere il boss agrigentino Leo Sutera. Oggi sono stati arrestati, dagli uomini dello Sco e della squadra mobile di Agrigento,quattro fiancheggiatori del mafioso. In particolare i tre, con ruoli diversi, garantivano la sicurezza e la […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE BORDERLESS - SEQUESTRO PREVENTIVO DI BENI PER UN CONTROVALORE DI CIRCA 460MILA EURO

20 Novembre 2018: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Catania – All’esito di articolate indagini, su delega di questa Procura Distrettuale, i Finanzieri del Comando Provinciale di Catania e della Sezione Operativa Navale di Catania, unitamente al Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata (SCICO), hanno proceduto all’esecuzione di un decreto di sequestro preventivo d’urgenza […]

Leggi

Altre Istituzioni

ANCHE LE PENTOLE HANNO UN CUORE… D’ORO 2018

14 Novembre 2018: FONTE – FONDAZIONE OPERATION SMILE ITALIA ONLUS – BRIZZI COMUNICAZIONE S.R.L. –       Con una serata di gala a Palazzo Biandrà, sede milanese di Mediolanum, lunedì 12 novembre, è tornata la manifestazione benefica di Gloria Brolatti Anche le Pentole hanno un Cuore… d’oro 2018, che unisce il tema del cibo e […]

Leggi

INTERCETTATE TRE SPEDIZIONI DI DROGA ED ARRESTATI DUE CORRIERI

INTERCETTATE TRE SPEDIZIONI DI DROGA ED ARRESTATI DUE CORRIERI

08 Novembre 2018: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Imperia –

 

VENTIMIGLIA – INTERCETTATE TRE SPEDIZIONI DI DROGA. ARRESTATI

DUE CORRIERI.

Il continuo presidio del confine di Stato ad opera dei finanzieri di Ventimiglia, aiutati dai colleghi di tutta la Provincia che si alternano presso i valichi per bloccare i traffici illeciti, spesso anche di sostanze pericolose per la salute, ha consentito di intercettare tre distinte spedizioni di stupefacenti in ingresso nel territorio nazionale, sequestrando complessivamente oltre 22 chilogrammi di droga e arrestando due corrieri.

Nel primo caso è stato fermato “S.R.”, un quarantenne di Gela, residente a Crema ma da tempo di fatto domiciliato in Spagna, che si è presentato al valico autostradale a bordo di una Skoda con targa cecoslovacca. Alle solite domande di rito, S.R. rispondeva di portare con sé alcuni borsoni contenenti indumenti vari, che gli sarebbero serviti per trascorrere due giorni nel capoluogo lombardo. I suoi precedenti per spaccio di droga e il recente ritiro della patente di guida hanno convinto i militari ad estendere il controllo all’autovettura. Non c’è stato neanche bisogno di far intervenire il cane pastore Pakros: i sacchetti contenenti 12 chilogrammi di marijuana erano “nascosti” sotto gli indumenti contenuti nei borsoni.

Il secondo sequestro ha riguardato “D.A.”, un quarantenne italiano residente in provincia di Asti, anche lui di fatto domiciliato in Spagna. Quando si è presentato alla barriera autostradale a bordo della sua auto con targa italiana, proveniente dalla Francia, è stato selezionato tra le altre autovetture. L’intuito dei militari e il fiuto dell’unità cinofila hanno fatto il resto: i militari hanno deciso di far intervenire il Labrador Cally che si è subito avventata sul cofano dell’autovettura. Infatti, ben occultati nel filtro dell’aria, sono stati trovati più di due etti di marijuana.

S.R. e P.A. sono stati arrestati e condotti nel carcere di Imperia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

L’ultimo sequestro ha coinvolto un autobus di linea di una società rumena che opera sulla tratta Spagna-Romania, solita trasportare, oltre a passeggeri, anche pacchi postali.

L’ispezione di questi ultimi con l’ausilio dell’unità cinofila, il pastore tedesco Taca, ha permesso di individuare nel vano-bagagliaio tre pacchi postali diretti in Romania e contenenti oltre 9 chilogrammi di marijuana, un panetto di hashish e 15 grammi di cocaina.

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – GUARDIA DI FINANZA COMANDO PROVINCIALE IMPERIA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *