Esercito

AVVICENDAMENTO AL COMANDO DELLA "JULIA"

07 Dicembre 2018: FONTE – Stato Maggiore Esercito –   La città di Udine ringrazia il Generale di Brigata Paolo Fabbri e dà il benvenuto al parigrado Alberto Vezzoli   La città di Udine ha salutato Ufficiali, Sottufficiali e Graduati della “Julia” in rientro dal Libano. Il contingente nazionale, formato da circa 1000 militari, alla […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: I PALOMBARI DEL COMSUBIN INTERVENGONO D’URGENZA NELLE ACQUE DI CIRÒ MARINA (KR) PER RIMUOVERE RESIDUATI BELLICI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

07 Dicembre 2018: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Gli ordigni esplosivi sono stati notati da un pescatore subacqueo sul relitto della Regia Torpediniera Lince affondata a pochi metri dalla costa di Punta Alice   Dal 21 al 23 novembre e dal 3 al 7 dicembre 2018 si è svolta una delicata operazione […]

Leggi

Aeronautica Militare

AERONAUTICA: TRASPORTO URGENTE PER NEONATO IN IMMINENTE PERICOLO DI VITA DA VERONA A ROMA

07 Dicembre 2018: FONTE – Aeronautica Militare – Un C130J della 46^ Brigata Aerea dell’Aeronautica Militare impegnato in un volo sanitario urgente a favore di un bimbo di due settimane   Intorno alle 4:00 di questa mattina, venerdì 07 dicembre, un neonato di sole due settimane di vita ed in gravi condizioni di salute è […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

SAN LORENZO IN CAMPO, COLTIVAVA MARIJUANA NEL GARAGE ED OCCULTAVA UN PANETTO DI HASHISH NEGLI SLIP, ARRESTATO DAI CARABINIERI UN ARTIGIANO DEL POSTO

07 Dicembre 2018: FONTE – LEGIONE CARABINIERI “MARCHE” Compagnia di Fano – San Lorenzo in Campo, i carabinieri della stazione di Pergola, nel corso di un’operazione congiunta con i colleghi di San Lorenzo in Campo, hanno arrestato per coltivazione di marijuana e spaccio di hashish M.P., quarantatrenne artigiano del posto con vari precedenti. Nel corso […]

Leggi

Polizia di Stato

FESTA DELL’IMMACOLATA: I CONSIGLI PER METTERSI IN VIAGGIO

07 Dicembre 2018: FONTE – Polizia di Stato – La festività dell’Immacolata Concezione, sabato 8 dicembre, coincide storicamente con l’inizio della stagione sciistica e con l’apertura dei numerosi “mercatini di Natale” in diverse località del Paese. E in questo periodo saranno molte le persone che si metteranno in viaggio soprattutto per raggiungere le località del […]

Leggi

Guardia di Finanza

SEQUESTRATE 30 TONNELLATE DI TABACCHI E 12 ARRESTI

07 Dicembre 2018: FONTE- Guardia di Finanza Comando Provinciale di Napoli – Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nella mattinata odierna, hanno dato esecuzione ad una complessa attività di polizia giudiziaria all’esito della quale è stato scoperto un opificio abusivo per la produzione illecita di sigarette di contrabbando e sono stati […]

Leggi

Altre Istituzioni

GRANDE SUCCESSO PER LA XIV EDIZIONE DI WINE FOR SMILE

06 Dicembre 2018: FONTE – FONDAZIONE OPERATION SMILE ITALIA ONLUS – BRIZZI COMUNICAZIONE S.R.L. – 4 dicembre 2018, Circolo Canottieri Aniene L’evento benefico annuale di Operation Smile Italia Onlus è giusto alla XIV edizione   Roma, 6 dicembre 2018 – Il connubio tra vini italiani eccellenti e la solidarietà è tornato martedì sera al Circolo […]

Leggi

GDF LATINA: FINTE SEPARAZIONI TRA CONIUGI PER TRUFFARE L’I.N.P.S.

GDF LATINA: FINTE SEPARAZIONI TRA CONIUGI PER TRUFFARE L'I.N.P.S.

10 Ottobre 2018: FONTE – Comando Provinciale Guardia di Finanza Latina –

FINTE SEPARAZIONI TRA CONIUGI PER TRUFFARE L’I.N.P.S.: SCOPERTA UNA FRODE AI DANNI DEL BILANCIO DELLO STATO. 

Nell’ambito degli accertamenti economico-finanziari condotti nel settore della spesa pubblica nazionale, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Latina, coordinati dal Col. t.ST. Michele Bosco, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Latina quattro soggetti, due uomini e due donne, per truffa ai danni dello Stato finalizzata all’indebito conseguimento di erogazioni pubbliche. In particolare le indagini, eseguite dai Finanzieri della Brigata di Sabaudia, in collaborazione con personale della Direzione Provinciale INPS di Latina, hanno portato alla luce la reale situazione familiare di due coppie di coniugi che si sono fittiziamente separate, creando agli occhi dell’I.N.P.S. i presupposti reddituali per beneficiare della prestazione assistenziale dell’assegno sociale, indebitamente fruito in più anni per un ammontare complessivo pari ad oltre 120 mila euro. Infatti, sebbene nei decreti di separazione venisse stabilito che le due signore, prive di reddito, si sarebbero dovute trasferire presso gli immobili di proprietà siti in Sabaudia mentre i rispettivi (ex)mariti, percettori di consistenti pensioni, sarebbero dovuti restare nei loro immobili siti in Roma, in realtà le due coppie non si sono mai separate, né hanno richiesto il divorzio, continuando di fatto a convivere nella capitale sotto lo stesso tetto coniugale, come riscontrato dai militari della Guardia di Finanza, utilizzando invece gli immobili di Sabaudia come seconda abitazione per le vacanze estive. Dalle ulteriori indagini svolte, anche dal punto di vista patrimoniale, è inoltre emerso che le due coppie non necessitavano in realtà di alcuna forma di assistenza da parte dello Stato in quanto, oltre agli immobili di Sabaudia e Roma, risultavano titolari di disponibilità finanziarie sui conti correnti e depositi bancari per centinaia di migliaia di euro. I quattro soggetti sono stati altresì segnalati alla Direzione Provinciale INPS di Latina, che ha avviato la procedura per il recupero degli importi illecitamente riscossi, con le dovute maggiorazioni, procedendo contestualmente alla revoca delle prestazioni assistenziali. Parallelamente, i Finanzieri hanno anche proceduto, nei confronti delle due signore percettrici dell’assegno sociale, alla constatazione per il recupero a tassazione dei proventi illeciti frutto dell’indebita riscossione dell’assegno sociale, segnalando all’Agenzia delle Entrate di Latina un’evasione delle imposte sui redditi delle persone fisiche per circa 80 mila euro. L’attività svolta dalle Fiamme Gialle pontine si inquadra nell’ambito dei compiti di polizia economico-finanziaria attribuiti al Corpo della Guardia di Finanza per la tutela della spesa pubblica nazionale, finalizzati a reprimere gravi condotte illecite sull’impiego di parte delle risorse finanziarie del bilancio pubblico, stanziate ogni anno per finalità assistenziali e di politica sociale nei confronti dei soggetti realmente più svantaggiati.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – COMANDO PROVINCIALE GUARDIA DI FINANZA LATINA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *