Esercito

ESERCITO: IMMEDIATAMENTE ORDINATO IL RITIRO DELLA LIBERATORIA

18 Ottobre 2018: FONTE – STATO MAGGIORE ESERCITO – In merito all’articolo pubblicato questa mattina su “Il Fatto Quotidiano”, relativo ad una dichiarazione liberatoria fatta firmare ai soldati della Brigata Garibaldi a premessa del loro impiego in Teatro Operativo, si precisa che si tratta di un’iniziativa impropria in quanto né lo Stato Maggiore dell’Esercito né […]

Leggi

Marina Militare

WEEKEND DI EVENTI E RICONOSCIMENTI PER LO SPORT DELLA MARINA

18 Ottobre 2018: FONTE – MARINA MILITARE – Dopo successi dell’estate, continuano le soddisfazioni per il Gruppo Sportivo della Marina Militare; quattro sono gli eventi da ricordare della scorsa settimana A Gioia Del Colle (BA) si è svolto il 51° Campionato del Mondo militare CISM di Tiro a Volo, nella specialità di skeet e fossa olimpica; la competizione ha visto […]

Leggi

Aeronautica Militare

AERONAUTICA: ULTIMO ATLANTIC TRASFERITO CON UN VOLO SPECIALE AL MUSEO STORICO DI VIGNA DI VALLE

18 Ottobre 2018: FONTE – AERONAUTICA MILITARE – Il trasferimento, da Pratica di Mare al lago di Bracciano, è stato effettuato in collaborazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco grazie ad uno speciale elicottero da trasporto ​E’ “atterrato” da pochi istanti sulle sponde del Lago di Bracciano, dove entrerà a far parte integrante […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

DROGA: CONTROLLI SERRATI NELLA CAPITALE PER CONTRASTARE I FENOMENI DI SPACCIO

18 Ottobre 2018: FONTE – ARMA DEI CARABINIERI COMANDO PROVINCIALE DI ROMA – Nelle ultime 24 ore, i Carabinieri della Compagnia di Roma Piazza Dante hanno proseguito la stretta contro lo spaccio di droga nelle piazze dello spaccio all’Esquilino, San Lorenzo e anche piazza Vittorio Emanuele II. In manette sono finiti 5 spacciatori, tutti stranieri, sorpresi […]

Leggi

Polizia di Stato

GDF MASSA CARRARA: DENUNCIATI 14 DIPENDENTI DELLA CTT: RUBAVANO GASOLIO E ATTREZZI DAL DEPOSITO

18 Ottobre 2018: FONTE –  Comando Provinciale Guardia di Finanza Massa Carrara – Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Massa Carrara e la Sezione Polizia Stradale della Polizia di Stato di Massa Carrara hanno avviato, alla fine dello scorso anno una complessa indagine di polizia giudiziaria. In tale ambito, è stato […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF TORINO: FALSO “MADE IN ITALY”, SEQUESTRO PER UN VALORE DI OLTRE 500.000 EURO

18 Ottobre 2018: FONTE –  GUARDIA DI FINANZA COMANDO PROVINCIALE TORINO – 15.000 articoli di maglieria falsi, migliaia di etichette ed imballi pronti per il confezionamento dei capi di abbigliamento, il tutto per un valore di oltre 500.000 euro. E’ il bilancio di un sequestro effettuato nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza di Torino […]

Leggi

Altre Istituzioni

MOSTRA DAL BISENZIO AL PIAVE. LA GRANDE GUERRA DI GIOVANNI CIPRIANI

16 Ottobre 2018: FONTE – Niccolò Lucarelli – Il 27 ottobre di cento anni fa, cadeva sul Piave il Sergente Maggiore Giovanni Cipriani, cittadino pratese e militare del Regio Esercito nel III Reggimento Fanteria, e decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare. Un secolo dopo, nell’ambito delle commemorazioni ufficiali della Grande Guerra, Asterisco Associazione […]

Leggi

AL VIA LA III EDIZIONE DELLA NAPLES SHIPPING WEEK

AL VIA LA III EDIZIONE DELLA NAPLES SHIPPING WEEK

18 Settembre 2018: FONTE – NAPLES SHIPPING WEEK –

Napoli 24-29 settembre 2018 

Lunedì 24 settembre inaugura la III edizione della Naples Shipping Week, la settimana internazionale dedicata alla cultura e all’economia del mare organizzata da Propeller Club Port of Naples e Clickutility Team che animerà il capoluogo partenopeo fino al 29 settembre. Numerose le autorità di governo e oltre 300 i relatori coinvolti nei 40 eventi a calendario per gli operatori del settore e non, tra cui si segnalano: la 10^ edizione di PORT&SHIPPINGTECH, forum internazionale dedicato all’innovazione tecnologica per lo sviluppo del cluster marittimo, Main Conference della manifestazione, che si svolgerà il 27 e il 28 settembre alla Stazione Marittima di Napoli e a cui parteciperà Kitack Lim, Segretario Generale IMO; la CENA TRA MARE, CIELO E TERRA, evento conclusivo riservato ai partecipanti della Naples Shipping Week,  ospitato a CASTEL SANT’ELMO, il complesso monumentale che domina Napoli dalla collina del Vomero. Istituzioni ospiti di questa edizione saranno la Marina Militare e il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guarda Costiera. 

Efficienza energetica, governance dei porti, tecnologie disruptive, nuovi mercati e sicurezza sono alcuni dei temi che saranno affrontati durante la settimana che, oltre ai momenti di networking e approfondimento riservati al cluster marittimo, offrirà eventi speciali e iniziative culturali aperti alla cittadinanza e alle scuole in particolare.  Sono infatti 18 gli Istituti Scolastici coinvolti per sensibilizzare i giovani sull’importanza del mare nell’economia di Napoli. In occasione della NSW, arriveranno a Napoli Nave Luigi Rizzo, la sesta Unità FREMM della Marina Militare, una delle più moderne unità navali, e la Nave Scuola “Amerigo Vespucci”, entrambe visitabili dalla popolazione e dagli studenti. Novità di questa edizione saranno le visite tecniche per le scuole al Maritime Rescue Sub Center della Capitaneria di Porto di Napoli, dove vengono affrontate le emergenze e i soccorsi in mare, e ai mezzi navali.

Questa terza edizione – sottolinea Umberto Masucci, Presidente The International Propeller Club Port of Naples- oltre a valorizzare le grandi capacità del cluster marittimo napoletano e campano, presenterà il Porto di Napoli nella pienezza delle sue funzioni e con una nuova e qualificata Governance. Sarà un’edizione speciale dedicata a Genova e al suo Porto per dare un forte segnale di comunione nazionale. Per una settimana l’Europa e il mondo guarderanno infatti Napoli grazie a questo evento internazionale, gemellato con la Genoa Shipping Week, che coinvolgerà i principali attori riuniti qui per discutere di temi importanti e attuali. Una manifestazione con cui il Propeller vuole sottolineare il proprio ruolo di ambasciatore nel mondo dello shipping e che coinvolgerà l’intera città con iniziative divulgative, dedicando una particolare attenzione ai giovani.  

Assieme– aggiunge Pietro Spirito, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale -dobbiamo esprimere una azione condivisa per sostenere lo sforzo dei genovesi e di tutto il Paese per la ripresa piena delle attività portuali e logistiche. Dobbiamo saper esprimere una solidarietà concreta e fattiva, per dimostrare una coesione nazionale necessaria all’Italia e a Genova.

Numerosi gli ospiti di rilievo e le autorità che hanno confermato la propria presenza a P&ST, tra cui si segnalano: Francesco Bandiera, Presidente, Fedepiloti; Marco Bucci, Sindaco di Genova; Ennio Cascetta, Amministratore Unico, RAM – Logistica, Infrastrutture e Trasporti; Sen. Andrea Cioffi, Sottosegretario, Ministero dello Sviluppo Economico; Mauro Coletta, Direttore Generale per la vigilanza sulle Autorità portuali, le infrastrutture portuali e il trasporto marittimo e per vie d’acque interne, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; Stefano Corsini, Presidente, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale; Zeno D’Agostino, Presidente, Assoporti; Massimo Deiana, Presidente, Autorità di Sistema Portuale della Sardegna; Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli; Francesco Maria di Majo, Presidente, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro-Settentrionale; Gian Enzo Duci, Presidente, Federagenti; Contrammiraglio (C.P.) Arturo Faraone, Direttore Marittimo della Campania e Comandante del Porto di Napoli; Francesco Franchi, Presidente, Federchimica – Assogasliquidi; Rodolfo Giampieri, Presidente, Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Centrale; Valter Girardelli, Capo di Stato Maggiore Marina Militare, Ugo Patroni Griffi, Presidente, Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Meridionale; Alberto Libeccio, Direttore Interregionale per la Campania e per la Calabria, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli; Kitack Lim, Segretario Generale, IMO; Mario Mattioli, Presidente, Confitarma; Ammiraglio di Squadra Donato Marzano, Comandante in Capo della Squadra Navale, Marina Militare Stefano Messina, Presidente, Assarmatori; Pino Musolino, Presidente, Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale; Ammiraglio Ispettore (C.P.) Giovanni Pettorino, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera; Sergio Prete, Presidente, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio; Riccardo Rigillo, Direttore Generale, Direzione generale della pesca marittima e dell’acquacoltura; Edoardo Rixi, Sottosegretario, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; Carla Roncallo, Presidente, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale; Daniele Rossi, Presidente, Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Centro-Settentrionale; Francesco Russo, Vice Presidente, Regione Calabria; Ammiraglio di Squadra Eduardo Serra, Comandante Logistico della Marina Militare; Paolo Emilio Signorini, Presidente, Autorità di Sistema Portuale del  Mar Ligure Occidentale; Pietro Spirito, Presidente, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale; Manuela Tomassini, Head of Department B – Safety & Standards, EMSA.; Denis Vukorepa, Direttore Esecutivo, Autorità Portuale di Fiume.

Port&ShippingTech, Main Conference della manifestazioneconclude Carlo Silva, Presidente di ClickutilityTeamfesteggia i 10 anni, confermando la propria leadership nel panorama degli appuntamenti internazionali dedicati allo sviluppo del sistema marittimo, logistico e portuale. Grazie al fondamentale apporto del cluster napoletano e alle prestigiose collaborazioni che si sono consolidate tra un’edizione e l’altra, quest’anno svilupperemo sei sessioni tematiche. Ai tradizionali temi – Green Shipping, Smart Port&Logistics, Safety&Welfare e Nuovi Mercati – si affiancheranno nuovi approfondimenti e spunti di riflessione dedicati alle tecnologie emergenti e all’innovazione per lo sviluppo del trasporto marittimo e dei porti. Tutte tematiche decisive e attuali per lo sviluppo del comparto marittimo nazionale e della politica portuale 

Anche in questa edizione l’intera città sarà coinvolta da conferenze e incontri dedicati allo shipping, alla logistica e all’innovazione tecnologica in campo marittimo e da visite ed eventi culturali organizzati fra la Stazione Marittima, il Molo San Vincenzo, il Porto di Napoli, Villa Doria D’Angri, Museo di Capodimonte e Real Bosco, l’Università Parthenope di Napoli e altri luoghi del capoluogo campano.

 

GLI ORGANIZZATORI

 

PROPELLER CLUB PORT OF NAPLES promuove l’incontro e le relazioni tra persone che gravitano nei trasporti marittimi, terrestri, aerei; favorisce la formazione e l’aggiornamento tecnico, culturale tra tutti gli appartenenti alle categorie economiche e professionali legate alle attività marittime e dei trasporti internazionali e nazionali; aderisce all’associazione italiana dei Propeller Clubs. www.propellerclubs.it

 

CLICKUTILITY TEAM è leader in Italia nell’ideazione e realizzazione di eventi B2B per i settori della mobilità sostenibile, logistica, energia, ambiente e high tech. La società opera dal 2005. Le sue competenze e servizi si sono evoluti e consolidati nel tempo. Clickutility Team è oggi riconosciuta tra i più innovativi e originali organizzatori di Conference&Expo. www.clickutilityteam.it

 

COMITATO PROMOTORE: Comune di Napoli – Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

 

MANIFESTAZIONE PARTNER: Genoa Shipping Week

 

PARTNER ISTITUZIONALI: Assagenti – Assarmatori – Assogasliquidi- AdSP Mar Adriatico Meridionale -AdSP del Mar Adriatico Settentrionale – AdSP del Mar Ligure Occidentale- AdSP Mar Tirreno Settentrionale –Banca Popolare del Mediterraneo – Confitarma – Consolato Generale di Panama a Napoli –  Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera – Fa.m.a. –Federagenti –Fedepiloti –Fedespedi – Fondazione Accademia Italiana Marina Mercantile – GAINN4CORE – Italian Maritime Academy Technologies – Italian Ports Association – Marina Militare –  Med Atlantic Ecobonus – Ports of Genoa – Regione Calabria – Rete Autostrade Mediterranee – Spediporto – Stazione Marittima Terminal Napoli – The International Propeller Clubs – Università degli Studi di Napoli Federico II -Università degli Studi di Napoli Parthenope. MAIN SPONSOR: Wärtsilä –GOLD SPONSOR: ABB

 

IL PROGRAMMA III EDIZIONE – Napoli, 24/29 settembre 2018

 

In occasione della NSW, sabato 22 arriverà a Napoli Nave Luigi Rizzo, la sesta Unità FREMM della Marina Militare, una delle più moderne unità navali, che rimarrà ormeggiata alla Stazione Marittima fino al 26 e sarà visitabile.

 

LUNEDÌ 24 SETTEMBRE, a partire dalle 9 la Guardia Costiera incontrerà gli studenti organizzando visite guidate presso la Capitaneria di Porto nella Sala Operativa del Maritime Rescue Sub Center di Napoli, dove vengono affrontate le emergenze e i soccorsi in mare, e sui mezzi navali. Le visite saranno replicate anche nella giornata di martedì. Alle 9.30, nella sede dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli, si svolgerà il seminario La realizzazione di infrastrutture per lo sviluppo della Blue Economy mentre alle 10 la Nave Luigi Rizzo ospiterà la conferenza La Ricerca Marina a supporto delle sostenibilità Blu organizzata dalla Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli in collaborazione con il Cluster Tecnologico Nazionale per la Crescita Blu e Istituto Idrografico della Marina. In contemporanea, nell’ Aula Grande dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, si svolgerà il convegno Formazione e lavoro nel mondo marittimo organizzato dal Comune di Napoli e da Angela Procaccini che analizzerà il tema della formazione nel mondo marittimo. Sempre il 24, alle 14 la Capitaneria di Porto di Napoli ospiterà il workshop La Guardia Costiera a tutela delle Aree Marine protette della Campania cui seguirà la visita – su invito – presso il Parco archeologico sommerso di Baia. Tra gli eventi culturali si segnalano: alle 12 nella sala Caracciolo a Molo San Vincenzo-straordinariamente aperto per la NSW- inaugurerà la MOSTRA Gli arsenali monumentali del Mediterraneo. Recupero e valorizzazione delle aree portuali organizzata dal Museo del Mare di Napoli in collaborazione con il CNR-ISSM e l’Ordine Ingegneri di Napoli. Ingresso libero fino al 29 settembre. Alle 18, a bordo di Nave Rizzo, sarà presentato il libro di Alessandro Barbano Troppi diritti. L’Italia tradita dalla libertà a cura dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale.

 

MARTEDÌ 25 SETTEMBRE alle 9 nella Sala Caracciolo del Molo San Vincenzo prenderà l’avvio l’Incontro internazionale di storia marittima: gli arsenali del mediterraneo. Per una storia delle aree portuali organizzato dal CNR-ISSM in collaborazione con Associazione di Studi, Ricerche e Documentazione sulla Marineria della Penisola Sorrentina che presenterà l’evoluzione dei porti con arsenali e cantieri nel Mediterraneo. Alle 10 il Collegio Nazionale dei Capitani organizzerà il convegno Tutela delle acque portuali da inquinamento presso il Centro Congressi della Stazione Marittima. Alle 15 al Molo San Vincenzo si svolgerà il seminario organizzato dal Comune di Napoli e Angela Procaccini Il Cantiere navale oggi: prospettive, opportunità, certezze. L’esperienza di Fincantieri che analizzerà la situazione dei cantieri navali offrendo una panoramica sul futuro della cantieristica navale. Al pomeriggio arriverà a Napoli la nave scuola «Amerigo Vespucci», il veliero simbolo della Marina Militare, che rimarrà fino al 29 settembre. Tra gli eventi culturali si segnalano: alle 14, su nave Rizzo, la presentazione del libro Geopolitica del mare edito da Mursia; alle 17, Sala Caracciolo, La voce del mareCanta Rosa Chiodo accompagnata dal musicista Ario De Pompeis. Evento su prenotazione.

 

MERCOLEDÌ 26 SETTEMBRE, dalle 10, Villa Doria d’Angri ospiterà la conferenza internazionale Management innovation and regulatory framework for the Environmental Sustainability Seaports. Insights and challenges in the Blue Growth path promossa dall’Università degli Studi di Napoli Parthenope che coinvolgerà accademici di Università italiane e straniere ed esperti del cluster marittimo. In contemporanea, presso la Stazione Marittima di Napoli, si svolgerà la conferenza internazionale, The future of shipping cities. Maritime Perspectives for Urban Challenges in Port Cities organizzata da CNR-IRISS e RETE in collaborazione con numerose realtà del territorio per riflettere sulle sfide urbanistiche che le “Città dello Shipping” dovranno affrontare nei prossimi anni. Il Polo dello Shipping alle 14 ospiterà l’incontro Il Dragaggio nei Porti. Tecnologie e procedure organizzato da CoNISMa e ATENA che fornirà un quadro sugli aspetti ingegneristici del dragaggio portuale e dei progressi più recenti. Alle 17, a bordo del Vespucci, si svolgerà il dibattito Blue Jobs: dall’archeologia subacquea alla tutela ambientale a cura del Comune di Napoli, Marina Militare Italiana, Marevivo e The International Propeller Clubs. Evento su prenotazione.  Tra gli eventi culturali si segnala alle 18 presso l’Istituto di Cultura Meridionale la presentazione del libro d’arte Piazza Plebiscito e la città. Due secoli di storia di Aldo Capasso.

 

GIOVEDÌ 27 SETTEMBRE prenderà l’avvio PORT&SHIPPINGTECH, il Forum internazionale dedicato all’innovazione tecnologica per lo sviluppo del cluster marittimo, Main Conference della NSW, che si svolgerà nel Centro Congressi della Stazione Marittima. In ambito GREEN SHIPPING SUMMIT, le best practice per una gestione efficiente dell’innovazione tecnologica per ridurre l’impatto ambientale nel settore marittimo, alla mattina si parlerà di CO2 ed efficienza energetica ed economica del trasporto marittimo e della catena logistica e, al pomeriggio, di sviluppo dei Green Port e delle esperienze internazionali e nazionali per ridurre le emissioni in porto migliorando la qualità dell’aria nelle città portuali. SMART PORT&LOGISTICS, la sessione incentrata sul potenziamento dei corridoi logistici e digitalizzazione dei nuovi sistemi portuali in collaborazione con Assoporti, si soffermerà sull’evoluzione dello scenario nazionale e sui progetti per lo sviluppo del sistema logistico e portuale in Campania. Le tecnologie disruptive per lo sviluppo competitivo nel trasporto marittimo saranno invece il tema di SHIPPING TECHNOTREND. Sempre alla mattina, la Stazione Marittima ospiterà Le Aree Marine Protette della Campania: il ruolo delle CP, la sessione a cura del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera e il seminario Connettività & Blue Economy valore strategico per l’economia regionale organizzato da Gam Editori e Ordine dei Giornalisti Campania.

 

Tra gli eventi culturali si segnalano: alle 14.30, ospite del Vespucci, il convegno Un donatore moltiplica la vita organizzato da ASL Napoli 1 Centro e Centro Regionale Trapianti. Partecipazione su invito. Alle 17.45 il piazzale antistante la Stazione Marittima accoglierà le musiche del Concerto della Banda della Marina Militare; alle 18, al Centro Congressi Terminal Napoli, la presentazione – a ingresso libero – del volume L’approdo mancato di Franco Amatori organizzata dall’ AdsP del Mar Tirreno Centrale; alle 20 L’APERITIVO DEI GIOVANI – su invito- al Circolo Rari Nantes organizzato da Gruppo Giovani Confitarma e Gruppo Giovani Federagenti.

 

VENERDÌ 28 SETTEMBRE, prosegue P&ST con GREEN SHIPPING SUMMIT e il consueto approfondimento sulle opportunità per la diffusione del gas naturale liquefatto (GNL) nei trasporti e nella filiera nazionale, cui seguiranno due focus sul cambio di strategie nel settore delle navi traghetto e sulla sostenibilità quale leva di sviluppo tra impresa e logistica. NUOVI MERCATI in collaborazione con SRM -Studi e Ricerche del Mezzogiorno affronterà il tema delle nuove sfide del Mediterraneo, in particolare lo Short Sea Shipping e gli investimenti della Cina nell’area MED, mentre SAFETY & WELFARE si occuperà di gestione della sicurezza delle attività in ambito portuale. Tecnologie emergenti e innovazione per lo sviluppo dei porti saranno protagoniste della sessione IL PORTO SMART NAVIGA LUNGO LE ROTTE DIGITALI GLOBALI a cura di AdsP Mar Tirreno Settentrionale. #portsofGenoaGOAhead. La riorganizzazione dei flussi logistici del Porto di Genova sarà la sessione dedicata alla Città di Genova mentre chiuderà il Forum la Sessione Istituzionale cui parteciperà Kitack Lim, Segretario Generale IMO e i presidenti delle associazioni del cluster marittimo. A corredo di P&ST entrambi i giorni sarà allestita un’area EXPO in cui molte aziende partecipanti presenteranno le proprie soluzioni all’avanguardia. La giornata di venerdì culminerà con la CENA TRA MARE, CIELO E TERRA a Castel Sant’Elmo, importante momento di networking, riservato alla community dello shipping nazionale e internazionale, dedicato alla fantasia culinaria napoletana e mediterranea. La II edizione della Naples Shipping Week si concluderà SABATO 29 settembre con la visita– su invito – al MUSEO CAPODIMONTE E REAL BOSCO che con le sue 126 sale distribuite su tre livelli, oltre 47mila opere  offre un excursus unico nell’arte dal Duecento al Novecento.

 

VISITE TECNICHE E MOSTRE

MOSTRA -Gli arsenali monumentali del Mediterraneo. Recupero e valorizzazione delle aree portuali. Sala Caracciolo, Molo San Vincenzo. Inaugurazione Lunedì 24 alle ore 12. Visita da mercoledì 26 a sabato 29. Ore: 09:30 – 13:00. Organizzato dal Museo del Mare di Napoli in collaborazione con il CNR-ISSM. Per l’accesso è richiesta una registrazione obbligatoria via email: mussari@museodelmarenapoli.it.

 

ALLA SCOPERTA DEL PORTO DI NAPOLILunedì 24 a mercoledì 26 – ore 9.00/13.00 Porto di Napoli. In collaborazione con: Capitaneria di Porto di Napoli, Marina Militare, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, Ormeggiatori di Napoli, Associazione Spedizionieri Doganali, Agenzia delle Dogane, Guardia di Finanza e Corporazione di Piloti del Golfo di Napoli. Su Prenotazione

 

VISITE A BORDO DI NAVE LUIGI RIZZO, Stazione Marittima Napoli, domenica 23 settembre dalle 14:30 alle 19:00

VISITE A BORDO DEL VESPUCCI –Stazione Marittima Napoli, venerdì 28 settembre dalle 16:00 alle 19:00; Sabato 29 settembre dalle 09:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 19:00.

 

MOSTRA LA STORIA NAVALE ITALIANA NEL CONTESTO GEOPOLITICO GLOBALE” a cura dell’Ufficio Storico della Marina Militare Giovedì 27 e venerdì 28 settembre – Centro Congressi Terminal Napoli – Ore: 9:00 – 17:30

 

GENOVA #ourport – Giovedì 27 e venerdì 28 settembre. Centro Congressi Terminal Napoli – Ore: 9:00 – 17:30

Mostra fotografica digitale di Michela Canalis organizzata da GAM editori srl.

 

Isabella Rhode

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – NAPLES SHIPPING WEEK –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *