Esercito

ESERCITO: IMMEDIATAMENTE ORDINATO IL RITIRO DELLA LIBERATORIA

18 Ottobre 2018: FONTE – STATO MAGGIORE ESERCITO – In merito all’articolo pubblicato questa mattina su “Il Fatto Quotidiano”, relativo ad una dichiarazione liberatoria fatta firmare ai soldati della Brigata Garibaldi a premessa del loro impiego in Teatro Operativo, si precisa che si tratta di un’iniziativa impropria in quanto né lo Stato Maggiore dell’Esercito né […]

Leggi

Marina Militare

WEEKEND DI EVENTI E RICONOSCIMENTI PER LO SPORT DELLA MARINA

18 Ottobre 2018: FONTE – MARINA MILITARE – Dopo successi dell’estate, continuano le soddisfazioni per il Gruppo Sportivo della Marina Militare; quattro sono gli eventi da ricordare della scorsa settimana A Gioia Del Colle (BA) si è svolto il 51° Campionato del Mondo militare CISM di Tiro a Volo, nella specialità di skeet e fossa olimpica; la competizione ha visto […]

Leggi

Aeronautica Militare

AERONAUTICA: ULTIMO ATLANTIC TRASFERITO CON UN VOLO SPECIALE AL MUSEO STORICO DI VIGNA DI VALLE

18 Ottobre 2018: FONTE – AERONAUTICA MILITARE – Il trasferimento, da Pratica di Mare al lago di Bracciano, è stato effettuato in collaborazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco grazie ad uno speciale elicottero da trasporto ​E’ “atterrato” da pochi istanti sulle sponde del Lago di Bracciano, dove entrerà a far parte integrante […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

DROGA: CONTROLLI SERRATI NELLA CAPITALE PER CONTRASTARE I FENOMENI DI SPACCIO

18 Ottobre 2018: FONTE – ARMA DEI CARABINIERI COMANDO PROVINCIALE DI ROMA – Nelle ultime 24 ore, i Carabinieri della Compagnia di Roma Piazza Dante hanno proseguito la stretta contro lo spaccio di droga nelle piazze dello spaccio all’Esquilino, San Lorenzo e anche piazza Vittorio Emanuele II. In manette sono finiti 5 spacciatori, tutti stranieri, sorpresi […]

Leggi

Polizia di Stato

GDF MASSA CARRARA: DENUNCIATI 14 DIPENDENTI DELLA CTT: RUBAVANO GASOLIO E ATTREZZI DAL DEPOSITO

18 Ottobre 2018: FONTE –  Comando Provinciale Guardia di Finanza Massa Carrara – Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Massa Carrara e la Sezione Polizia Stradale della Polizia di Stato di Massa Carrara hanno avviato, alla fine dello scorso anno una complessa indagine di polizia giudiziaria. In tale ambito, è stato […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF TORINO: FALSO “MADE IN ITALY”, SEQUESTRO PER UN VALORE DI OLTRE 500.000 EURO

18 Ottobre 2018: FONTE –  GUARDIA DI FINANZA COMANDO PROVINCIALE TORINO – 15.000 articoli di maglieria falsi, migliaia di etichette ed imballi pronti per il confezionamento dei capi di abbigliamento, il tutto per un valore di oltre 500.000 euro. E’ il bilancio di un sequestro effettuato nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza di Torino […]

Leggi

Altre Istituzioni

MOSTRA DAL BISENZIO AL PIAVE. LA GRANDE GUERRA DI GIOVANNI CIPRIANI

16 Ottobre 2018: FONTE – Niccolò Lucarelli – Il 27 ottobre di cento anni fa, cadeva sul Piave il Sergente Maggiore Giovanni Cipriani, cittadino pratese e militare del Regio Esercito nel III Reggimento Fanteria, e decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare. Un secolo dopo, nell’ambito delle commemorazioni ufficiali della Grande Guerra, Asterisco Associazione […]

Leggi

AFGHANISTAN: CERIMONIA IN ONORE DEI CADUTI ITALIANI

AFGHANISTAN: CERIMONIA IN ONORE DEI CADUTI ITALIANI

17 Settembre 2018: FONTE – Stato Maggiore Difesa –

I militari del Contingente Italiano a Kabul, impiegati nella missione in Afghanistan, ricordano i paracadutisti caduti nell’attentato del 17 settembre 2009

In occasione della Cerimonia della Memoria che, ogni Venerdì , si svolge presso il Quartier Generale della Missione Resolute Support in Afghanistan, i rappresentanti del Contingente Italiano in Afghanistan hanno voluto ricordare il  9° anniversario, dell’attacco che portò alla morte di sei Paracadutisti della Brigata Folgore in seguito dell’esplosione di un veicolo carico di esplosivo.

Il 17 settembre 2009, una pattuglia italiana su due veicoli Lince transitava in una delle strade principali della Capitale afgana in direzione del Comando dell’allora Missione ISAF. Un’auto, con a bordo circa 150 chili di esplosivo, affiancò il convoglio ed esplose . Nell’attacco morirono il Tenente Antonio Fortunato; il Primo Caporal Maggiore Matteo Mureddu; il Primo Caporal Maggiore Davide Ricchiuto; il Sergente Maggiore Roberto Valente; il Primo Caporal Maggiore Gian Domenico Pistonami ed  il Primo Caporal Maggiore Massimiliano Randino.
L’esplosione causò inoltre la morte di 20 civili afgani ed il ferimento di altri 60 passanti oltre ad ingenti danni agli edifici circostanti.

Nel Corso della breve cerimonia, presieduta dal Comandante della Missione Resolute Support, Generale Scott Miller, i militari italiani hanno dedicato ai commilitoni caduti nell’assolvimento del proprio dovere la Preghiera del Paracadutista.
Il Generale Miller, nel corso del proprio intervento, ha sottolineato il rispetto dovuto a coloro che cadono nell’assolvimento del proprio dovere al fine di garantire un futuro migliore alla popolazione afgana.

 

Missione Resolute Support

Le funzioni principali della missione RS sono contenute nello Status of Forces Agreement (SOFA) firmato a Kabul il 30 settembre 2014 dal Presidente afgano, subito dopo ratificato dal parlamento, che definisce termini e condizioni del dispiegamento della nuova forza multinazionale di RS e quali saranno i compiti principali da assolvere, tra cui:

  • Supporto alla pianificazione, programmazione ed impiego delle risorse finanziarie nel lungo termine;
  • Assicurare trasparenza, affidabilità e vigilanza in ottica anticorruzione;
  • Supportare l’aderenza ai principi dello stato di diritto e di buon governo;
  • Supportare e sostenere processi quali arruolamento, addestramento, gestione e crescita del personale, anche tramite fornitura di materiali ed equipaggiamenti;
  • Intelligence;
  • Comunicazione strategica

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – STATO MAGGIORE DIFESA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *