Esercito

ESERCITO: DA SUBITO LA FATICA PROTAGONISTA DEI CAMPIONATI ALPINI

18 Febbraio 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – San Candido (BZ) 18 febbraio 2019 – 2100 militari, sette giorni, migliaia di chilometri percorsi sulle piste della Pusteria e del Cadore sono i numeri che riassumono in estrema sintesi i campionati sciistici delle truppe Alpine, giunti alla 71^ edizione, aperti, nella giornata di ieri, dal […]

Leggi

Marina Militare

ISTITUTO GEOGRAFICO MILITARE E ISTITUTO IDROGRAFICO DELLA MARINA, OCCASIONE DI SCAMBIO A GENOVA

18 Febbraio 2019: FONTE – Marina Militare – Un’occasione per rinsaldare l’ultracentenario legame di collaborazione e reciproca stima tra i due Istituti L’Istituto Geografico Militare e l’Idrografico della Marina, organi Cartografici dello Stato italiano, sono un’eccellenza nazionale delle Forze armate e un chiaro esempio di capacità duale e complementare della Difesa in supporto alla comunità civile. I […]

Leggi

Aeronautica Militare

DONNA DISPERSA RECUPERATA DA UN ELICOTTERO DELL’AERONAUTICA MILITARE

09 Febbraio 2019: FONTE – Aeronautica Militare – La donna, un’ottaduenne della provincia di Isernia, è stata rintracciata dagli uomini del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e recuperata da un elicottero HH139 dell’Aeronautica Militare Un elicottero HH 139 del 85° Centro SAR (Search And Rescue) di Pratica di Mare, dipendente dal 15° […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

IL 7° NUCLEO ELICOTTERI CARABINIERI DI PONTECAGNANO (SA)

18 Febbraio 2019: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News –

Leggi

Polizia di Stato

IMMIGRAZIONE CLANDESTINA: 11 ARRESTI A TORINO

16 Febbraio 2019: FONTE – Polizia di Stato – Facevano entrare clandestinamente stranieri in Italia principalmente in Sicilia e Sardegna, curando il loro spostamento fin verso le mete del nord Europa, garantendo loro anche un alloggio temporaneo e documenti falsi. Undici persone sono state arrestate questa mattina dai poliziotti della Squadra mobile di Torino, in collaborazione con […]

Leggi

Guardia di Finanza

MAXI OPERAZIONE ANTIDROGA FIORI DI PRIMAVERA - ARRESTATE 27 PERSONE

12 Febbraio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di        Lecce – Dalle prime luci dell’alba oltre 100 militari del Comando Provinciale di Lecce e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata di Roma della G. di F., coordinati dalla Direzione Nazionale Antimafia e dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce, sono impegnati in una […]

Leggi

Altre Istituzioni

UNDICIDUE@2019

07 Febbraio 2019: FONTE – Stella d’Italia News – 11 FEBBRAIO 2019 PALAZZO LASCARIS DI VENTIMIGLIA – TORINO, VIA V. ALFIERI 15 “Sappiamo che questo del NUE 112 è un tema molto sentito dai cittadini. Si tratta del recepimento di una Direttiva Europea. Insieme al Ministero dell’Interno stiamo effettuando un’analisi dell’attività svolta in quei territori […]

Leggi

DROGA: OPERAZIONE “SAN MICHELE” A MESTRE

DROGA: OPERAZIONE “SAN MICHELE” A MESTRE

11 Luglio 2018: FONTE – POLIZIA DI STATO –

Sono 28 le persone arrestate nell’operazione “San Michele” della questura di Venezia.

Le persone fermate dagli agenti della Squadra mobile lagunare sono responsabili di spaccio di stupefacenti.

Non si tratta della solita indagine su una banda di spacciatori; qui c’è qualcosa di più, o meglio c’era.

Gli arrestati infatti controllavano un intero quartiere, anche con azioni violente, pur di poter liberamente spacciare cocaina ed eroina a qualunque ora. In più c’era un altissimo tasso di mortalità dei consumatori dovuto alla composizione dello stupefacente spacciato. Gli investigatori erano partiti proprio da queste morti, 11 in tutto, per ricostruire l’intera rete del gruppo di criminali che nel quartiere Piave di Mestre, vicino alla stazione ferroviaria, dettavano la loro legge.

Ieri mattina a completamento dell’indagine è scattata l’operazione che è stata sviluppata su un doppio livello: la parte strettamente giudiziaria, con l’esecuzione delle ordinanze di custodia cautelare nei confronti degli indagati, ed un vero e proprio dispositivo di ordine pubblico che ha di fatto interessato tutta la zona nell’intento di bloccare ogni via di fuga ai ricercati e di predisporre, nell’intera area, tutta una serie di controlli collaterali alle indagini.

Nelle indagini e nelle fasi conclusive dell’operazione sono stati coinvolti gli agenti delle Squadre mobili di Milano, Bologna, Padova, Verona Vicenza Rovigo, Treviso, Pordenone, Belluno, Forlì-Cesena, Ravenna, Trento e Brescia, I reparti mobili di Padova e Senigallia, gli elicotteri dei reparti di Venezia e Pescara, il reparto prevenzione crimine Veneto, la polizia postale, la Stradale e la Ferroviaria dei compartimenti, la Scientifica di Padova e i cinofili di Ancona, Padova e Bologna.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETA’ – POLIZIA DI STATO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *