Esercito

FERRAGOSTO DI LAVORO PER 18.000 SOLDATI

14 Agosto 2018: FONTE – STATO MAGGIORE ESERCITO – L’ESERCITO ANCHE A FERRAGOSTO IN CAMPO PER IL SUPPORTO ALLA POPOLAZIONE E LA SICUREZZA DEL PAESE Oltre 18.000 soldati dell’Esercito saranno impegnati anche a Ferragosto in attività operative, in Italia e all’estero. Circa 4.000 militari dell’Esercito operano all’estero, in 14 Paesi, in missioni sotto egida ONU, […]

Leggi

Marina Militare

NAVE VESPUCCI IN SOSTA AD AMBURGO DAL 16 AL 20 AGOSTO

17 Agosto 2018: FONTE – Marina Militare – Quarta tappa all’estero della Campagna d’istruzione 2018 per la Nave Scuola della Marina Militare Ieri la Nave Scuola Amerigo Vespucci della Marina Militare è arrivata nel porto di Amburgo (Germania), dove rimarrà fino al giorno 20 agosto per la quarta tappa della Campagna d’Istruzione 2018. A bordo […]

Leggi

Aeronautica Militare

BAMBINA IN PERICOLO DI VITA TRASPORTATA D’URGENZA CON VOLO AERONAUTICA DA CATANIA A FIRENZE

17 Agosto 2018: FONTE – Aeronautica Militare – Volo ambulanza richiesto dalla Prefettura di Messina, impiegato uno dei velivoli della Forza Armata sempre in prontezza sul territorio nazionale ​E’ atterrato poco dopo le 16:00 di ieri a Firenze il velivolo Falcon 50 dell’Aeronautica Militare che ha trasportato da Catania una bambina di tredici anni in imminente […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

CARABINIERI FORESTALI HANNO SOTTOPOSTO A SEQUESTRO GIUDIZIARIO UN RILEVATO ARGINALE ABUSIVO IN CORSO DI REALIZZAZIONE LUNGO LA SPONDA SINISTRA DEL FIUME VOLTURNO

17 Agosto 2018: FONTE – Regione Carabinieri Forestale Campania Gruppo di Caserta – Militari appartenenti alle Stazioni Carabinieri Forestale di Vairano Patenora (CE) e di Letino (CE), alla località “Le Mortine” del comune di Pratella (CE), hanno sottoposto a sequestro giudiziario un’impattante opera abusiva in corso di realizzazione su fondi rustici di proprietà di una […]

Leggi

Polizia di Stato

PONTE MORANDI A GENOVA: AGGIORNAMENTI E MODIFICHE VIABILITÀ

16 Agosto 2018: FONTE – POLIZIA DI STATO – n costanza di chiusura dell´Autostrada A10 nel tratto interessato dal crollo del viadotto Morandi sul fiume Polcevera, le condizioni di transitabilità sulla A6 da Torino, sulla A26 da Alessandria, sulla A7 da Milano, sulla A12 da La Spezia, permangono regolari senza criticità in atto. Le informazioni […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF RIMINI: AGGRESSIONE AI PATRIMONI ILLECITI. SEQUESTRATI BENI E DENARO PER 550 MILA EURO

17 Agosto 2018: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Rimini – GUARDIA DI FINANZA DI RIMINI: AGGRESSIONE AI PATRIMONI ILLECITI SEQUESTRATI BENI E DANARO PER 550 MILA EURO NEI CONFRONTI DI DUE PREGIUDICATI  Sempre intenso e concreto l’impegno dei Finanzieri del Comando Provinciale di Rimini nelle specifiche attività di polizia economico-finanziaria allo scopo di […]

Leggi

Altre Istituzioni

ESERCITAZIONE IRONSIDE 2018

24 Luglio 2018: FONTE – UNUCI SEZ. TORINO – Nei giorni 20-21-22 luglio si è svolta l’esercitazione IRONSIDE del Centenario dalla fine della I° G.M. organizzata dalla sezione UNUCI di Torino, prova valutativa a livello di Compagnia di Formazione, Patrocinata per la prima volta dal Ministero della Difesa​. La Sede della Direzione dell’Esercitazione è stata la […]

Leggi

AFGHANISTAN: LA BRIGATA PINEROLO SUBENTRA ALLA BRIGATA SASSARI

AFGHANISTAN: LA BRIGATA PINEROLO SUBENTRA ALLA BRIGATA SASSARI

12 Giugno 2018: FONTE- Stato Maggiore Difesa –

In Afghanistan si è svolta l’avvicendamento alla guida del Train Advise Assist Command West La Brigata “Pinerolo” subentra alla Brigata “Sassari”.

​Si è svolta questa mattina presso l’aeroporto di Herat, la cerimonia di avvicendamento alla guida del Train Advise Assist Command West (TAAC W), il comando Nato multinazionale e interforze a guida italiana che opera nella regione Ovest dell’Afghanistan nell’ambito della Missione Resolute Support (RS). La Brigata “Sassari”, dopo sei mesi di addestramento, consulenza e assistenza a favore delle forze di sicurezza locali, è stata avvicendata dalla brigata “Pinerolo”.

Alla cerimonia hanno partecipato l’Ambasciatore d’Italia a Kabul Roberto Cantone, il Comandante del Comando NATO di Brunssum Generale di Corpo d’Armata Riccardo Marchiò, il Comandante della missione Resolute Support John W. Nicholson, l’Italian senior Representative Gen. di Divisione Massimo Panizzi in rappresentanza del Comandante del Comando Operativo di Vertice Interforze e tutte le massime autorità civili e militari afgane della regione ovest.

Il Gen. Marchiò, nel suo intervento, ha ringraziato il Comandante cedente Generale di Brigata Gianluca Carai, ed i Sassarini schierati, per gli eccellenti risultati conseguiti e ha formulato al Generale di Brigata Francesco Bruno, ed alle sue unità, gli auguri per il delicato e fondamentale compito che li attende.

Il Gen. Nicholson, ha invece ripercorso dal canto suo le numerose attività condotte dal TAAC W nel semestre di responsabilità della “Sassari”, citando alcune significative operazioni, quali l’assistenza, “a domicilio”, alle Forze di Sicurezza afgane in aree distanti da Herat con i Sassarini schierati, anche per lunghi periodi, nelle varie provincie della regione ovest, a supporto delle controparti locali impegnate, autonomamente, durante le fasi di pianificazione e di condotta di attività militari contro l’insorgenza. L’eccezionale contributo fornito dal contingente italiano durante le operazioni di messa in sicurezza delle aree interessate all’inaugurazione dei lavori per la realizzazione del gasdotto TAPI, presieduta dal Presidente della Repubblica dell’Afghanistan Ashraf Ghani, e successivamente durante l’incontro dello stesso Presidente con il Comandante del Supreme Allied Commander Europe (SACEUR), Generale Curtis Scaparotti accompagnato da quattro ambasciatori presso la NATO.

Il Gen. Nicholson ha, inoltre, evidenziato come la regione ovest, a guida italiana, risulta aver ottenuto i migliori risultati di tutto il paese, in termini di sicurezza, sviluppo economico e sociale – trai cui spiccano gli elevati livelli di integrazione femminile e di scolarizzazione – ed anche in termini di controllo del territorio, con oltre l’84% della popolazione sotto l’influenza delle istituzioni governative. Risultati tangibili che dimostrano l’impegno e la dedizione dei soldati italiani che si sono alternati in Afghanistan dal 2002 ad oggi.

Per il Comando della Brigata “Pinerolo” si tratta del secondo mandato in terra afgana; contestualmente il 9º Reggimento fanteria “Bari” ha assunto il comando della Task Force Arena, unità preposta alla sicurezza e al supporto delle attività del contingente italiano avvicendando il 152° Reggimento fanteria “Sassari”. 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETA’ – STATO MAGGIORE DIFESA – 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *