Esercito

FERRAGOSTO DI LAVORO PER 18.000 SOLDATI

14 Agosto 2018: FONTE – STATO MAGGIORE ESERCITO – L’ESERCITO ANCHE A FERRAGOSTO IN CAMPO PER IL SUPPORTO ALLA POPOLAZIONE E LA SICUREZZA DEL PAESE Oltre 18.000 soldati dell’Esercito saranno impegnati anche a Ferragosto in attività operative, in Italia e all’estero. Circa 4.000 militari dell’Esercito operano all’estero, in 14 Paesi, in missioni sotto egida ONU, […]

Leggi

Marina Militare

NAVE VESPUCCI IN SOSTA AD AMBURGO DAL 16 AL 20 AGOSTO

17 Agosto 2018: FONTE – Marina Militare – Quarta tappa all’estero della Campagna d’istruzione 2018 per la Nave Scuola della Marina Militare Ieri la Nave Scuola Amerigo Vespucci della Marina Militare è arrivata nel porto di Amburgo (Germania), dove rimarrà fino al giorno 20 agosto per la quarta tappa della Campagna d’Istruzione 2018. A bordo […]

Leggi

Aeronautica Militare

BAMBINA IN PERICOLO DI VITA TRASPORTATA D’URGENZA CON VOLO AERONAUTICA DA CATANIA A FIRENZE

17 Agosto 2018: FONTE – Aeronautica Militare – Volo ambulanza richiesto dalla Prefettura di Messina, impiegato uno dei velivoli della Forza Armata sempre in prontezza sul territorio nazionale ​E’ atterrato poco dopo le 16:00 di ieri a Firenze il velivolo Falcon 50 dell’Aeronautica Militare che ha trasportato da Catania una bambina di tredici anni in imminente […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

CARABINIERI FORESTALI HANNO SOTTOPOSTO A SEQUESTRO GIUDIZIARIO UN RILEVATO ARGINALE ABUSIVO IN CORSO DI REALIZZAZIONE LUNGO LA SPONDA SINISTRA DEL FIUME VOLTURNO

17 Agosto 2018: FONTE – Regione Carabinieri Forestale Campania Gruppo di Caserta – Militari appartenenti alle Stazioni Carabinieri Forestale di Vairano Patenora (CE) e di Letino (CE), alla località “Le Mortine” del comune di Pratella (CE), hanno sottoposto a sequestro giudiziario un’impattante opera abusiva in corso di realizzazione su fondi rustici di proprietà di una […]

Leggi

Polizia di Stato

PONTE MORANDI A GENOVA: AGGIORNAMENTI E MODIFICHE VIABILITÀ

16 Agosto 2018: FONTE – POLIZIA DI STATO – n costanza di chiusura dell´Autostrada A10 nel tratto interessato dal crollo del viadotto Morandi sul fiume Polcevera, le condizioni di transitabilità sulla A6 da Torino, sulla A26 da Alessandria, sulla A7 da Milano, sulla A12 da La Spezia, permangono regolari senza criticità in atto. Le informazioni […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF RIMINI: AGGRESSIONE AI PATRIMONI ILLECITI. SEQUESTRATI BENI E DENARO PER 550 MILA EURO

17 Agosto 2018: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Rimini – GUARDIA DI FINANZA DI RIMINI: AGGRESSIONE AI PATRIMONI ILLECITI SEQUESTRATI BENI E DANARO PER 550 MILA EURO NEI CONFRONTI DI DUE PREGIUDICATI  Sempre intenso e concreto l’impegno dei Finanzieri del Comando Provinciale di Rimini nelle specifiche attività di polizia economico-finanziaria allo scopo di […]

Leggi

Altre Istituzioni

ESERCITAZIONE IRONSIDE 2018

24 Luglio 2018: FONTE – UNUCI SEZ. TORINO – Nei giorni 20-21-22 luglio si è svolta l’esercitazione IRONSIDE del Centenario dalla fine della I° G.M. organizzata dalla sezione UNUCI di Torino, prova valutativa a livello di Compagnia di Formazione, Patrocinata per la prima volta dal Ministero della Difesa​. La Sede della Direzione dell’Esercitazione è stata la […]

Leggi

ROMA – CARABINIERI SCOPRONO GIRO DI PROSTITUZIONE. 5 ARRESTI.

ROMA – CARABINIERI SCOPRONO GIRO DI PROSTITUZIONE. 5 ARRESTI.

16 Maggio 2018: FONTE – LEGIONE CARABINIERI “LAZIO” COMPAGNIA DI POMEZIA –

LE RAGAZZE, ANCHE ITALIANE SPOSATE, ALL’INSAPUTA DEI MARITI, SI PROSTITUIVANO IN CENTRI MASSAGGI A LUCI ROSSE.

Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 5 persone, di nazionalità italiana e domiciliate nel Comune di Pomezia, ritenute responsabili dei reati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Gli arrestati, quattro uomini e una donna, sono accusati di aver trasformato delle abitazioni, una in Pomezia, Via dei Castelli Romani e l’altra a Roma in Via Antonio Pacinotti, prese in locazione e pubblicizzate come centri massaggi, in luoghi in cui veniva svolta da giovani donne, sia italiane che dell’est Europa, anche sposate all’insaputa dei mariti, l’attività di prostituzione. I clienti infatti potevano richiedere, oltre ai massaggi, che venissero eseguite dalle donne anche delle prestazioni sessuali.

L’attività investigativa, condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia, è scaturita dalla denuncia presentata da una giovane ragazza che, dopo aver risposto ad un’offerta di lavoro online come “segretaria”, recatasi all’appuntamento con i gestori dei centri massaggi, aveva scoperto che in realtà sarebbe stata assunta per eseguire delle prestazioni sessuali.

L’indagine ha permesso di dimostrare l’attività di sfruttamento della prostituzione per i gestori dei centri massaggi, due uomini di 42 e 32 anni entrambi residenti a Pomezia che sono stati tradotti presso il carcere di Velletri, gli stessi si facevano consegnare dalle giovani donne il 60% di quello che veniva da loro guadagnato ed organizzavano la loro attività. Gli altri tre arrestati invece, due uomini di 50 e 65 anni ed una donna di 41 anni, favorivano l’attività di prostituzione delle giovani, portando nelle abitazioni quello di cui avevano bisogno e gestendo gli appuntamenti e la contabilità, sono stati portati presso i loro domicili in regime di arresti domiciliari.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETA’ – LEGIONE CARABINIERI “LAZIO” COMPAGNIA DI POMEZIA –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *