Esercito

L’82° COMMEMORA I CADUTI SUL FRONTE RUSSO

17 Gennaio 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – L’82° Reggimento Fanteria “Torino” commemora il 76° anniversario dei Fatti d’Arme sul Fronte Russo del 1943. ‘82° Reggimento Fanteria “Torino” ha commemorato il 76° anniversario dei Fatti d’Arme di Tscherkowo avvenuti sul fronte russo il 16 gennaio del 1943. In Russia, l’Unità dell’Esercito Italiano, diede prova delle […]

Leggi

Marina Militare

FOTO-NOTIZIA: MARINA MILITARE: BREVETTATI AL COMSUBIN 12 NUOVI INCURSORI

18 Gennaio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – “L’indossare il basco verde è un segno distintivo carico di responsabilita”, ha detto il Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio Valter Girardelli presente alla cerimonia, rivolto ai neo-incursori, pronti a svolgere le operazioni subacquee, anfibie e terrestri. TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – […]

Leggi

Aeronautica Militare

BAMBINA DI UN MESE TRASPORTATA D'URGENZA DA CAGLIARI A ROMA

17 Gennaio 2019: FONTE – Aeronautica Militare – Tre voli sanitari urgenti in pochi giorni effettuati dall’Aeronautica Militare. Uno dei pazienti è una neonata di un mese di vita Questa mattina una bimba di appena un mese, in gravi condizioni di salute, è stata trasportata, accompagnata dai genitori e da un’equipe medica, da Cagliari a […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

IL MINISTRO DELLA DIFESA ELISABETTA TRENTA INAUGURA IL MONUMENTO DEDICATO AI 5 CARABINIERI SICILIANI CADUTI A NASSIRIYA.

18 Gennaio 2019: FONTE – Comando Generale Arma dei Carabinieri – Questo pomeriggio, presso la Caserma “A. Bonsignore” di Messina, sede del Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber”, il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha inaugurato il monumento dedicato ai 5 Carabinieri Siciliani caduti a Nassiriya. Alla cerimonia hanno partecipato, con la presenza dei familiari delle vittime […]

Leggi

Polizia di Stato

ISERNIA: OPERAZIONE “LASCIATELI GIOCARE”

18 Gennaio 2019: FONTE – Polizia di Stato – Ancora violenza in una scuola materna: accertati a Isernia circa 150 episodi di maltrattamenti nei confronti di bambini di 2/3 anni commessi da due maestre. Gli uomini della Squadra mobile di Isernia in pochi giorni hanno ricostruito il vissuto quotidiano dei piccoli sui quali le maestre […]

Leggi

Guardia di Finanza

ARRESTI DOMICILIARI PER 2 IMPRENDITORI TOSCANI PER REATI TRIBUTARI E BANCAROTTA FRAUDOLENTA

18 Gennaio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Firenze – Dalle prime luci dell’alba, i Finanzieri del Comando Provinciale di Firenze stanno dando esecuzione, nelle province di Firenze, Prato e Livorno e in Campania, a un’ordinanza di misura cautelare personale degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari presso il Tribunale […]

Leggi

Altre Istituzioni

SANITA’-VIGNALE: TAGLIATI DUE POSTI LETTO PEDIATRI SU TRE. CHIAMPARINO E SAITTA CANCELLANO IL REGINA MARGHERITA E LA SANITA’ PEDIATRICA PIEMONTESE.

15 gennaio 2019: FONTE -Movimento Nazionale per la Sovranità- “Saitta e Chiamparino dopo l’Oftalmico, cancelleranno anche il Regina Margherita e con lui verranno taglieranno ben due posti letto pediatrici ogni tre. Peggio non potevano fare” lo commenta il presidente del Movimento Nazionale per la Sovranità Gian Luca Vignale a margine dell’audizione del sindacato ANAAO ASSOMED […]

Leggi

E’ INIZIATA LA 91^ ADUNATA NAZIONALE DEGLI ALPINI

E’ INIZIATA LA 91^ ADUNATA NAZIONALE DEGLI ALPINI

10 Maggio 2018: FONTE – Comando Truppe Alpine –

La banda dell’Esercito ha concluso ieri sera gli eventi di avvicinamento alla manifestazione

Trento, 10 maggio 2018. Con l’inaugurazione della Cittadella degli Alpini e l’Alzabandiera al parco Santa Chiara (un’ora dopo l’inaugurazione della Cittadella della Protezione Civile in piazza Dante) è cominciata la 91^ Adunata Nazionale degli Alpini.

Luogo di incontro e punto di riferimento tra gli Alpini di “ieri” e quelli di oggi, nella Cittadella sarà possibile salire sui blindati “Lince” e sui cingolati da neve “BV206”, provare i materiali dell’Aviazione dell’Esercito, assistere alla simulazione della bonifica di un campo minato, vedere i mortai “Thompson” dell’Artiglieria da montagna e provare l’ebbrezza di essere ostaggi liberati dai Rangers del 4° Alpini paracadutisti.

Imperdibile anche l’area dedicata alla montagna, ambiente naturale in cui operano gli Alpini e che da sempre li caratterizza, con tante attrazioni per grandi e piccini e con gli specialisti del servizio Meteomont che illustreranno i moderni sistemi di previsione meteonivologica e di valutazione dei rischi da valanga.

Tutto questo in un percorso tematico in cui saranno gli stessi Alpini ad illustrare le diverse attività operative svolte in Patria ed all’estero e si potranno avere tutte le informazioni per a far parte dell’Esercito.

Un programma densissimo di avvenimenti più o meno solenni e momenti di festa scandirà i prossimi giorni fino a domenica, quando la grande sfilata per le vie di Trento concluderà la manifestazione.

Questo pomeriggio inoltre sul Dos Trent è stato inaugurato il cantiere che porterà alla realizzazione delle opere di riqualificazione ampliamento del Museo Storico Nazionale degli Alpini di Trento, lavori previsti dal Protocollo d’Intesa sottoscritto lo scorso anno dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano e dal Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini, Ingegnere Sebastiano Favero.

Tutte le attività e i lavori per la realizzazione delle opere sono state e saranno seguiti da un tavolo tecnico coordinato dalla Direzione dei Lavori e del Demanio. Un progetto ambizioso – frutto di una grande e significativa sinergia tra la Difesa, l’Associazione Nazionale Alpini, il Comune e la Provincia di Trento che vedrà, oltre alla riqualificazione del manufatto centrale storico del Museo, l’ampliamento della superficie espositiva con un significativo aumento della capacità di posizionamento dei numerosi reperti e cimeli custoditi, unici nel loro genere.

L’inaugurazione odierna ha visto anche la posa “simbolica” della prima pietra della nuova struttura alla presenza del Presidente della Provincia di Trento, Dott. Ugo Rossi, del Sindaco di Trento, Dott. Alessandro Andreatta, del Presidente Nazionale dell’Associazione Nazionale Alpini, Ing. Sabastaino Favero, del Comandante delle Truppe Alpine, Generale Claudio Berto e del Direttore della Direzione dei Lavori e del Demanio, Generale Massimo Scala.

Il Museo degli Alpini, inaugurato il 15 marzo 1958 in occasione della 31^ Adunata Nazionale degli Alpini svoltasi proprio a Trento mantiene vive e tramanda le tradizioni e le gesta degli degli Alpini, rappresentando un riferimento di alta valenza storico – culturale che, una volta terminate le attività di riqualificazione, andrà ad arricchire la rete storico – artistica trentina della quale entrerà a far parte.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETA’ – Comando Truppe Alpine –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *