Esercito

ESERCITO: DA SUBITO LA FATICA PROTAGONISTA DEI CAMPIONATI ALPINI

18 Febbraio 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – San Candido (BZ) 18 febbraio 2019 – 2100 militari, sette giorni, migliaia di chilometri percorsi sulle piste della Pusteria e del Cadore sono i numeri che riassumono in estrema sintesi i campionati sciistici delle truppe Alpine, giunti alla 71^ edizione, aperti, nella giornata di ieri, dal […]

Leggi

Marina Militare

ISTITUTO GEOGRAFICO MILITARE E ISTITUTO IDROGRAFICO DELLA MARINA, OCCASIONE DI SCAMBIO A GENOVA

18 Febbraio 2019: FONTE – Marina Militare – Un’occasione per rinsaldare l’ultracentenario legame di collaborazione e reciproca stima tra i due Istituti L’Istituto Geografico Militare e l’Idrografico della Marina, organi Cartografici dello Stato italiano, sono un’eccellenza nazionale delle Forze armate e un chiaro esempio di capacità duale e complementare della Difesa in supporto alla comunità civile. I […]

Leggi

Aeronautica Militare

DONNA DISPERSA RECUPERATA DA UN ELICOTTERO DELL’AERONAUTICA MILITARE

09 Febbraio 2019: FONTE – Aeronautica Militare – La donna, un’ottaduenne della provincia di Isernia, è stata rintracciata dagli uomini del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e recuperata da un elicottero HH139 dell’Aeronautica Militare Un elicottero HH 139 del 85° Centro SAR (Search And Rescue) di Pratica di Mare, dipendente dal 15° […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

IL 7° NUCLEO ELICOTTERI CARABINIERI DI PONTECAGNANO (SA)

18 Febbraio 2019: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News –

Leggi

Polizia di Stato

IMMIGRAZIONE CLANDESTINA: 11 ARRESTI A TORINO

16 Febbraio 2019: FONTE – Polizia di Stato – Facevano entrare clandestinamente stranieri in Italia principalmente in Sicilia e Sardegna, curando il loro spostamento fin verso le mete del nord Europa, garantendo loro anche un alloggio temporaneo e documenti falsi. Undici persone sono state arrestate questa mattina dai poliziotti della Squadra mobile di Torino, in collaborazione con […]

Leggi

Guardia di Finanza

MAXI OPERAZIONE ANTIDROGA FIORI DI PRIMAVERA - ARRESTATE 27 PERSONE

12 Febbraio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di        Lecce – Dalle prime luci dell’alba oltre 100 militari del Comando Provinciale di Lecce e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata di Roma della G. di F., coordinati dalla Direzione Nazionale Antimafia e dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce, sono impegnati in una […]

Leggi

Altre Istituzioni

UNDICIDUE@2019

07 Febbraio 2019: FONTE – Stella d’Italia News – 11 FEBBRAIO 2019 PALAZZO LASCARIS DI VENTIMIGLIA – TORINO, VIA V. ALFIERI 15 “Sappiamo che questo del NUE 112 è un tema molto sentito dai cittadini. Si tratta del recepimento di una Direttiva Europea. Insieme al Ministero dell’Interno stiamo effettuando un’analisi dell’attività svolta in quei territori […]

Leggi

ESERCITO E STABILITÀ A MOSUL

ESERCITO E STABILITÀ A MOSUL

13 Febbraio 2018: FONTE – Stato Maggiore Esercito –

CONCLUSA ALLA DIGA DI MOSUL LA TRANSIZIONE NEL PROGRAMMA DI STABILIZZAZIONE

Si è svolto nella base della Diga di Mosul l’incontro del nuovo “Mosul Dam Area Stability Committee”, che ha sancito la conclusione della prima fase del programma di stabilizzazione avviato dalla Task Force Praesidium, su base 3° Reggimento Alpini, per l’integrazione tra le Forze di Sicurezza Irachene e le autorità civili, nel processo di supporto alla popolazione avviato lo scorso ottobre. Il programma aveva l’obiettivo di integrare e coinvolgere la componente militare nel sistema di aiuto umanitario sviluppato dal contingente e dalle Organizzazioni Umanitarie.

Alla presenza dei rappresentanti del Civil Affair del Comando regionale della Provincia di Ninewa, di due Divisioni delle Forze di Sicurezza, del Comando del Counter Terrorism Service e degli uffici distrettuali del National Security Service e della Polizia, si è discusso del coordinamento per facilitare le procedure di autorizzazione alle NGO per operare sul territorio e del futuro coordinamento nell’area.

Esso non sarà più limitato alle componenti locali delle Forze di Sicurezza Irachene, ma esteso ai comandi della provincia di Ninewa, al fine di garantire una più ampia comprensione delle priorità dopo la prima fase di stabilizzazione condotta dai Civil Affair Combined Team a guida Italiana.

Nella prima fase infatti, attraverso il costante coinvolgimento dei rappresentanti del Counter Terrorism Service e del National Security Service, negli incontri con le autorità locali e le diverse organizzazioni, le Forze di Sicurezza di Baghdad hanno costruito nuovi rapporti con le diverse realtà locali divenendo sempre più punto di riferimento anche per la popolazione.

L’ultimo incontro in ordine di tempo ha visto i rappresentati militari potersi confrontare con gli oltre trenta rappresentanti di altrettanti villaggi sul delicato tema del ripopolamento che, nel corso degli ultimi mesi, ha visto crescere la popolazione dell’area di oltre il 15 percento, con importanti ripercussioni sulla gestione dei servizi primari.

La Task Force Praesidium, in coordinamento con le autorità locali, ha assunto il duplice ruolo di facilitatore per il ritorno delle Organizzazioni Umanitarie e di componente a supporto della popolazione in settori di primaria importanza come la sanità, l’educazione e, ultimo in ordine di tempo, la pastorizia, fonte di sostentamento per circa il 70 percento della popolazione. La costante presenza della componente militare irachena, come principale interlocutore, ha permesso di concludere il processo di transizione che vede ora le locali forze di sicurezza principale punto di riferimento per autorità civili, popolazione e organizzazioni umanitarie.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETA’ – Stato Maggiore Esercito –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *