Esercito

SCUOLA SOTTUFFICIALI IN ADDESTRAMENTO

19 Novembre 2018: FONTE – Stato Maggiore Esercito –  Conclusa l’esercitazione “Signa Inferre”. Settimana intensa per gli Allievi Marescialli del XXI Corso “Esempio” e per i Marescialli a nomina diretta con specializzazione “Sanità” impegnati nell’esercitazione “Signa Inferre”, ciclo di attività continuative, diurne e notturne fuori sede, condotte presso il Poligono di “Pian di Spille” (VT). […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: ONORI MILITARI AL SOTTOCAPO SILURISTA CARLO ACEFALO

20 Novembre 2018: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud –   A Savona la cerimonia solenne per il rientro delle marinaio caduto durante il Secondo Conflitto Mondiale Il 23 novembre alle ore 14.30 si svolgerà a Savona la cerimonia per rendere gli onori militari alle spoglie del sottocapo Carlo Acefalo, marinaio silurista deceduto a […]

Leggi

Aeronautica Militare

AERONAUTICA: CONCLUSO A KUWAIT CITY IL TOUR IN MEDIO ORIENTE DELLE FRECCE TRICOLORI E DEL REPARTO SPERIMENTALE VOLO

19 Novembre 2018: FONTE – AERONAUTICA MILITARE – Prima tappa in Qatar, poi Bahrain ed infine il Kuwait. Dieci giorni di in Medio Oriente per mostrare le capacità e le eccellenze aerospaziali del Made in Italy. A Kuwait City presente anche il Capo di Stato Maggiore AM, Gen. S.A. Alberto Rosso   Con la presentazione […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

A TORINO I CARABINIERI INCONTRANO LE SCUOLE: 1000 STUDENTI PRESENTI A “LA TUA ARMA PER LA SICUREZZA E L’AMBIENTE”

20 Novembre 2018: FONTE – Comando Generale Arma dei Carabinieri – Grande successo per la quinta tappa de “La tua Arma per la Sicurezza e l’Ambiente” che si è tenuta al Teatro Nuovo di Torino e ha visto il coinvolgimento di un migliaio di ragazzi provenienti dai licei torinesi. L’obiettivo del format è quello di sensibilizzare le nuove generazioni sul ruolo dell’Arma dei Carabinieri, attiva da sempre nella difesa del […]

Leggi

Polizia di Stato

AGRIGENTO: FERMATI FIANCHEGGIATORI DEL BOSS SUTERA

20 Novembre 2018: FONTE – POLIZIA DI STATO –   Si è chiusa l’indagine che nei giorni scorsi aveva portato in carcere il boss agrigentino Leo Sutera. Oggi sono stati arrestati, dagli uomini dello Sco e della squadra mobile di Agrigento,quattro fiancheggiatori del mafioso. In particolare i tre, con ruoli diversi, garantivano la sicurezza e la […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE BORDERLESS - SEQUESTRO PREVENTIVO DI BENI PER UN CONTROVALORE DI CIRCA 460MILA EURO

20 Novembre 2018: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Catania – All’esito di articolate indagini, su delega di questa Procura Distrettuale, i Finanzieri del Comando Provinciale di Catania e della Sezione Operativa Navale di Catania, unitamente al Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata (SCICO), hanno proceduto all’esecuzione di un decreto di sequestro preventivo d’urgenza […]

Leggi

Altre Istituzioni

ANCHE LE PENTOLE HANNO UN CUORE… D’ORO 2018

14 Novembre 2018: FONTE – FONDAZIONE OPERATION SMILE ITALIA ONLUS – BRIZZI COMUNICAZIONE S.R.L. –       Con una serata di gala a Palazzo Biandrà, sede milanese di Mediolanum, lunedì 12 novembre, è tornata la manifestazione benefica di Gloria Brolatti Anche le Pentole hanno un Cuore… d’oro 2018, che unisce il tema del cibo e […]

Leggi

FAKE NEWS: DA OGGI PUOI SEGNALARLE ALLA POLIZIA

FAKE NEWS: DA OGGI PUOI SEGNALARLE ALLA POLIZIA

19 Gennaio 2018: FONTE – Polizia di Stato –

È riservato solo a chi è in grado di smentire una fake news con una segnalazione istantanea: si tratta del nuovo servizio dalla Polizia postale che ha lanciato il progetto “Red button”.

La novità è stata presentata oggi a Roma al Polo tuscolano della Polizia di Stato alla presenza del ministro dell’Interno Marco Minniti, del capo della Polizia Franco Gabrielli e del direttore delle specialità della Polizia di Stato Roberto Sgalla.

Il “Red button” è collocato all’interno del sito internet www.commissariatodips.it e grazie ad esso il cittadino, giovandosi di un’interfaccia web semplice ed immediata, capace di guidarlo passo dopo passo nel più corretto utilizzo dell’applicazione, sarà in grado di comunicare alla Polizia l’esistenza di contenuti assimilabili a fake news.

Attivata la procedura, la Polizia aprirà un canale diretto di comunicazione con il segnalante al quale verranno date informazioni anche in merito a querele e indicazioni per i social network.
In particolare, verrà presa in carico da un team dedicato di esperti del Cnaipic (Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche) che, in tempo reale, 24 ore su 24, effettuerà approfondite analisi, attraverso l’impiego di tecniche e software specifici.

La rapida acquisizione di informazioni in merito ad una fake news instaura anche un canale diretto con i gestori delle piattaforme virtuali e il conseguente oscuramento dei contenuti inappropriati e informazioni utili all’identificazione dell’autore della pubblicazione.

Da un’analisi effettuata di recente dalla Polizia postale e da esperti informatici è risultato che attualmente in commercio non esiste nessun sistema tecnologico in grado di individuare in maniera assoluta le notizie false e la loro veridicità è dimostrabile solo attraverso la valutazione di esperti di settore.

Grazie al “Red button” si limiterà, nell’interesse del singolo ma anche dell’intera comunità che usa i social, la diffusione di notizie false, ingiuriose o diffamatorie o che addirittura possono destare allarme sociale.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETA’ – POLIZIA DI STATO –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *