Esercito

L’82° COMMEMORA I CADUTI SUL FRONTE RUSSO

17 Gennaio 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – L’82° Reggimento Fanteria “Torino” commemora il 76° anniversario dei Fatti d’Arme sul Fronte Russo del 1943. ‘82° Reggimento Fanteria “Torino” ha commemorato il 76° anniversario dei Fatti d’Arme di Tscherkowo avvenuti sul fronte russo il 16 gennaio del 1943. In Russia, l’Unità dell’Esercito Italiano, diede prova delle […]

Leggi

Marina Militare

FOTO-NOTIZIA: MARINA MILITARE: BREVETTATI AL COMSUBIN 12 NUOVI INCURSORI

18 Gennaio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – “L’indossare il basco verde è un segno distintivo carico di responsabilita”, ha detto il Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio Valter Girardelli presente alla cerimonia, rivolto ai neo-incursori, pronti a svolgere le operazioni subacquee, anfibie e terrestri. TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – […]

Leggi

Aeronautica Militare

BAMBINA DI UN MESE TRASPORTATA D'URGENZA DA CAGLIARI A ROMA

17 Gennaio 2019: FONTE – Aeronautica Militare – Tre voli sanitari urgenti in pochi giorni effettuati dall’Aeronautica Militare. Uno dei pazienti è una neonata di un mese di vita Questa mattina una bimba di appena un mese, in gravi condizioni di salute, è stata trasportata, accompagnata dai genitori e da un’equipe medica, da Cagliari a […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

IL MINISTRO DELLA DIFESA ELISABETTA TRENTA INAUGURA IL MONUMENTO DEDICATO AI 5 CARABINIERI SICILIANI CADUTI A NASSIRIYA.

18 Gennaio 2019: FONTE – Comando Generale Arma dei Carabinieri – Questo pomeriggio, presso la Caserma “A. Bonsignore” di Messina, sede del Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber”, il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha inaugurato il monumento dedicato ai 5 Carabinieri Siciliani caduti a Nassiriya. Alla cerimonia hanno partecipato, con la presenza dei familiari delle vittime […]

Leggi

Polizia di Stato

ISERNIA: OPERAZIONE “LASCIATELI GIOCARE”

18 Gennaio 2019: FONTE – Polizia di Stato – Ancora violenza in una scuola materna: accertati a Isernia circa 150 episodi di maltrattamenti nei confronti di bambini di 2/3 anni commessi da due maestre. Gli uomini della Squadra mobile di Isernia in pochi giorni hanno ricostruito il vissuto quotidiano dei piccoli sui quali le maestre […]

Leggi

Guardia di Finanza

ARRESTI DOMICILIARI PER 2 IMPRENDITORI TOSCANI PER REATI TRIBUTARI E BANCAROTTA FRAUDOLENTA

18 Gennaio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Firenze – Dalle prime luci dell’alba, i Finanzieri del Comando Provinciale di Firenze stanno dando esecuzione, nelle province di Firenze, Prato e Livorno e in Campania, a un’ordinanza di misura cautelare personale degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari presso il Tribunale […]

Leggi

Altre Istituzioni

SANITA’-VIGNALE: TAGLIATI DUE POSTI LETTO PEDIATRI SU TRE. CHIAMPARINO E SAITTA CANCELLANO IL REGINA MARGHERITA E LA SANITA’ PEDIATRICA PIEMONTESE.

15 gennaio 2019: FONTE -Movimento Nazionale per la Sovranità- “Saitta e Chiamparino dopo l’Oftalmico, cancelleranno anche il Regina Margherita e con lui verranno taglieranno ben due posti letto pediatrici ogni tre. Peggio non potevano fare” lo commenta il presidente del Movimento Nazionale per la Sovranità Gian Luca Vignale a margine dell’audizione del sindacato ANAAO ASSOMED […]

Leggi

SERATA SOTTO LE STELLE

SERATA SOTTO LE STELLE

12 Gennaio 2018: FONTE – Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Leonardo da VINCI” di Martina Franca –

“E quindi uscimmo a riveder le stelle”, il verso con il quale si chiude la cantica dell’Inferno di Dante, può essere assunto a corollario della suggestiva e partecipata “SERATA SOTTO LE STELLE”, organizzata dall’Istituto “Leonardo da Vinci”, nell’ambito delle iniziative volte a presentare al territorio le specificità e le eccellenze degli indirizzi Trasporti e Logistica e Costruzioni, Ambiente e Territorio. Una serata ricca di riflessioni e, soprattutto, carica di entusiasmo e passione, sostenuta dalla ferma convinzione del ruolo decisivo che la scuola svolge sul piano culturale e di sviluppo delle risorse, prima di tutto professionali e tecniche, del nostro territorio. Tanti gli interventi che si sono succeduti nel corso della serata: quello della Dirigente Scolastica, Adele Quaranta, sempre pronta ad intercettare i bisogni e a galvanizzare le energie di docenti, studenti, collaboratori e genitori, trasformandole in scelte didattiche ed azioni orientate al miglioramento e all’innovazione con il coinvolgimento di rappresentanti istituzionali e di settore. Ospiti della serata, infatti: il Dott. Franco Ancona, Sindaco del Comune di Martina Franca, il Dott. Raffaele Gentile, Vicepresidente della Provincia di Taranto, il Col. Giampaolo Marin, Comandante 16° Stormo A.M. “Protezione delle Forze”, l’Ing. Gianni Grassi,  Presidente WWF “Trulli e Gravine”, il Com.te Cosimo Musiello, Presidente Aero Club di Manduria “Accademia Volo Imperiali”, il Dott. Giampaolo Colucci, Presidente dell’Associazione “L’Anfora” di  Martina Franca, i professori Remo Lenti e Ivano Scolti, docenti di Scienze della Navigazione, il prof. Marcello  Carrieri, Docente di Topografia e Costruzioni. Un filo rosso ha legato i vari interventi che si sono succeduti: la consapevolezza di operare in un territorio ricco di risorse ambientali e paesaggistiche, umane e professionali, un territorio che vuole crescere e offrire a studentesse e studenti opportunità di studio al passo con i tempi e un lavoro dignitoso, in linea con le competenze e le aspirazioni individuali. “PORTA A SCUOLA I TUOI SOGNI, INSIEME LI REALIZZEREMO”, la mission che L’IISS “Leonardo Da Vinci” si è data,  non è uno slogan pubblicitario, un retorico refrain, ma l’imperativo morale di una scuola che lega il suo nome alla genialità di Leonardo da Vinci che, affascinato dall’idea di un uomo capace di volare, studiò il concetto e la meccanica del volo, unendo natura e ingegneria, contaminando le discipline e dimostrando che nel volo non c’era nulla di magico ma solo semplice e mera meccanica. Il sogno di Leonardo, che a distanza di secoli è divenuto realtà è, dunque, il modello a cui l’Istituto si ispira, il messaggio che vuole trasmettere alle nuove generazioni, perché possano trovare il proprio posto nel mondo e, migliorandolo, coronare i propri desideri: afferrare metaforicamente le stelle e non solo guardarle.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETA’ – Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Leonardo da VINCI” di Martina Franca –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *