Esercito

TERMINATA L'ESERCITAZIONE “UNA ACIES”

20 Luglio 2018: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Futuri artiglieri dell’Esercito concludono il loro addestramento. ​È terminata ieri, con la visita del Comandante del Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Pietro Serino, l’esercitazione di tiro di artiglieria “Una Acies”, condotta dal Comando Artiglieria presso il poligono di Monteromano. […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: PARTONO DA TARANTO LE CAMPAGNE D’ISTRUZIONE 2018 DELLE NAVI DURAND DE LA PENNE E PALINURO

20 Luglio 2018: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Lunedì 23 luglio dalla Stazione Navale Mar Grande della Marina Militare di Taranto, partiranno il cacciatorpediniere Luigi Durand de la Penne e la nave scuola Palinuro per le rispettive campagne d’istruzione. A salutare gli equipaggi e gli allievi imbarcati, oltre ad amici e parenti, […]

Leggi

Aeronautica Militare

RAGAZZINA DISPERSA: ELICOTTERO DELL' AERONAUTICA MILITARE IN VOLO PER LA RICERCA

20 Luglio 2018: FONTE – Aeronautica Militare – Un elicottero HH-139 dell’83° Centro Combat SAR di Cervia sta effettuando la ricerca di una bambina di 12 anni dispersa in zona Serle (Brescia) Un elicottero HH-139 dell’Aeronautica Militare sta partecipando, su richiesta della Prefettura di Brescia, alle ricerche della bambina di 12 anni affetta da autismo […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

MONTE PORZIO (PU): I CARABINIERI ARRESTARONO UN TOPO D’AUTO

20 Luglio 2018: FONTE – LEGIONE CARABINIERI “MARCHE” COMPAGNIA DI FANO – I carabinieri di Monte Porzio hanno arrestato G.M. 48enne del posto sorpreso a rubare all’interno di un’autovettura in sosta. L’arresto scaturisce da specifici servizi predisposti dai militari della locale stazione a seguito dell’anomala escalation di furti in autovettura registrati in quella che da […]

Leggi

Polizia di Stato

TORINO: “OPERAZIONE ADVENTURE”, DROGA E RICETTAZIONE DI RICAMBI PER MOTO

20 Luglio 2018: FONTE – Polizia di Stato – Tutto è iniziato da una segnalazione alla Stradale da parte di un’associazione di motociclisti che avevano denunciato la ricorrenza di furti di moto Bmw ed in particolare di due modelli il “GS1000” e il “1200 Adventure”. La Polizia stradale ha selezionato quindi le denunce accertando che […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF TRIESTE: SEQUESTRO DI 50KG DI EROINA

20 Luglio 2018: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Trieste –  PORTO DI TRIESTE – SEQUESTRATI 50 CHILOGRAMMI DI EROINA – ARRESTATO UN CITTADINO IRANIANO I militari del II Gruppo della Guardia di Finanza di Trieste ed i Funzionari del Servizio Antifrode dell’Agenzia delle Dogane, in servizio presso il porto giuliano, hanno sequestrato un […]

Leggi

Altre Istituzioni

SWIM FOR SMILE 2018

19 Luglio 2018: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud  – Per il terzo anno consecutivo lo Stretto di Messina a nuoto per parlare dell’importanza di una chirurgia sicura, tempestiva ed efficace nel trattamento delle labiopalatoschisi. Roma, 19 luglio 2018 – Per il terzo anno consecutivo, Domenico Scopelliti, Vicepresidente Scientifico e chirurgo volontario della Fondazione […]

Leggi

GLI ARTIGLIERI D’ITALIA DONANO SETTE DEFIBRILLATORI ALLA POPOLAZIONE DI AMATRICE

GLI ARTIGLIERI D'ITALIA DONANO SETTE DEFIBRILLATORI ALLA POPOLAZIONE DI AMATRICE

28 Novembre 2017: FONTE –  Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia –

Sempre ed ovunque, per l’Italia e il popolo italiano. A seguito dei luttuosi eventi dell’agosto 2016, l’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia, per iniziativa del Presidente, il Generale di Brigata Rocco Viglietta, ha lanciato tra i suoi affiliati una sottoscrizione a favore della popolazione di Amatrice. Gli Artiglieri hanno risposto con grande generosità, e una volta raggiunta una considerevole somma, la Presidenza dell’Associazione ha interpellato direttamente il Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, per capire come poterla impiegare. Su sua richiesta, sono stati quindi acquistati dalla ditta Moretti S.p.A. di Cavriglia (AR), sette defibrillatori automatici “I PAD” comprensivi di piastre pediatriche e teche da esterno che saranno posizionati in luoghi pubblici della cittadina, e saranno quindi strumenti per la sicurezza sanitaria dei passanti, ma anche di coloro che abitano nelle vicinanze. Un piccolo gesto per riportare alla normalità della vita quotidiana in una popolazione provata da oltre un anno di forti disagi.

Oltre al Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, erano presenti alla cerimonia, in rappresentanza dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia, il Generale Viglietta, il Generale di Divisione Sergio Fiorentino e il Generale di Brigata Pierluigi Genta, Vicepresidente dell’Associazione nonché originario della città di Rieti. Dal capoluogo sabino è giunta anche una delegazione della locale Sezione Artiglieri, presieduta dal Generale di Brigata Enrico Bianchetti, che ha attivamente collaborato all’iniziativa seguendo in prima persona l’acquisto dei defibrillatori. Accogliendo con partecipazione il gesto dell’A.N.Art.I., il Sindaco Pirozzi ha dichiarato come Amatrice “sia viva grazie agli Italiani”, i quali (effettuando una donazione sul cc bancario 000000005050 presso la BCC di Roma), hanno permesso al Comune di sostenere importanti spese, come i sostegni alle imprese familiari, le quali, secondo il decreto governativo, non hanno diritto a ricevere indennizzi per i danni subiti dal sisma. Da parte sua, il Generale Viglietta ha espresso al Sindaco Pirozzi la vicinanza dell’Associazione, a nome di tutti gli Artiglieri.

A questa iniziativa, si aggiunge quella che l’A.N.Art.I. ha sviluppato in collaborazione con la Dottoressa Tatiana Bianchetti, Presidentessa dell’Associazione Il Cammino di Francesco ONLUS, promotrice del Progetto Cuore, volto a fornire esami cardiologici gratuiti per i ragazzi delle scuole; nel caso di Amatrice, saranno sottoposti a screening i bambini di tre anni, fino ai ragazzi di diciotto. In tale contesto, l’A.N.Art.I., con un ulteriore contributo finanziario da parte della Sezione di Rieti, contribuisce all’acquisto di piccoli doni a favore dei citati bimbi e ragazzi.

La donazione odierna degli Artiglieri d’Italia si affianca ai tanti gesti di solidarietà pervenuti da ogni parte del Paese, e testimonia la vicinanza di quella parte sana della società che ancora crede nella solidarietà e nell’impegno civile. Nello specifico, la cerimonia di questa mattina ha voluto essere un’ulteriore dimostrazione della vicinanza che le Forze Armate sempre dimostrano nei confronti del popolo italiano. Lo vediamo ogni giorno con le pattuglie dell’Operazione “Strade Sicure”, sempre in campo per la sicurezza dei cittadini, lo abbiamo visto ad Amatrice con i mezzi dell’Esercito impegnati nella operazioni di soccorso, e lo vediamo anche in gesti del genere, nati dalla sensibilità di militari ed ex militari che, prima di tutto, si sentono uomini. Fatti e non parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *