Esercito

PER L’ESERCITO 1000 ORE DI VOLO A ERBIL

23 Febbraio 2018: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Prestigioso traguardo per l’Airmobile “Task Group Griffon” Nei giorni scorsi, dopo quasi due anni di impiego in Teatro operativo iracheno, gli UH90 dell’Esercito, dell’Airmobile Task Group (ATG) Griffon, impiegati nell’ambito all’Operazione “Inherent Resolve”, hanno superato le 1000 ore di volo operative in Iraq. Il Task Group […]

Leggi

Marina Militare

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO. 600 STUDENTI NELL'ARSENALE MILITARE DI TARANTO

23 Febbraio 2018: FONTE – Marina Militare –   L’Alternanza Scuola-Lavoro coinvolgerà numerosi tecnici e amministrativi in un impegno rilevante, dovendo combinare le normali attività dello Stabilimento con i corsi agli studenti   Nella mattinata del 20 febbraio 2018, presso la storica “Sala a tracciare” dell’Arsenale Militare Marittimo di Taranto, si è svolta la cerimonia d’apertura della […]

Leggi

Aeronautica Militare

AL VIA LA CAMPAGNA BLAZING SHIELD A CHINA LAKE

23 Febbraio 2018: FONTE – Aeronautica Militare – Eurofighter, Tornado e C-27J rischierati presso i poligoni di guerra elettronica della Naval Air Weapons Station (NAWS) di China Lake in California (USA) Il 20 febbraio è stata avviata ufficialmente presso la Naval Air Weapons Station (NAWS) China Lake la fase di volo della campagna Blazing Shield, una delle più complesse e […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

PROMETTEVA CURE MEDICHE IMMEDIATE ED ESENTI DA TICKET PER COLORO CHE ACQUISTAVANO I MEDICINALI NELLA FARMACIA DEL FIGLIO

24 Febbraio 2018: FONTE – LEGIONE CARABINIERI “ABRUZZO E MOLISE” Comando Provinciale di Chieti – Ortopedico sospeso dall’esercizio della sua professione. Farmaci scontati ma soprattutto cure mediche immediate ed esenti da ticket. Queste le lusinghe di un noto ortopedico ortonese di 68 anni per i suoi pazienti “fedeli” che avrebbero accettato di acquistare i medicinali […]

Leggi

Polizia di Stato

RAPINATORE SERIALE ARRESTATO GRAZIE A WHATSAPP

23 Febbraio 2018: FONTE – Polizia di Stato – Sono sempre più diffusi i gruppi su Whatsapp, soprattutto quelli di lavoro, nei quali i colleghi comunicano e si scambiano informazioni relative alla loro occupazione. Anche i poliziotti che svolgono il controllo del territorio a Pescara utilizzano lo stesso sistema, e proprio grazie a questo, sono riusciti a […]

Leggi

Guardia di Finanza

GUARDIA DI FINANZA REGGIO CALABRIA: SEQUESTRO DI KG 74 DI COCAINA PURISSIMA AL PORTO DI GIOIA TAURO

24 Febbraio 2018: FONTE- Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria Direzione Distrettuale Antimafia – Gli uomini del Comando Provinciale di Reggio Calabria, unitamente a funzionari dell’Agenzia delle Dogane – Ufficio Antifrode di Gioia Tauro, con il coordinamento della Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia – hanno individuato e sequestrato questa settimana […]

Leggi

Altre Istituzioni

SERATA SOTTO LE STELLE

12 Gennaio 2018: FONTE – Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Leonardo da VINCI” di Martina Franca – “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, il verso con il quale si chiude la cantica dell’Inferno di Dante, può essere assunto a corollario della suggestiva e partecipata “SERATA SOTTO LE STELLE”, organizzata dall’Istituto “Leonardo da Vinci”, nell’ambito delle […]

Leggi

GAZZA LADRA 2017: LE FORZE SPECIALI SIMULANO LA LIBERAZIONE DI OSTAGGI IN TERRITORIO OSTILE

GAZZA LADRA 2017: LE FORZE SPECIALI SIMULANO LA LIBERAZIONE DI OSTAGGI IN TERRITORIO OSTILE

13 Ottobre 2017: FONTE – Stato Maggiore Difesa –

​La più importante esercitazione dell’anno per il comparto delle Forze Speciali della Difesa ha avuto per tema il contrasto alla minaccia terroristica, inscenando la liberazione ed il recupero di ostaggi in territorio ostile.

Nel corso della simulazione il Comando Interforze per le Operazioni delle Forze Speciali (COFS) ha messo in campo l’intero spettro delle capacità del comparto. La liberazione degli ostaggi è avvenuta tramite l’infiltrazione dal mare delle Forze Speciali con l’aviolancio notturno di un battello d’assalto, l’impiego di unità cinofile e lo schieramento in profondità di un “Forward Arming and Refueling Point” (FARP) della componente elicotteristica.

Questa edizione ha visto, oltre alla partecipazione dei quattro Reparti di Incursori – 9° Reggimento d’Assalto paracadutisti “Col Moschin” dell’Esercito, Gruppo Operativo Incursori della Marina Militare, 17° Stormo Incursori dell’Aeronautica Militare e il Gruppo Intervento Speciale dei Carabinieri – anche le unità delle Forze per Operazioni Speciali dell’Esercito: 4° Reggimento Alpini Paracadutisti Ranger e 185° Reggimento Acquisitori Obiettivi.

Le attività di volo sono state supportate da assetti ed equipaggi orientati alle operazioni speciali, provenienti dal 3° Reggimento Elicotteri Operazioni Speciali dell’Esercito, dal Reparto Eliassalto della Marina Militare, dal 9° Stormo e da velivoli della 46° Brigata Aerea dell’Aeronautica.

“Le Forze Speciali sono la testimonianza di uno strumento interforze evoluto, sincronizzato e all’avanguardia che rappresenta, in uno scenario mondiale terroristico in continua evoluzione, un baluardo ed una risorsa al servizio della sicurezza nazionale in patria e all’estero”, ha dichiarato il Generale Claudio Graziano – Capo di Stato Maggiore della Difesa, da cui dipende il COFS – dopo aver assistito ad una fase dell’esercitazione ‘Gazza Ladra’, sottolineando come le unità del comparto siano la massima espressione di selezione del personale specializzato e all’avanguardia in termini di mezzi e materiali delle quattro Forze Armate.

COPYRIGHT – FOTOGRAFIE DI PROPRIETA’ – STATO MAGGIORE DIFESA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *