Esercito

INAUGURATO L'ANNO ACCADEMICO PER GLI ISTITUTI DI FORMAZIONE DELL’ESERCITO ITALIANO

24 Novembre 2017: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Con il rintocco della “Campana del Dovere” ha preso il via il nuovo Anno Accademico per tutti gli istituti di formazione dell’Esercito Italiano Al rintocco della “Campana del Dovere” ha preso il via ufficialmente l’Anno Accademico 2017/2018 per tutti gli istituti di formazione dell’Esercito Italiano. La […]

Leggi

Marina Militare

LA MARINA MILITARE A SOSTEGNO DELLA “GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE”

24 Novembre 2017: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Il 25 novembre, in tutta Italia, Palazzi storici e installazioni della Marina Militare saranno illuminati di arancione. Sabato 25 novembre 2017, a similitudine di altri edifici storici di pregio delle più importanti città del mondo, la Marina Militare illuminerà in notturna di luce arancione, […]

Leggi

Aeronautica Militare

LAVORO DI SQUADRA AL SERVIZIO DEL PAESE

24 Novembre 2017: FONTE – Aeronautica Militare – Un’equipe medica è stata trasportata nella notte a bordo di un Falcon 50 da Pisa ad Alghero Nella notte di giovedì 23 novembre, un Falcon 50 del 31° Stormo di Ciampino ha trasportato una equipe medica da Pisa ad Alghero al fine di poter raggiungere l’ospedale di […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

SIGLATO PROTOCOLLO DI INTESA TRA L’ARMA DEI CARABINIERI E L’ASSOCIAZIONE ITALIANA PROFESSIONISTI SECURITY AZIENDALE

24 Novembre 2017: FONTE – Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – In Mattinata, presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, il Comandante Generale Tullio Del Sette e il Presidente di AIPSA Mauro Masic hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa finalizzato a sviluppare rapporti di collaborazione tra le due organizzazioni. Le aree prevalenti di collaborazione riguarderanno: – […]

Leggi

Polizia di Stato

BENEVENTO: LATITANTE CATTURATO IN CROAZIA

24 Novembre 2017: FONTE – Polizia di Stato – È stato arrestato in Croazia dopo un breve periodo di latitanza il 35enne beneventano accusato di aver assassinato, nel 2013, un imprenditore sannita per ragioni economiche. L’uomo nell’approssimarsi della sentenza di condanna di primo grado a 24 anni di reclusione per omicidio volontario, il 31 ottobre […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF: INAUGURATO L’ANNO DI STUDI 2017/2018 DELLA GUARDIA DI FINANZA

21 Novembre 2017: FONTE – Comando Generale della Guardia di Finanza – INAUGURATO A ROMA, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, L’ANNO DI STUDI 2017/2018 DELLA GUARDIA DI FINANZA. PRESENTATA DAL GENERALE TOSCHI L’EDIZIONE 2018 DEL CALENDARIO STORICO DEL CORPO INCENTRATO SULLA FORMAZIONE DELLE SUE DONNE E UOMINI. TRA LE NOVITÀ, LA DIZIONE […]

Leggi

Altre Istituzioni

XXX RADUNO NAZIONALE DEGLI ARTIGLIERI D'ITALIA - MONTEBELLUNA, 21-24 GIUGNO 2018

22 Novembre 2017: FONTE –  Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia – MONTEBELLUNA (Treviso) – Cento anni fa, con il ricongiungimento del Friuli Venezia Giulia e del Trentino, giungeva a compimento l’Unità d’Italia. Un unità ottenuta al prezzo di sacrificio inenarrabile sostenuto sia dai circa due milioni di soldati che combatterono nelle trincee della frontiera orientale dalle […]

Leggi

GAZZA LADRA 2017: LE FORZE SPECIALI SIMULANO LA LIBERAZIONE DI OSTAGGI IN TERRITORIO OSTILE

GAZZA LADRA 2017: LE FORZE SPECIALI SIMULANO LA LIBERAZIONE DI OSTAGGI IN TERRITORIO OSTILE

13 Ottobre 2017: FONTE – Stato Maggiore Difesa –

​La più importante esercitazione dell’anno per il comparto delle Forze Speciali della Difesa ha avuto per tema il contrasto alla minaccia terroristica, inscenando la liberazione ed il recupero di ostaggi in territorio ostile.

Nel corso della simulazione il Comando Interforze per le Operazioni delle Forze Speciali (COFS) ha messo in campo l’intero spettro delle capacità del comparto. La liberazione degli ostaggi è avvenuta tramite l’infiltrazione dal mare delle Forze Speciali con l’aviolancio notturno di un battello d’assalto, l’impiego di unità cinofile e lo schieramento in profondità di un “Forward Arming and Refueling Point” (FARP) della componente elicotteristica.

Questa edizione ha visto, oltre alla partecipazione dei quattro Reparti di Incursori – 9° Reggimento d’Assalto paracadutisti “Col Moschin” dell’Esercito, Gruppo Operativo Incursori della Marina Militare, 17° Stormo Incursori dell’Aeronautica Militare e il Gruppo Intervento Speciale dei Carabinieri – anche le unità delle Forze per Operazioni Speciali dell’Esercito: 4° Reggimento Alpini Paracadutisti Ranger e 185° Reggimento Acquisitori Obiettivi.

Le attività di volo sono state supportate da assetti ed equipaggi orientati alle operazioni speciali, provenienti dal 3° Reggimento Elicotteri Operazioni Speciali dell’Esercito, dal Reparto Eliassalto della Marina Militare, dal 9° Stormo e da velivoli della 46° Brigata Aerea dell’Aeronautica.

“Le Forze Speciali sono la testimonianza di uno strumento interforze evoluto, sincronizzato e all’avanguardia che rappresenta, in uno scenario mondiale terroristico in continua evoluzione, un baluardo ed una risorsa al servizio della sicurezza nazionale in patria e all’estero”, ha dichiarato il Generale Claudio Graziano – Capo di Stato Maggiore della Difesa, da cui dipende il COFS – dopo aver assistito ad una fase dell’esercitazione ‘Gazza Ladra’, sottolineando come le unità del comparto siano la massima espressione di selezione del personale specializzato e all’avanguardia in termini di mezzi e materiali delle quattro Forze Armate.

COPYRIGHT – FOTOGRAFIE DI PROPRIETA’ – STATO MAGGIORE DIFESA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *