Esercito

157° ANNIVERSARIO COSTITUZIONE ESERCITO ITALIANO

26 Aprile 2018: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Tra la gente per la gente! Noi ci siamo sempre insieme a voi! Dall’Ippodromo Militare “Gen. C.A. Pietro Giannattasio” di Roma, Venerdì 4 maggio 2018 in diretta Streaming Web e Facebook Live la celebrazione del 157° anniversario della Costituzione dell’Esercito Italiano. TESTO VIDEO E FOTOGRAFIE DI […]

Leggi

Marina Militare

CONSEGNATA ALLA MARINA LA SETTIMA FREGATA EUROPEA MULTI MISSIONE

26 Aprile 2018: FONTE – Marina Militare – Il 24 aprile scorso nave Martinengo ha iniziato la sua vita operativa a servizio del Paese. L’Unità è la terza FREMM in configurazione General Purpose Il 24 aprile scorso a bordo di Nave Federico Martinengo, ormeggiata presso la banchina di Fincantieri a Muggiano (La Spezia), ha avuto luogo la […]

Leggi

Aeronautica Militare

MISSIONE IN ESTONIA: ESERCITAZIONE NATO RAMESTAIN ALLOY 18-1

26 Aprile 2018: FONTE – Stato Maggiore Difesa – Presenti, oltre agli Eurofighter Italiani già impegnati nella missione in Estonia per la Baltic Air Policing, un CAEW ed altri due “Typhoon” italiani Si è conclusa l’esercitazione NATO “Ramstein Alloy 18-1”, che dal 17 al 18 aprile, in Estonia, Lettonia e Lituania, ha dato la possibilità agli assetti aerei e […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

OSTIA - NUOVI ARRESTI OPERATI DURANTE LA TRASCORSA GIORNATA FESTIVA

26 Aprile 2018: FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale di Roma – Anche nella trascorsa giornata festiva, sono proseguiti i servizi di controllo, predisposti dai Carabinieri del Gruppo di Ostia, finalizzati alla tutela della sicurezza nonché alla prevenzione e repressione dei reati in genere. Solo nella giornata di ieri sono state impiegate numerose pattuglie e attuati […]

Leggi

Polizia di Stato

PONTI DI PRIMAVERA: VIAGGIARE IN SICUREZZA

26 Aprile 2018: FONTE – Polizia di Stato – In previsione delle prossime partenze dei ponti di primavera, consigliamo sempre, prima di mettersi in viaggio, di informarsi sul traffico e sulle condizioni della viabilità. La Polizia stradale ha potenziato le vigilanze lungo le arterie autostradali e gli itinerari verso i luoghi di vacanza per garantire […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF SASSARI: IN SARDEGNA IL XX RADUNO DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE FINANZIERI D'ITALIA

26 Aprile 2018: FONTE – GUARDIA DI FINANZA COMANDO REGIONALE SARDEGNA – Guardia di Finanza: in Sardegna il XX Raduno dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia. Da domani, venerdì 27 a domenica 29 aprile si svolgerà ad Alghero (Sassari) il XX Raduno dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia (A.N.F.I.). L’evento, organizzato con il patrocinio del Comune di Alghero e […]

Leggi

Altre Istituzioni

“LUOGHI PER LA MEMORIA 2018”

24 Aprile 2018: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News Testo e foto Raffaele Fusilli Tra venerdì 20 e domenica 22 aprile nel comune di Bellizzi (SA), organizzato dall’associazione “Amici del Tricolore” in collaborazione con l’amministrazione comunale e l’Istituto Comprensivo Statale, si è svolto l’evento “Luoghi per la memoria”, una rievocazione storica inerente i due conflitti […]

Leggi

PEDOFILIA: ABUSI SESSUALI SUL FRATELLO PICCOLO, ARRESTATO MINORENNE

PEDOFILIA: ABUSI SESSUALI SUL FRATELLO PICCOLO, ARRESTATO MINORENNE

11 Ottobre 2017: FONTE – Polizia di Stato –

È accusato di aver abusato sessualmente del fratellino e poi divulgato il materiale inviandolo ad una “fidanzata virtuale” dietro la quale si nascondeva un pedofilo.

Il giovane, ancora minorenne, è stato estradato in Italia in questi giorni dal Regno Unito dove recentemente si era trasferito con tutta la famiglia.

Tutto ha avuto inizio con un´amicizia nata su Facebook tra un adolescente lombardo ed un´apparente “ragazza di diciassette anni, piuttosto avvenente”, che prima lo aveva sedotto in Rete e poi lo aveva indotto ad abusare sessualmente del fratellino, dieci anni più piccolo, e ad inviarle il materiale pedopornografico così realizzato.

Purtroppo, come spesso accade nella Rete, dietro quel profilo non c´era alcuna diciassettenne, bensì un pedofilo quarantenne, single, che viveva da solo in un condominio di una zona periferica della provincia di Como.

Attraverso l’analisi dei dispositivi in possesso dell’uomo, arrestato alla fine dello scorso luglio, dalla Polizia postale di Verona, gli investigatori sono riusciti a ricostruire i contatti che questo intratteneva con giovanissimi prevalentemente di sesso maschile.

Tra le numerose conversazioni Whatsapp passate al setaccio intrattenute dal quarantenne, l´attenzione degli investigatori si è da subito concentrata in particolare sul ragazzo lombardo, che non si era limitato a produrre foto di sé stesso in atteggiamenti sessuali, ma spinto dalla “fidanzatina” e dopo qualche resistenza iniziale aveva coinvolto anche il proprio fratellino di circa 10 anni più piccolo.

Il ragazzo dovrà rispondere dei reati di violenza sessuale su minore, atti sessuali con minore e divulgazione di materiale pedopornografico, aggravati dall´abuso di relazioni domestiche.

L’indagine è stata condotta dagli uomini della polizia Postale di Verona e di Mantova mentre il rintraccio e l’estradizione attraverso lo Scip (Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia) e il magistrato di collegamento nel Regno Unito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *