Esercito

INAUGURATO L'ANNO ACCADEMICO PER GLI ISTITUTI DI FORMAZIONE DELL’ESERCITO ITALIANO

24 Novembre 2017: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Con il rintocco della “Campana del Dovere” ha preso il via il nuovo Anno Accademico per tutti gli istituti di formazione dell’Esercito Italiano Al rintocco della “Campana del Dovere” ha preso il via ufficialmente l’Anno Accademico 2017/2018 per tutti gli istituti di formazione dell’Esercito Italiano. La […]

Leggi

Marina Militare

LA MARINA MILITARE A SOSTEGNO DELLA “GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE”

24 Novembre 2017: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Il 25 novembre, in tutta Italia, Palazzi storici e installazioni della Marina Militare saranno illuminati di arancione. Sabato 25 novembre 2017, a similitudine di altri edifici storici di pregio delle più importanti città del mondo, la Marina Militare illuminerà in notturna di luce arancione, […]

Leggi

Aeronautica Militare

LAVORO DI SQUADRA AL SERVIZIO DEL PAESE

24 Novembre 2017: FONTE – Aeronautica Militare – Un’equipe medica è stata trasportata nella notte a bordo di un Falcon 50 da Pisa ad Alghero Nella notte di giovedì 23 novembre, un Falcon 50 del 31° Stormo di Ciampino ha trasportato una equipe medica da Pisa ad Alghero al fine di poter raggiungere l’ospedale di […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

SIGLATO PROTOCOLLO DI INTESA TRA L’ARMA DEI CARABINIERI E L’ASSOCIAZIONE ITALIANA PROFESSIONISTI SECURITY AZIENDALE

24 Novembre 2017: FONTE – Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – In Mattinata, presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, il Comandante Generale Tullio Del Sette e il Presidente di AIPSA Mauro Masic hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa finalizzato a sviluppare rapporti di collaborazione tra le due organizzazioni. Le aree prevalenti di collaborazione riguarderanno: – […]

Leggi

Polizia di Stato

BENEVENTO: LATITANTE CATTURATO IN CROAZIA

24 Novembre 2017: FONTE – Polizia di Stato – È stato arrestato in Croazia dopo un breve periodo di latitanza il 35enne beneventano accusato di aver assassinato, nel 2013, un imprenditore sannita per ragioni economiche. L’uomo nell’approssimarsi della sentenza di condanna di primo grado a 24 anni di reclusione per omicidio volontario, il 31 ottobre […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF: INAUGURATO L’ANNO DI STUDI 2017/2018 DELLA GUARDIA DI FINANZA

21 Novembre 2017: FONTE – Comando Generale della Guardia di Finanza – INAUGURATO A ROMA, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, L’ANNO DI STUDI 2017/2018 DELLA GUARDIA DI FINANZA. PRESENTATA DAL GENERALE TOSCHI L’EDIZIONE 2018 DEL CALENDARIO STORICO DEL CORPO INCENTRATO SULLA FORMAZIONE DELLE SUE DONNE E UOMINI. TRA LE NOVITÀ, LA DIZIONE […]

Leggi

Altre Istituzioni

XXX RADUNO NAZIONALE DEGLI ARTIGLIERI D'ITALIA - MONTEBELLUNA, 21-24 GIUGNO 2018

22 Novembre 2017: FONTE –  Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia – MONTEBELLUNA (Treviso) – Cento anni fa, con il ricongiungimento del Friuli Venezia Giulia e del Trentino, giungeva a compimento l’Unità d’Italia. Un unità ottenuta al prezzo di sacrificio inenarrabile sostenuto sia dai circa due milioni di soldati che combatterono nelle trincee della frontiera orientale dalle […]

Leggi

TRASPORTO SALVA-VITA NELLA NOTTE DA BARI A ROMA, NEONATO IN VOLO CON POLMONE ARTIFICIALE

TRASPORTO SALVA-VITA NELLA NOTTE DA BARI A ROMA, NEONATO IN VOLO CON POLMONE ARTIFICIALE

13 Settembre 2017: FONTE – Aeronautica Militare –

Ciampino, 13 settembre – E’ da poco passata la mezzanotte quando dalla pancia del C-130J appena atterrato sull’aeroporto di Ciampino si intravede la sagoma di un’ambulanza. Pochi minuti e le voci concitate dell’equipaggio del velivolo e dell’equipe medica prendono il posto del rumore dei quattro grandi turboelica.

A bordo c’è un paziente speciale, un bimbo di appena due giorni in pericolo di vita a causa di una grave insufficienza respiratoria riscontrata subito dopo il parto, così come speciale è l’apparato medico che lo ha tenuto in vita durante il volo, una sorta di polmone artificiale denominato ECMO (ExtraCorporeal Membrane Oxygenation) installato sulla stessa ambulanza che lo ha prelevato dall’ospedale “Di Venere” di Bari e che lo porterà poi all’Ospedale pediatrico Bambino Gesù.

“Il volo è andato bene”, ci dice Matteo Di Nardo, medico del Bambin Gesù a capo dell’equipe ECMO che ha condotto questa missione. “Non è la prima volta per noi, la sinergia con l’Aeronautica Militare è continua e fondamentale per abbreviare i tempi di intervento e quindi dare più speranze di successo agli interventi sui nostri piccoli pazienti”.

L’Ospedale Bambino Gesù di Roma è il centro pediatrico di eccellenza per il Centro Sud, un punto di riferimento in particolare nel campo dell’assistenza ECMO. Per questa ragione, a seguito del coordinamento con l’ospedale pugliese dove era ricoverato il piccolo, la Prefettura di Bari ha chiesto all’Aeronautica Militare l’effettuazione del volo sanitario di urgenza, uno dei servizi per la collettività che l’Arma Azzurra svolge 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. In poche ore, la Sala Situazioni del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa H24 dell’Aeronautica Militare da dove vengono coordinati anche questo tipo di interventi, ha effettuato i coordinamenti del caso e disposto il decollo di uno dei velivoli ed equipaggi in prontezza. In serata il velivolo della 46^ Brigata Aerea è decollato dalla base stanziale di Pisa alla volta del capoluogo pugliese, dove nel frattempo era già giunta l’equipe medica specializzata del Bambin Gesù.

Sono migliaia ogni anno le ore di volo effettuate dai velivoli del 31° Stormo di Ciampino, del 14° Stormo di Pratica di Mare e dalla 46a Brigata Aerea di Pisa, assetti sempre in prima linea in caso di emergenza. Essenziale il ruolo di regia svolto dalle sale operative della Forza Armata, dove ufficiali e sottufficiali in turno 24 ore su 24 si occupano dei coordinamenti tra tutti i soggetti esterni richiedenti – Prefetture, ospedali, ambasciate, altri Dicasteri – ed i Reparti di volo stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *