Esercito

PER L’ESERCITO 1000 ORE DI VOLO A ERBIL

23 Febbraio 2018: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Prestigioso traguardo per l’Airmobile “Task Group Griffon” Nei giorni scorsi, dopo quasi due anni di impiego in Teatro operativo iracheno, gli UH90 dell’Esercito, dell’Airmobile Task Group (ATG) Griffon, impiegati nell’ambito all’Operazione “Inherent Resolve”, hanno superato le 1000 ore di volo operative in Iraq. Il Task Group […]

Leggi

Marina Militare

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO. 600 STUDENTI NELL'ARSENALE MILITARE DI TARANTO

23 Febbraio 2018: FONTE – Marina Militare –   L’Alternanza Scuola-Lavoro coinvolgerà numerosi tecnici e amministrativi in un impegno rilevante, dovendo combinare le normali attività dello Stabilimento con i corsi agli studenti   Nella mattinata del 20 febbraio 2018, presso la storica “Sala a tracciare” dell’Arsenale Militare Marittimo di Taranto, si è svolta la cerimonia d’apertura della […]

Leggi

Aeronautica Militare

AL VIA LA CAMPAGNA BLAZING SHIELD A CHINA LAKE

23 Febbraio 2018: FONTE – Aeronautica Militare – Eurofighter, Tornado e C-27J rischierati presso i poligoni di guerra elettronica della Naval Air Weapons Station (NAWS) di China Lake in California (USA) Il 20 febbraio è stata avviata ufficialmente presso la Naval Air Weapons Station (NAWS) China Lake la fase di volo della campagna Blazing Shield, una delle più complesse e […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

PROMETTEVA CURE MEDICHE IMMEDIATE ED ESENTI DA TICKET PER COLORO CHE ACQUISTAVANO I MEDICINALI NELLA FARMACIA DEL FIGLIO

24 Febbraio 2018: FONTE – LEGIONE CARABINIERI “ABRUZZO E MOLISE” Comando Provinciale di Chieti – Ortopedico sospeso dall’esercizio della sua professione. Farmaci scontati ma soprattutto cure mediche immediate ed esenti da ticket. Queste le lusinghe di un noto ortopedico ortonese di 68 anni per i suoi pazienti “fedeli” che avrebbero accettato di acquistare i medicinali […]

Leggi

Polizia di Stato

RAPINATORE SERIALE ARRESTATO GRAZIE A WHATSAPP

23 Febbraio 2018: FONTE – Polizia di Stato – Sono sempre più diffusi i gruppi su Whatsapp, soprattutto quelli di lavoro, nei quali i colleghi comunicano e si scambiano informazioni relative alla loro occupazione. Anche i poliziotti che svolgono il controllo del territorio a Pescara utilizzano lo stesso sistema, e proprio grazie a questo, sono riusciti a […]

Leggi

Guardia di Finanza

GUARDIA DI FINANZA REGGIO CALABRIA: SEQUESTRO DI KG 74 DI COCAINA PURISSIMA AL PORTO DI GIOIA TAURO

24 Febbraio 2018: FONTE- Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria Direzione Distrettuale Antimafia – Gli uomini del Comando Provinciale di Reggio Calabria, unitamente a funzionari dell’Agenzia delle Dogane – Ufficio Antifrode di Gioia Tauro, con il coordinamento della Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia – hanno individuato e sequestrato questa settimana […]

Leggi

Altre Istituzioni

SERATA SOTTO LE STELLE

12 Gennaio 2018: FONTE – Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Leonardo da VINCI” di Martina Franca – “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, il verso con il quale si chiude la cantica dell’Inferno di Dante, può essere assunto a corollario della suggestiva e partecipata “SERATA SOTTO LE STELLE”, organizzata dall’Istituto “Leonardo da Vinci”, nell’ambito delle […]

Leggi

TRASPORTO SALVA-VITA NELLA NOTTE DA BARI A ROMA, NEONATO IN VOLO CON POLMONE ARTIFICIALE

TRASPORTO SALVA-VITA NELLA NOTTE DA BARI A ROMA, NEONATO IN VOLO CON POLMONE ARTIFICIALE

13 Settembre 2017: FONTE – Aeronautica Militare –

Ciampino, 13 settembre – E’ da poco passata la mezzanotte quando dalla pancia del C-130J appena atterrato sull’aeroporto di Ciampino si intravede la sagoma di un’ambulanza. Pochi minuti e le voci concitate dell’equipaggio del velivolo e dell’equipe medica prendono il posto del rumore dei quattro grandi turboelica.

A bordo c’è un paziente speciale, un bimbo di appena due giorni in pericolo di vita a causa di una grave insufficienza respiratoria riscontrata subito dopo il parto, così come speciale è l’apparato medico che lo ha tenuto in vita durante il volo, una sorta di polmone artificiale denominato ECMO (ExtraCorporeal Membrane Oxygenation) installato sulla stessa ambulanza che lo ha prelevato dall’ospedale “Di Venere” di Bari e che lo porterà poi all’Ospedale pediatrico Bambino Gesù.

“Il volo è andato bene”, ci dice Matteo Di Nardo, medico del Bambin Gesù a capo dell’equipe ECMO che ha condotto questa missione. “Non è la prima volta per noi, la sinergia con l’Aeronautica Militare è continua e fondamentale per abbreviare i tempi di intervento e quindi dare più speranze di successo agli interventi sui nostri piccoli pazienti”.

L’Ospedale Bambino Gesù di Roma è il centro pediatrico di eccellenza per il Centro Sud, un punto di riferimento in particolare nel campo dell’assistenza ECMO. Per questa ragione, a seguito del coordinamento con l’ospedale pugliese dove era ricoverato il piccolo, la Prefettura di Bari ha chiesto all’Aeronautica Militare l’effettuazione del volo sanitario di urgenza, uno dei servizi per la collettività che l’Arma Azzurra svolge 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. In poche ore, la Sala Situazioni del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa H24 dell’Aeronautica Militare da dove vengono coordinati anche questo tipo di interventi, ha effettuato i coordinamenti del caso e disposto il decollo di uno dei velivoli ed equipaggi in prontezza. In serata il velivolo della 46^ Brigata Aerea è decollato dalla base stanziale di Pisa alla volta del capoluogo pugliese, dove nel frattempo era già giunta l’equipe medica specializzata del Bambin Gesù.

Sono migliaia ogni anno le ore di volo effettuate dai velivoli del 31° Stormo di Ciampino, del 14° Stormo di Pratica di Mare e dalla 46a Brigata Aerea di Pisa, assetti sempre in prima linea in caso di emergenza. Essenziale il ruolo di regia svolto dalle sale operative della Forza Armata, dove ufficiali e sottufficiali in turno 24 ore su 24 si occupano dei coordinamenti tra tutti i soggetti esterni richiedenti – Prefetture, ospedali, ambasciate, altri Dicasteri – ed i Reparti di volo stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *