Esercito

IL 3° ALPINI IN ADDESTRAMENTO MONTANO

20 Giugno 2018: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Addestramento concluso sui ghiacciai del Gruppo del Rosa e in Val Chisone. Il 3° alpini ha pianificato e condotto nei giorni scorsi, un’imponente esercitazione di reggimento volta a intensificare le capacità di vivere, muovere e combattere in ambiente montano, attraverso differenti attività addestrative, che si sono […]

Leggi

Marina Militare

LA MARINA MILITARE AL SEAFUTURE 2018

20 Giugno 2018: FONTE- Marina Militare – La Marina Militare sarà protagonista anche quest’anno a La Spezia nel corso dell’edizione di Seafuture 2018 con numerose attività culturali e promozionali legate alla storia, al mare e alla marittimità della Forza Armata.  La Marina Militare protagonista anche quest’anno a La Spezia nel corso dell’edizione di Seafuture 2018 con numerose attività […]

Leggi

Aeronautica Militare

CENTENARIO DELLA MORTE DI FRANCESCO BARACCA

20 Giugno 2018: FONTE – Aeronautica Militare 1^ Brigata Aerea Operazioni Speciali – Celebrata a Lugo la cerimonia di commemorazione Martedì 19 giugno, a cent’anni esatti dal tragico incidente in cui perse la vita sul Montello, si è celebrata a Lugo, sua città natale, la cerimonia commemorativa del Maggiore M.O.V.M. Francesco Baracca, eroe della 1ª Guerra […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

TOLLO – RUBANO GASOLIO ED ATTREZZATURA DA UNA RIMESSA AGRICOLA, ARRESTATI

20 Giugno 2018: FONTE – LEGIONE CARABINIERI “ABRUZZO E MOLISE” Comando Provinciale di Chieti – Dopo i numerosi furti commessi in diverse stalle e rimesse agricole isolate di Tollo, Miglianico e della Val di Foro, i Carabinieri di Ortona erano sulle loro tracce da alcune settimane. E stanotte, proprio una pattuglia del Nucleo Operativo e […]

Leggi

Polizia di Stato

PADOVA: GABRIELLI RICORDA TRE CADUTI

20 Giugno 2018: FONTE – Polizia di Stato – Questa mattina, a Padova, il capo della Polizia Franco Gabrielli ha partecipato all’intitolazione della sezione di Polizia ferroviaria alla memoria dell’agente scelto Arnaldo Trevisan e della sede del Servizio tecnico logistico e patrimoniale alla memoria dell’assistente capo Giovanni Borraccino e all’agente Giordano Coffen, tutti vittime del […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF NUCLEO SPECIALE POLIZIA VALUTARIA: OPERAZIONE "EMME 3"

20 Giugno 2018: FONTE – Guardia di Finanza NUCLEO SPECIALE POLIZIA VALUTARIA COMANDO PROVINCIALE REGGIO CALABRIA –  OPERAZIONE “EMME 3” GUARDIA DI FINANZA: ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE FINALIZZATA ALLA TRUFFA AGGRAVATA AI DANNI DI DIVERSI ISTITUTI BANCARI E ALL’AUTORICICLAGGIO: ARRESTATO L’AVVOCATO M.S. E SEQUESTRATO INGENTE PATRIMONIO RICONDUCIBILE ALLA SUA FAMIGLIA E AI SUOI SODALI. Le Fiamme […]

Leggi

Altre Istituzioni

XXX RADUNO NAZIONALE ARTIGLIERI D'ITALIA - MONTEBELLUNA, 21-24 GIUGNO 2018

20 Giugno 2018: FONTE – Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia –   Montebelluna 21-24 giugno 2018   MONTEBELLUNA (Treviso) – «Con il sacrificio nella gloria, con la storia nella vita». Con questa parole il XXX Raduno Nazionale dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia intende celebrare i cento anni dalla Battaglia del Solstizio, che si svolse dal 15 al 23 […]

Leggi

FANO (PU): I CARABINIERI DELLA RADIOMOBILE HANNO ARRESTATO UN 28ENNE PAKISTANO SORPRESO CON 1 ETTO DI MARJUANA

FANO (PU): I CARABINIERI DELLA RADIOMOBILE HANNO ARRESTATO UN 28ENNE PAKISTANO SORPRESO CON 1 ETTO DI MARJUANA

13 Settembre 2017: FONTE – Legione Carabinieri “Marche” Compagnia di Fano –

Vittima della truffa del pacco. Credeva di aver acquistato 600 grammi di marjuana ma erano panini

I Carabinieri della radiomobile di Fano hanno tratto in arresto B.L. 28enne pakistano sorpreso con 1 etto di marjuana.

Il pusher era partito da Arezzo per rifornirsi di erba. Aveva un connazionale di riferimento ad Ancona il quale lo aveva messo in contatto con un marocchino che si “muoveva” nei dintorni della stazione ferroviaria.

Dopo una serrata trattativa erano giunti ad un accordo: 600 grammi di marijuana in cambio di 640 euro, ovviamente in contanti.

Conclusa la trattiva il pakistano era risalito sul treno in direzione Bologna per poi ridiscendere in direzione Arezzo. Durante il viaggio, però, incappa in un controllore che in assenza del biglietto lo fa scendere alla stazione di Fano.  L’uomo, a quel punto, in attesa del prossimo treno ha iniziato a bighellonare nei pressi della stazione ignaro del fatto che il luogo venga costantemente presidiato dalle forze di polizia. Difatti dopo poco ha catturato l’attenzione dei militari della radiomobile di Fano che lo hanno avvicinato. Il pakistano ha gettato lo zaino che aveva indosso e si è dato alla fuga. Uno dei militari ha recuperato subito la sacca e l’altro, dopo una breve rincorsa, ha placcato lo straniero ed a fatica è riuscito a mettergli le manette. Nelle fasi concitate dell’arresto è intervenuta a supporto dei carabinieri una pattuglia del locale commissariato grazie al pronto e stretto coordinamento delle centrali operative delle due forze di polizia.

Dallo zaino spunterà fuori un involucro perfettamente imballato del peso di circa 500 grammi che, da un primo saggio risultava contenere marjuana.

Condotto in caserma, dopo le formalità di rito, l’involucro è stato completamente aperto per effettuare le analisi ed il campionamento dello stupefacente.

A quel punto la sorpresa: dietro una coltre di marjuana si celava un involucro interno contenente 4 panini secchi. In pratica il marocchino aveva messo in atto la classica “truffa del pacco” alla Totò e Peppino.

Capito l’inganno il pakistano ricostruiva minuziosamente i contatti ed il percorso chiarendo perfettamente tutti i contorni della vicenda.

Tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, veniva trattenuto nelle celle di sicurezza. Il giorno successivo il giudice ha convalidato l’arresto e condannato l’uomo con rito direttissimo a 5 mesi e 10 giorni di carcere liberandolo immediatamente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *