Esercito

IL 3° ALPINI IN ADDESTRAMENTO MONTANO

20 Giugno 2018: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Addestramento concluso sui ghiacciai del Gruppo del Rosa e in Val Chisone. Il 3° alpini ha pianificato e condotto nei giorni scorsi, un’imponente esercitazione di reggimento volta a intensificare le capacità di vivere, muovere e combattere in ambiente montano, attraverso differenti attività addestrative, che si sono […]

Leggi

Marina Militare

LA MARINA MILITARE AL SEAFUTURE 2018

20 Giugno 2018: FONTE- Marina Militare – La Marina Militare sarà protagonista anche quest’anno a La Spezia nel corso dell’edizione di Seafuture 2018 con numerose attività culturali e promozionali legate alla storia, al mare e alla marittimità della Forza Armata.  La Marina Militare protagonista anche quest’anno a La Spezia nel corso dell’edizione di Seafuture 2018 con numerose attività […]

Leggi

Aeronautica Militare

CENTENARIO DELLA MORTE DI FRANCESCO BARACCA

20 Giugno 2018: FONTE – Aeronautica Militare 1^ Brigata Aerea Operazioni Speciali – Celebrata a Lugo la cerimonia di commemorazione Martedì 19 giugno, a cent’anni esatti dal tragico incidente in cui perse la vita sul Montello, si è celebrata a Lugo, sua città natale, la cerimonia commemorativa del Maggiore M.O.V.M. Francesco Baracca, eroe della 1ª Guerra […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

TOLLO – RUBANO GASOLIO ED ATTREZZATURA DA UNA RIMESSA AGRICOLA, ARRESTATI

20 Giugno 2018: FONTE – LEGIONE CARABINIERI “ABRUZZO E MOLISE” Comando Provinciale di Chieti – Dopo i numerosi furti commessi in diverse stalle e rimesse agricole isolate di Tollo, Miglianico e della Val di Foro, i Carabinieri di Ortona erano sulle loro tracce da alcune settimane. E stanotte, proprio una pattuglia del Nucleo Operativo e […]

Leggi

Polizia di Stato

PADOVA: GABRIELLI RICORDA TRE CADUTI

20 Giugno 2018: FONTE – Polizia di Stato – Questa mattina, a Padova, il capo della Polizia Franco Gabrielli ha partecipato all’intitolazione della sezione di Polizia ferroviaria alla memoria dell’agente scelto Arnaldo Trevisan e della sede del Servizio tecnico logistico e patrimoniale alla memoria dell’assistente capo Giovanni Borraccino e all’agente Giordano Coffen, tutti vittime del […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF NUCLEO SPECIALE POLIZIA VALUTARIA: OPERAZIONE "EMME 3"

20 Giugno 2018: FONTE – Guardia di Finanza NUCLEO SPECIALE POLIZIA VALUTARIA COMANDO PROVINCIALE REGGIO CALABRIA –  OPERAZIONE “EMME 3” GUARDIA DI FINANZA: ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE FINALIZZATA ALLA TRUFFA AGGRAVATA AI DANNI DI DIVERSI ISTITUTI BANCARI E ALL’AUTORICICLAGGIO: ARRESTATO L’AVVOCATO M.S. E SEQUESTRATO INGENTE PATRIMONIO RICONDUCIBILE ALLA SUA FAMIGLIA E AI SUOI SODALI. Le Fiamme […]

Leggi

Altre Istituzioni

XXX RADUNO NAZIONALE ARTIGLIERI D'ITALIA - MONTEBELLUNA, 21-24 GIUGNO 2018

20 Giugno 2018: FONTE – Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia –   Montebelluna 21-24 giugno 2018   MONTEBELLUNA (Treviso) – «Con il sacrificio nella gloria, con la storia nella vita». Con questa parole il XXX Raduno Nazionale dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia intende celebrare i cento anni dalla Battaglia del Solstizio, che si svolse dal 15 al 23 […]

Leggi

NAVE FASAN CONDUCE ATTIVITÀ ADDESTRATIVA IN FAVORE DELLA POLIZIA SOMALA ED INCONTRA I MILITARI ITALIANI DEL COMANDO EUTM-SOMALIA

NAVE FASAN CONDUCE ATTIVITÀ ADDESTRATIVA IN FAVORE DELLA POLIZIA SOMALA ED INCONTRA I MILITARI ITALIANI DEL COMANDO EUTM-SOMALIA

11 Settembre 2017: FONTE – Stato Maggiore Difesa –

Il giorno 07 settembre, nelle acque antistanti la città di Mogadiscio (Somalia), la Fregata italiana Virginio Fasan, unità di bandiera delle forze aeronavali europee attualmente schierate nel Corno d’Africa in contrasto alla pirateria nell’ambito dell’Operazione Atalanta, è stata impegnata in attività di “Local Maritime Capacity Building”(LMCB) con le forze di polizia marittima della Somalia per fornire loro alcune nozioni base sulle procedure operative utilizzate per fronteggiare la minaccia della pirateria e, più in generale, la minaccia della criminalità marittima.

Tra le attività sono state condotte esercitazioni di “boarding operations”, ossia tutte le operazioni che servono per il controllo e l’ispezione del traffico mercantile, sia quindi del personale a bordo che del carico trasportato. In questa situazione, i fucilieri di marina della Brigata Marina San Marco, imbarcati su Nave Fasan come reparto speciale per l’Operazione Atalanta, hanno mostrato ai militari somali le modalità di approccio in sicurezza ad un possibile mercantile, oggetto di controllo, e la conduzione delle verifiche previste dello stesso, sia nel caso in cui il mercantile sia collaborativo, sia nel caso contrario.

Nello stesso periodo, il Force Commander dell’Operazione Atalanta, Contrammiraglio Fabio Gregori, da oltre un mese al comando delle forze europee in zona d’operazione, ha visitato l’International Compound dell’ Aeroporto internazionale di Mogadiscio, dove, nell’ambito delle cosiddette attività di “Leader Engagment”,  ha incontrato alcuni dei rappresentanti militari delle maggiori missioni internazionali impegnati in Somalia, tra cui European Union Training Mission (EUTM),  Africa Mission in Somalia, European Union Capability e la Military Coordination Cell della Combined Joint Task Force – Horn of Africa. Il giorno seguente alcuni rappresentanti militari delle medesime missioni sono stati invitati a bordo e con il CA Gregori si sono confrontati sulla situazione attuale della Somalia.

Le attività di Local Maritime Capacity Building, cosi come quelle di Leader Engagement, sono tutte strettamente connesse alle attività di contrasto alla pirateria, e rientrano pienamente nel mandato europeo dell’Operazione Atalanta che, oltre all’obiettivo di fornire diretta protezione al traffico mercantile in transito nelle acque del Corno d’Africa, si propone anche di favorire lo sviluppo di forze di polizia marittima somale, rendendole capaci in autonomia di poter contrastare efficacemente la criminalità marittima. Questo fa dell’ Operazione Atalanta una missione che, insieme alle altre missioni europee “sorelle”, tra cui EUCAP ed in particolare EUTM Somalia, che vede attualmente impegnati i militari italiani sotto il comando dal primo luglio scorso del Brigadiere Generale Pietro Addis dell’Esercito Italiano, rappresenta lo sforzo europeo per contribuire alla sicurezza internazionale di questa importante regione del globo, avendo come primario obiettivo la stabilizzazione e lo sviluppo,  nel campo marittimo e della sicurezza interna, dello stato federale della Somalia.

FOTOGRAFIE PROPRIETA’ : STATO MAGGIORE DIFESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *