Esercito

CAMBIO AL VERTICE DELLA BRIGATA AOSTA

20 Ottobre 2017: FONTE – Stato Maggiore Esercito – La cerimonia di avvicendamento del Comandante in occasione del 186° anniversario della costituzione della Brigata. Ieri mattina, nel piazzale della caserma Crisafulli Zuccarello, sede del 5° reggimento fanteria, si è svolta la cerimonia di avvicendamento del Comandante della Brigata “Aosta” contestualmente alla celebrazione del 186° anniversario […]

Leggi

Marina Militare

CONCLUSA L’11ESIMA EDIZIONE DEL “REGIONAL SEAPOWER SYMPOSUM” DI VENEZIA

20 Ottobre 2017: FONTE – Marina Militare – Il Ministro della Difesa, senatrice Roberta Pinotti, interviene alla cerimonia di chiusura presso la Sala Squadratori dell’Arsenale di Venezia Si è concluso oggi l’11° Regional Seapower Symposium, il forum marittimo internazionale, svoltosi presso la Sala Squadratori dell’Arsenale di Venezia che ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle […]

Leggi

Aeronautica Militare

L'AERONAUTICA MILITARE IMPEGNATA IN UN TRASPORTO SANITARIO D'URGENZA

20 Ottobre 2017: FONTE – Aeronautica Militare – Un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare ha appena effettuato il volo sanitario a favore di una bambina di 43 giorni che necessitava urgentemente di assistenza medica. Si è da poco concluso un trasporto sanitario effettuato con un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo di […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

Pane coriaceo per il Generale

21 Ottobre 2017: FONTE -Redazione Stella d’Italia News- Oggi alle 1730, nell’ex refettorio del convento degli Olivetani a Le Grazie (SP) verrà presentato il libro autobiografico del Gen. C.A. Car. Sergio Boscarato, evento importante a cui si potrà partecipare anche senza invito. Non è duro il pane che durante la lunga carriera militare nell’Arma dei […]

Leggi

Polizia di Stato

#TRAFFICPOLICE2017: TECNOLOGIE 4.0 PER LA SICUREZZA STRADALE

20 Ottobre 2017: FONTE – Polizia di Stato – Meno incidenti stradali è lo scopo che si vuole raggiungere con l’evento Traffic Police 2017 che si svolgerà a Roma il 25 e 26 ottobre. Un convegno che radunerà esperti di fama internazionale, organizzato dalla Polizia stradale e dedicato alla sicurezza al volante. L’obiettivo è quello […]

Leggi

Guardia di Finanza

GUARDIA DI FINANZA, CATANIA: OPERAZIONE “DIRTY OIL”. ARRESTATO A LAMPEDUSA IL MALTESE DARREN DEBONO

20 Ottobre 2017: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Catania – I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, grazie alla collaborazione dei colleghi della Brigata di Lampedusa e di quelli della Sezione Navale di Catania, lì rischierati con una propria unità, nella mattinata odierna hanno tratto in arresto, sull’isola pelagia, […]

Leggi

Altre Istituzioni

145° ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE DEGLI ALPINI

16 Ottobre 2017: FONTE – ANA Sezione Alpini Alto Adige – Si sono svolti nel migliore dei modi i festeggiamenti organizzati dalla Sezione Alpini Alto Adige in occasione del 145° anniversario di fondazione del Corpo. Al ritmo scandito dalla fanfara sezionale di Trento, i Gruppi ANA presenti in Regione hanno sfilato per via Claudia Augusta […]

Leggi

L’AMMIRAGLIO HOWARD PARLA AI DIPLOMATI DELLA DIREZIONE STRATEGICA DELLA NATO PER IL SUD

L’AMMIRAGLIO HOWARD PARLA AI DIPLOMATI DELLA DIREZIONE STRATEGICA DELLA NATO PER IL SUD

21 Luglio 2017: FONTE – Comando Interforze Alleato di Napoli –

L’Ammiraglio Michelle Howard, comandante del Comando Interforze Alleato di Napoli ha parlato agli ufficiali NATO dell’ “Hub” di direzione strategica della NATO per il sud  nel corso della cerimonia di diploma tenutasi in data odierna.

Nel suo intervento, l’Ammiraglio Howard ha sottolineato la velocità di mutazione e l’inasprimento dell’ambiente della sicurezza ribandendo, inoltre, che se l’istituzione NATO ha attraversato decenni di storia lo deve proprio alla sua capacità di adattamento.

“La caduta del Muro di Berlino ha determinato un aumento in complessità ed ambiguità delle minacce alla nostra sicurezza e la NATO ha dovuto adattarsi a questa nuova realtà” ha aggiunto l’Ammiraglio Howard.  “Abbiamo cominciato a lavorare con partner non appartenenti all’Alleanza, contribuendo a rafforzarne le capacità, nell’intento di migliorare l’ambiente della sicurezza nel suo complesso.”

Pur continuando operazioni già in corso quali, ad esempio, l’operazione Resolute Support in Afghanistan e l’operazione condotta nei Balcani per garantire un ambiente sicuro, la NATO si trova oggi a dover affrontare il terrorismo, le minacce in aumento alla sicurezza di natura cibernetica e un inasprirsi della guerra ibrida.

“In risposta alle minacce provenienti da Sud, l’Alleanza ha deciso di istituire un organismo (o “Hub”) per lo scambio di informazioni” ha aggiunto l’Ammiraglio Howard. “L’ “Hub” rientra nella direzione strategica della NATO per il Sud e focalizzerà la propria attenzione, inizialmente, su cinque paesi: Libia, Siria, Iraq, Tunisia e Giordania, paesi che hanno un’importanza strategica per la pace e la stabilità in Medio Oriente e in Nord Africa. ”

L’ “Hub” comprende tutto il Nord Africa, il Sahel e il Medio Oriente.

“L’“Hub”  raccoglierà informazioni provenienti da varie fonti provvedendo, poi, alla loro analisi e alla loro condivisione con coloro che partecipano all’iniziativa”  ha continuato l’Ammiraglio Howard.

“A mio modo di vedere, le attività dell’ “Hub” si rifanno all’articolo 2 e punteranno, quindi, sulla comprensione della regione, sul rafforzamento  delle sue istituzioni  incoraggiando condizioni di stabilità e di benessere in tutta l’area sud” ha  detto l’Ammiraglio Howard.

L’ “Hub” prevede quattro aree funzionali:

–  Area funzionale 1 – Contribuire alla raccolta, gestione e condivisione di informazioni

–  Area funzionale 2 – Contribuire allo sforzo di comprensione, monitoraggio e valutazione

–  Area funzionale 3 – Contribuire al coordinamento delle attività condotte dalla NATO nel fianco sud

–  Area funzionale 4 – Contribuire all’attuazione/valutazione del Quadro di Riferimento per il fianco sud

“Idealmente, saremo in grado di aggiungere e trarre utilità dalle informazioni che prenderemo in esame a Napoli e arrivare, grazie a loro, a una migliore comprensione delle complesse sfide di natura politica, economica, sociale e militare che il Fianco Sud rappresenta”, ha concluso l’Ammiraglio Howard.

L’Ammiraglio Howard ricopre anche l’incarico di comandante delle Forze Navali U.S.A. in Europa e in Africa.

Ulteriori informazioni circa l’ “Hub” di direzione strategica della NATO per il sud e la sua capacità operativa iniziale saranno disponibili nelle prossime settimane.

La missione del NATO Defense College consiste nel contribuire all’efficacia e alla coesione dell’Alleanza esercitando il proprio ruolo di centro formativo e di ricerca su questioni inerenti la sicurezza transatlantica. La scuola promuove inoltre il pensiero strategico creativo sulle varie questioni che l’Alleanza si trova ad affrontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *