Esercito

ESERCITO: CELEBRATO IL 33° ANNIVERSARIO DELLA SPECIALITA' LAGUNARI

23 Giugno 2017: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Si è svolta oggi, a Piazza S.Marco, la cerimonia per il 33° anniversario della costituzione della specialità Lagunari, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Danilo Errico, del Comandante della Divisione Friuli, Generale di Divisione Carlo Lamanna, del Decano della Specialità […]

Leggi

Marina Militare

LA MARINA ITALIANA E LA MARINA ALGERINA SI ESERCITANO NELLE ACQUE DELLO IONIO MERIDIONALE

23 Giugno 2017: FONTE – Marina Militare – Obiettivo principale è stato mettere in atto e verificare le procedure in ambito operativo per il contrasto dei traffici illeciti e la salvaguardia della vita umana in mare. Si è svolta dal 12 al 16 giugno scorsi, nel porto e nelle acque antistanti il porto di Augusta, l’esercitazione […]

Leggi

Aeronautica Militare

COLLABORAZIONE TRA AM E PROTEZIONE CIVILE NELLA LOTTA AGLI INCENDI

23 Giugno 2017: FONTE – Aeronautica Militare – L’Aeroporto di Decimomannu supporta le operazioni del velivolo Canadair impegnato nello spegnimento di un incendio in Sardegna In questi giorni l’aeroporto di Decimomannu, sede del Reparto Sperimentale Standardizzazione al Tiro Aereo,  sta fornendo supporto e assistenza ai Vigili del Fuoco (Dipartimento della Protezione Civile), impegnati con un […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

INAUGURAZIONE NUOVA SEDE DEL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI PORDENONE

23 Giugno 2017: FONTE –  Comando Provinciale Carabinieri di Pordenone – PORDENONE, 23 giugno: taglio del nastro per la nuova sede del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri.   Nella mattinata odierna si è svolta la cerimonia di inaugurazione della nuova sede del Comando Provinciale dei Carabinieri, in via Planton 9, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma, […]

Leggi

Polizia di Stato

TRUFFE TELEFONICHE PER VENDERE FALSE RIVISTE DELLA POLIZIA DI STATO

23 Giugno 2017: FONTE – Polizia di Stato – Ci arrivano sempre più segnalazioni da parte di persone che vengono contattate da individui i quali, spacciandosi per poliziotti o avvocati rappresentanti di uomini in divisa, propongono la vendita di abbonamenti a riviste giuridiche o di polizia, calendari o gadget. Purtroppo si tratta di abili e […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF PALERMO: OPERAZIONE "SCORPION FISH", FAVOREGGIAMENTO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA. 15 ARRESTI

06 Giugno 2017: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Palermo – GUARDIA DI FINANZA: OPERAZIONE “SCORPION FISH”. SMANTELLATA ASSOCIAZIONE CRIMINALE, OPERANTE TRA LA TUNISIA E L’ITALIA, DEDITA AL FAVOREGGIAMENTO DELL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA AL CONTRABBANDO DI SIGARETTE E AL RICICLAGGIO. IN CORSO 15 ARRESTI, SEQUESTRI DI BENI E PERQUISIZIONI A MARSALA, TRAPANI, FIRENZE E IN EMILIA […]

Leggi

Altre Istituzioni

- REALE YACHT CLUB CANOTTIERI SAVOIA - NAPOLI 16.06.17, PRESENTAZIONE DI VELE D'EPOCA XIV EDIZIONE

17 Giugno 2017: FONTE -Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News L’ormai classico appuntamento con la rassegna velica (riservata a Yacht d’Epoca in legno o metallo – considerati tali in quanto varati prima del 31 dicembre 1950 – e Yacht Classici – considerati tali in quanto varati prima del 31 dicembre 1976) organizzata sin dal 2003 dal Reale […]

Leggi

FROSINONE: ARRESTO E DASPO PER GLI AGGRESSORI DEI TIFOSI JUVENTINI

FROSINONE: ARRESTO E DASPO PER GLI AGGRESSORI DEI TIFOSI JUVENTINI

16 Giugno 2017: FONTE – Polizia di Stato –

Responsabili di una violenta aggressione nei confronti di un gruppo di tifosi juventini sono stati arrestati stamattina dagli uomini della Digos della questura di Frosinone. Tre giovani sono stati identificati dopo un’indagine che ha accertato la loro partecipazione all’aggressione avvenuta lo scorso 15 maggio nell’area di servizio autostradale “La Macchia Ovest” a Frosinone.

Sette tifosi della Juventus residenti nella provincia di Brindisi e di rientro dalla trasferta di Roma erano stati violentemente aggrediti con calci, pugni e bastoni e fatti oggetto di lancio di petardi e torce fumogene da un gruppo di circa 20 tifosi ultras del Napoli Calcio, anche loro di rientro dalla trasferta di Torino.

Gli aggressori, terminato l’attacco, si sono impossessati anche delle borse all’interno del furgone su cui viaggiavano i tifosi juventini, contenenti denaro, documenti ed altri oggetti personali, e si sono allontanati velocemente.

Tutti gli aggrediti sono finiti in ospedale a causa delle ferite riportate.

Gli investigatori della Digos e quelli della sottosezione Polizia stradale di Frosinone si sono avvalsi delle riprese di videosorveglianza dell’area di servizio da cui hanno fatto partire le indagini che li ha condotti ad eseguire, nei giorni successivi, diverse perquisizioni tra Napoli e Caserta.

Per i tre giovani sono scattate le manette e per tutti anche il provvedimento di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive (Daspo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *