Esercito

ESERCITO, A PESCARA DI CORSA CON I BERSAGLIERI PER IL 65° RADUNO NAZIONALE

22 Maggio 2017: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Una domenica di festa nella città di Pescara dove si è concluso il 65° Raduno Nazionale dei Bersaglieri, iniziato mercoledì scorso, alla presenza del Sottosegretario di Stato alla Difesa, on. Domenico Rossi, del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito e decano in servizio del corpo dei Bersaglieri, […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: CONSEGNATI 4 GOMMONI ALLA REPUBBLICA FEDERALE DI SOMALIA

23 Maggio 2017: FONTE – Marina Militare – Partiti ieri 22 maggio 2017, dal Porto di Catania, i quattro gommoni che la Marina Militare ha ceduto a titolo gratuito alla Repubblica Federale di Somalia, destinati alle Forze di Sicurezza somale per assicurare il pattugliamento dei porti e delle coste. L’iniziativa è stata resa possibile grazie […]

Leggi

Aeronautica Militare

RAGAZZA TRASFERITA D'URGENZA CON UN VOLO MILITARE DA AMENDOLA A GENOVA

23 Maggio 2017: FONTE – Aeronautica Militare – Un Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare è da poco atterrato sull’aeroporto di Genova per permettere alla paziente di essere ricoverata urgentemente all’ospedale Gaslini di Genova.  Nella tarda mattinata di ieri, una ragazza di 19 anni, ricoverata presso la Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

MILANO – ‘NDRANGHETA, BLITZ DEI CARABINIERI CONTRO IL TRAFFICO DI COCAINA DAL SUDAMERICA: ESEGUITE 21 MISURE CAUTELARI.

23 Maggio 2017: FONTE – Legione Carabinieri Lombardia Comando Provinciale di Milano – Nelle prime ore della mattinata, i Carabinieri del Comando Provinciale di Milano e del ROS hanno dato esecuzione, nelle province di Milano, Monza e Brianza, Alessandria, Catanzaro, Perugia, Roma, Varese, Vercelli e contestualmente in Germania, a una ordinanza applicativa della misura cautelare […]

Leggi

Polizia di Stato

Roma: tappa in Campidoglio per “Una vita da social”

17 Maggio 2017: FONTE – Polizia di Stato – Oggi il truck di “Una vita da social” ha fatto tappa a Roma e precisamente in piazza del Campidoglio dove i poliziotti della Postale hanno incontrato circa 400 ragazzi di alcune scuole capitoline. Dopo un momento formativo con gli operatori della Polizia postale che hanno spiegato agli studenti […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF ROMA: OPERAZIONE "PORTA D'ORO", CONFISCATO UN PATRIMONIO DI 50 MILIONI DI EURO

23 Maggio 2017: FONTE – Comando Provinciale Guardia di Finanza Roma – In data odierna, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno sottoposto a confisca n. 3 società, n. 11 immobili e rapporti finanziari, per un valore complessivo di stima pari a circa 50 milioni di euro, riconducibili al FRIERI […]

Leggi

Altre Istituzioni

Una eccellenza italiana

23 Maggio 2017: FONTE -Stella d’Italia News- Ogni tanto capita di stupirsi in Italia, spesse volte sono sorprese amare, siano in un Paese fatto in una certa maniera. però ogni tanto le sorprese sono buone. A Massa, tramite un fraterno amico, ho trovato una eccellenza italiana, un centro di medicina iperbarica assolutamente all’avanguardia nascosto nel […]

Leggi

I Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale recuperano un prezioso dipinto trafugato a Urbino trentacinque anni fa.

I Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale recuperano un prezioso dipinto trafugato a Urbino trentacinque anni fa.

19 Maggio 2017: FONTE – Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale –

I Carabinieri dei Nuclei Tutela Patrimonio Culturale (TPC) di Ancona e Genova hanno sequestrato un dipinto olio su tela, cm 40×42, attribuito a Federico Barocci detto “il Fiori” (1535 – 1612) e risalente al 1557. La “testa di bambino” ritratta nell’opera è quella di Antonio Bonaventura, figlio del committente de Il martirio di San Sebastiano, l’imponente pala d’altare collocata nel Duomo di Urbino da cui, il 16 marzo 1982 (pochi anni dopo il furto al Palazzo Ducale de La muta di Raffaello, La Flagellazione e la Madonna di Senigallia di Piero della Francesca), una mano criminale la asportò, tagliandola.

Il bene è stato localizzato in una casa d’aste di Genova -risultata estranea ai fatti- a cui era stato consegnato per la vendita dalla curatela fallimentare di una società lombarda.

I Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale sono giunti all’individuazione del dipinto grazie alla segnalazione di un antiquario pesarese e di uno storico dell’arte, Assessore alla cultura di un Comune della Romagna. I due esperti, osservando l’opera proposta in vendita dalla casa d’aste e riconoscendone i tratti, hanno contattato i Carabinieri TPC di Ancona che, a seguito di serrati accertamenti condotti in sinergia con il paritetico Nucleo di Genova e i Carabinieri della Compagnia di Urbino, nonché con il prezioso contributo degli storici dell’arte della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Ancona, hanno identificato l’opera quale parte mancante della pala d’altare del Duomo di Urbino.

Non appena localizzato il bene, quindi, i militari di Ancona si sono recati a Genova e, con i colleghi del locale Nucleo, hanno sequestrato d’iniziativa il dipinto, mettendolo a disposizione della Procura della Repubblica del Capoluogo ligure, che ha assunto la direzione delle indagini.

Di fondamentale supporto alle investigazioni si sono rivelati gli elementi descrittivi e fotografici presenti nella Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti, gestita dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, ove sono confluiti le immagini e i documenti prodotti al momento del furto.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *