Esercito

CAMBIO AL VERTICE DELLA BRIGATA AOSTA

20 Ottobre 2017: FONTE – Stato Maggiore Esercito – La cerimonia di avvicendamento del Comandante in occasione del 186° anniversario della costituzione della Brigata. Ieri mattina, nel piazzale della caserma Crisafulli Zuccarello, sede del 5° reggimento fanteria, si è svolta la cerimonia di avvicendamento del Comandante della Brigata “Aosta” contestualmente alla celebrazione del 186° anniversario […]

Leggi

Marina Militare

CONCLUSA L’11ESIMA EDIZIONE DEL “REGIONAL SEAPOWER SYMPOSUM” DI VENEZIA

20 Ottobre 2017: FONTE – Marina Militare – Il Ministro della Difesa, senatrice Roberta Pinotti, interviene alla cerimonia di chiusura presso la Sala Squadratori dell’Arsenale di Venezia Si è concluso oggi l’11° Regional Seapower Symposium, il forum marittimo internazionale, svoltosi presso la Sala Squadratori dell’Arsenale di Venezia che ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle […]

Leggi

Aeronautica Militare

L'AERONAUTICA MILITARE IMPEGNATA IN UN TRASPORTO SANITARIO D'URGENZA

20 Ottobre 2017: FONTE – Aeronautica Militare – Un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare ha appena effettuato il volo sanitario a favore di una bambina di 43 giorni che necessitava urgentemente di assistenza medica. Si è da poco concluso un trasporto sanitario effettuato con un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo di […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

Pane coriaceo per il Generale

21 Ottobre 2017: FONTE -Redazione Stella d’Italia News- Oggi alle 1730, nell’ex refettorio del convento degli Olivetani a Le Grazie (SP) verrà presentato il libro autobiografico del Gen. C.A. Car. Sergio Boscarato, evento importante a cui si potrà partecipare anche senza invito. Non è duro il pane che durante la lunga carriera militare nell’Arma dei […]

Leggi

Polizia di Stato

#TRAFFICPOLICE2017: TECNOLOGIE 4.0 PER LA SICUREZZA STRADALE

20 Ottobre 2017: FONTE – Polizia di Stato – Meno incidenti stradali è lo scopo che si vuole raggiungere con l’evento Traffic Police 2017 che si svolgerà a Roma il 25 e 26 ottobre. Un convegno che radunerà esperti di fama internazionale, organizzato dalla Polizia stradale e dedicato alla sicurezza al volante. L’obiettivo è quello […]

Leggi

Guardia di Finanza

GUARDIA DI FINANZA, CATANIA: OPERAZIONE “DIRTY OIL”. ARRESTATO A LAMPEDUSA IL MALTESE DARREN DEBONO

20 Ottobre 2017: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Catania – I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, grazie alla collaborazione dei colleghi della Brigata di Lampedusa e di quelli della Sezione Navale di Catania, lì rischierati con una propria unità, nella mattinata odierna hanno tratto in arresto, sull’isola pelagia, […]

Leggi

Altre Istituzioni

145° ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE DEGLI ALPINI

16 Ottobre 2017: FONTE – ANA Sezione Alpini Alto Adige – Si sono svolti nel migliore dei modi i festeggiamenti organizzati dalla Sezione Alpini Alto Adige in occasione del 145° anniversario di fondazione del Corpo. Al ritmo scandito dalla fanfara sezionale di Trento, i Gruppi ANA presenti in Regione hanno sfilato per via Claudia Augusta […]

Leggi

I Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale recuperano un prezioso dipinto trafugato a Urbino trentacinque anni fa.

I Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale recuperano un prezioso dipinto trafugato a Urbino trentacinque anni fa.

19 Maggio 2017: FONTE – Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale –

I Carabinieri dei Nuclei Tutela Patrimonio Culturale (TPC) di Ancona e Genova hanno sequestrato un dipinto olio su tela, cm 40×42, attribuito a Federico Barocci detto “il Fiori” (1535 – 1612) e risalente al 1557. La “testa di bambino” ritratta nell’opera è quella di Antonio Bonaventura, figlio del committente de Il martirio di San Sebastiano, l’imponente pala d’altare collocata nel Duomo di Urbino da cui, il 16 marzo 1982 (pochi anni dopo il furto al Palazzo Ducale de La muta di Raffaello, La Flagellazione e la Madonna di Senigallia di Piero della Francesca), una mano criminale la asportò, tagliandola.

Il bene è stato localizzato in una casa d’aste di Genova -risultata estranea ai fatti- a cui era stato consegnato per la vendita dalla curatela fallimentare di una società lombarda.

I Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale sono giunti all’individuazione del dipinto grazie alla segnalazione di un antiquario pesarese e di uno storico dell’arte, Assessore alla cultura di un Comune della Romagna. I due esperti, osservando l’opera proposta in vendita dalla casa d’aste e riconoscendone i tratti, hanno contattato i Carabinieri TPC di Ancona che, a seguito di serrati accertamenti condotti in sinergia con il paritetico Nucleo di Genova e i Carabinieri della Compagnia di Urbino, nonché con il prezioso contributo degli storici dell’arte della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Ancona, hanno identificato l’opera quale parte mancante della pala d’altare del Duomo di Urbino.

Non appena localizzato il bene, quindi, i militari di Ancona si sono recati a Genova e, con i colleghi del locale Nucleo, hanno sequestrato d’iniziativa il dipinto, mettendolo a disposizione della Procura della Repubblica del Capoluogo ligure, che ha assunto la direzione delle indagini.

Di fondamentale supporto alle investigazioni si sono rivelati gli elementi descrittivi e fotografici presenti nella Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti, gestita dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, ove sono confluiti le immagini e i documenti prodotti al momento del furto.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *