Esercito

LA SOLIDARIETÀ DELLA SARDEGNA ARRIVA IN AFGHANISTAN

19 Gennaio 2018: FONTE – TAAC WEST HQ – Il contingente italiano del Train Advise Assist Command West (TAAC W) ha effettuato alcune donazioni a favore di un quartiere povero di Herat e del villaggio di Murghab, nell’ambito dei progetti di cooperazione civile e militare. I beni di prima necessità consegnati agli elder – gli […]

Leggi

Marina Militare

PUBBLICATO IL CONCORSO NAZIONALE A PREMI PER TESI DI LAUREA "LA MARINA MILITARE ITALIANA NELLA STORIA CONTEMPORANEA”

19 Gennaio 2018: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Aperta la partecipazione al concorso fino al 30 giugno 2018 per tutti gli studenti universitari. Lo Stato Maggiore della Marina Militare ha bandito un concorso a premi per Tesi di Laurea sul tema “La Marina Militare nella storia contemporanea”, con partecipazione aperta fino al […]

Leggi

Aeronautica Militare

L'AERONAUTICA MILITARE OSPITE AL "DE PINEDO"

19 Gennaio 2018: FONTE – Aeronautica Militare – Gli incontri, i primi di una serie presso l’Istituto scolastico, si sono svolti nelle giornate di lunedì 15 e martedì 16 gennaio Aula gremita, forte entusiasmo e attiva partecipazione da parte degli studenti delle terze classi dell’Istituto d’Istruzione Superiore Aeronautico “De Pinedo – Colonna” di Roma che, […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

TESTIMONI DI CIVILTÀ - L’ART. 9 DELLA COSTITUZIONE. LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE DELLA NAZIONE

19 Gennaio 2018: FONTE – Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale – Martedì 23 gennaio 2018, alle ore 16:00, a Roma, presso la “Sala della Lupa” di Palazzo Montecitorio, verrà inaugurerà la mostra dal titolo “TESTIMONI DI CIVILTÀ – L’art. 9 della Costituzione. La tutela del patrimonio culturale della Nazione”, promossa con il sostegno della Camera […]

Leggi

Polizia di Stato

FAKE NEWS: DA OGGI PUOI SEGNALARLE ALLA POLIZIA

19 Gennaio 2018: FONTE – Polizia di Stato – È riservato solo a chi è in grado di smentire una fake news con una segnalazione istantanea: si tratta del nuovo servizio dalla Polizia postale che ha lanciato il progetto “Red button”. La novità è stata presentata oggi a Roma al Polo tuscolano della Polizia di Stato alla […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF L'AQUILA: COMMEMORAZIONE TRAGEDIA DI RIGOPIANO (PE)

19 Gennaio 2018: FONTE – Scuola Ispettori e Sovrintendenti Comando Regionale Abruzzo – Primo anniversario dei tragici eventi calamitosi accaduti in Abruzzo nel gennaio 2017 e, in particolare, a Rigopiano (PE) ove persero la vita 29 persone ospiti di un albergo. Visita del Comandante Generale della Guardia di Finanza all’Aquila per ricordare le vittime e […]

Leggi

Altre Istituzioni

SERATA SOTTO LE STELLE

12 Gennaio 2018: FONTE – Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Leonardo da VINCI” di Martina Franca – “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, il verso con il quale si chiude la cantica dell’Inferno di Dante, può essere assunto a corollario della suggestiva e partecipata “SERATA SOTTO LE STELLE”, organizzata dall’Istituto “Leonardo da Vinci”, nell’ambito delle […]

Leggi

Varese: immatricolazioni di auto irregolari, 24 indagati

Varese: immatricolazioni di auto irregolari, 24 indagati

15 Marzo 2017: FONTE – Polizia di Stato –

A Varese, questa mattina, la Polizia di Stato ha dato esecuzione a otto misure cautelari che hanno messo fine ad un’attività illecita di immatricolazioni di veicoli.

In particolare le otto persone rendevano regolari veicoli provenienti dall’estero, per lo più dall’Inghilterra, dalla Romania e dagli U.S.A., che non sarebbero potuti essere “nazionalizzati” in Italia, poiché non avevano i requisiti tecnici imposti dalla nostra normativa. (Video)

Le indagini sono iniziate nel 2013 quando un cittadino del luinese denunciò il titolare di una concessionaria di Bergamo per truffa dopo l’acquisto di una Harley Davidson al costo di 16.900 euro, mai consegnata.

E proprio indagando sull’attività di quel concessionario che gli agenti della Frontiera di Luino (Varese), hanno dato esecuzione alle misure cautelari per falsità ideologica in atto pubblico, corruzione, abuso di ufficio, riciclaggio e di una serie di altri delitti posti in essere anche in associazione che vede coinvolte un totale di 24 persone.

Tra gli otto destinatari della misura cautelare, oltre ai gestori di tre agenzie pratiche auto e ad un odontotecnico che per passione esercitava l’attività di pratiche auto, vi sono tre dipendenti della Motorizzazione Civile di Bergamo, addetti alle immatricolazioni ed alle operazioni di collaudo e revisione di veicoli.

I veicoli importati, in buona parte attraverso un concessionario di Bergamo ed un altro di Borgomanero (Novara), ma anche da privati cittadini, usufruivano del servizio di immatricolazione “All inclusive”. Il costo della pratica finita era di circa 3 mila euro, parte di questa somma, circa 600 euro, serviva per “ungere” gli impiegati addetti alle immatricolazioni in servizio alla motorizzazione di Bergamo.

Nel corso dell’operazione i poliziotti hanno sequestrato più di 100 veicoli tra questi anche dei cloni di vetture blasonate come la Lamborghini, prototipi di veicoli auto-costruiti in garage con motori motociclistici, concept car, auto allestite da Rally o con pesanti modifiche “tuning” alla carrozzeria, che non si sarebbero mai potuti targare se non grazie alle compiacenze dei pubblici impiegati.

Inoltre i titolari di autoscuole, di agenzie pratiche auto, di officine, di ditte di trasporti, operanti nel Bergamasco, ma non solo, usufruivano dei servizi illeciti di questi impiegati della Motorizzazione Civile, che, dietro il pagamento di una “mazzetta”, o di altre utilità, riuscivano a far ottenere, in tempi rapidi, immatricolazioni e nazionalizzazioni, collaudi di veicoli non idonei alla circolazione o fuori norma.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *